Sciolta la prognosi al pazienta marchigiano, colpito dal virus influenzale AH1N1, al rientro da un viaggio in India e trasferito (dal 4 agosto) all’Ospedale “San Gerardo” di Monza, dopo i ricoveri a Civitanova Marche e Ancona. La struttura sanitaria lombarda ha comunicato che a G.A. è stata interrotta la ventilazione artificiale. L’uomo (di 53 anni) non è più sottoposta a Terapia intensiva.

“La felice conclusione del caso – afferma l’assessore alla Salute delle Marche, Almerino Mezzolani – evidenzia l’efficacia delle misure adottate, nelle Marche, per fronteggiare la pandemia influenzale. Le procedure attivate dalla Regione e la collaborazione con il ministero della Salute hanno consentito una gestione clinica dell’evento contraddistinta dalla massima efficienza. Agli operatori sanitari delle Terapie Intensive di Civitanova Marche, degli Ospedali Riuniti di Ancona e dell’Ospedale di Monza vanno i più sentiti ringraziamenti. Al sig. G.A. gli auguri della Regione Marche affinché questa brutta avventura diventi presto solo un ricordo”.

Il direttore del servizio Salute, Carmine Ruta, sottolinea come la professionalità della Terapia intensiva di Monza sia di indubbio valore e come il modello assistenziale ‘a rete’ delle Terapie intensive regionali sia stato “una scelta oculata che ha evitato sia facili allarmismi, sia sottostima degli eventi più rischiosi. Il rapporto che si è creato anche con il ‘San Gerado’ – uno dei pochi centri di riferimento nazionali per il trattamento di ossigenazione extracorporea Ecmo - ha consentito di gestire, in piena sicurezza, l’intera evoluzione del caso”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...