SPES – Associazione Promozione e Solidarietà ricorda, ai giovani di cittadinanza italiana tra i 18 e i 28 anni, che fino al 4 ottobre alle ore 14.00, è possibile presentare la domanda di partecipazione ai progetti di Servizio Civile Nazionale presenti nel bando promosso dall’Ufficio Nazionale Servizio Civile.


In particolare SPES vi propone uno tra i seguenti progetti:
“Insieme per i malati oncologici”: insieme all’Associazione “AMAN” di Viterbo potrete impegnarvi nel campo dell’assistenza e sostegno dei malati oncologici e delle loro famiglie. Con SPES, presso la Casa del Volontariato, invece, sarete di supporto alla realizzazione di incontri periodici con le associazioni afferenti alla rete e all’organizzazione di manifestazioni di sensibilizzazione ed informazione con lo scopo di diffondere la conoscenza dei servizi presenti sul territorio;

“Una Bussola per il disagio”: i volontari saranno coinvolti nelle attività dell’Associazione Umanitaria “Semi di Pace” di Tarquinia, caratterizzate dalla promozione dell’aggregazione giovanile, dal supporto al centro d’ascolto e d’orientamento per immigrati e famiglie in difficoltà;

“Contro la violenza, felici di esserci”: si affiancherà l’Associazione “Maria Madre della Vita” di Viterbo nel supporto alle giovani madri in stato di disagio, ospiti, insieme ai loro figli, della Casa Famiglia “Madre Teresa di Calcutta”;

“Dona in vita, per la vita”: chi è interessato al mondo della donazione del midollo osseo, infine, potrà fare una significativa esperienza all’ADMO di Viterbo.

Il Servizio Civile dura un anno, prevede un impegno di 30 ore settimanali, e un compenso di 433,80 euro al mese.
Il buon esito dell’esperienza dà diritto a ricevere il relativo attestato di svolgimento (valido anche ai fini del riconoscimento di crediti formativi universitari e all’acquisizione di punteggio nelle graduatorie dei concorsi pubblici) e ad altre certificazioni relative al pronto soccorso (come il BLS) e ad ulteriori moduli formativi svolti negli specifici campi dei progetti.

La scadenza del bando è il 4 ottobre 2010 alle ore 14.00. Entro tale termine, i candidati dovranno consegnare le domande presso il Centro di Servizi per il Volontariato SPES. E’ possibile candidarsi ad uno solo dei diversi progetti.

I singoli progetti, possono essere visualizzati sul sito www.spes.lazio.it o www.volontariato.lazio.it/serviziocivile/spaziogiovani e scaricare i moduli di domanda.
Per ulteriori informazioni o per farsi consigliare sul progetto più indicato ai propri interessi e alle proprie caratteristiche, si invita a contattare SPES a Viterbo, in Via I. Garbini 29/G, tel. 0761.332061, e-mail viterbo@spes.lazio.it .

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...