GENOVA - Italia-Serbia, una partita che non si doveva fare. Arresti e feriti. Guarda il video. YOUTUBE,  Ultime notizie
- E' stata una notte da dimenticare per Genova, che è stata investita dalla violenza della tifoseria serba. I tifosi serbi, difatti, hanno dato vita a una serie di scontri e lanci di fumogeni e oggetti in campo, che hanno portato alla sospensione della partita in programma pochi minuti dopo l'inizio dell'incontro.


Un'ora e mezza per sgomberare lo stadio, tempo che è occorso per far defluire i tifosi attraverso delle gabbie per essere poi caricati su pullman blindati.

Sono 17 gli arrestati e 16 i feriti (tra tifosi serbi e uomini appertenenti alle forze dell'ordine), e fra questi Ivan Bogdanov, trentenne capo degli ultras della nazionale serba, che era sfuggito nascondendosi nel vano motore di un bus fermo vicino allo stadio.

Già durante il corteo i tifosi serbi avevano procurato numerosi danni, spaccando bottiglie e imbrattando i muri della città.

Ad aumentare notevolemente la tensione ci hanno pensato anche i tifosi italiani che hanno lungamente fischiato l'inno nazionale serbo prima dell'inizio della partita, poi, in un crescendo di tensione la situazione si è fatta rovente, tanto da indurre l'arbitro scozzese Craig Thomson a interrompere la partita, iniziata con 35 minuti di ritardo, dopo solo 6 minuti di gioco.

"Tutta Europa ha visto la disgrazia e la vergogna gettata sulla Serbia da tifosi che ci hanno tenuti assediati per due giorni in albergo", ha detto con amarezza Tomislav Karazdic, presidente della federazione calcio serba.

"Abbiamo avuto informazioni che questi tifosi sarebbero venuti qui con l'intenzione di costringere a sospendere l'incontro e le abbiamo comunicate alle autorità italiane. Spetta ora al governo serbo lanciare una rapida inchiesta e individuare chi ha reclutato questi giovani per venire qui e provocare disordini, perchè questo è un atto di aggressione che va oltre il calcio".

Anche Prandelli, allenatore della squadra italiana non nasconde il suorammarico: "C'è molta delusione, c'è grande amarezza. Il campo era pieno di ragazzini con un sacco di entusiasmo".

Con molta probabilità, l'Uefa darà la vittoria a tavolino all'Italia per 3-0 e deciderà di sanzionare la Serbia per gli episodi incresciosi avvenuti.
 

Commenti

questo è sport posso capire che intorno al calcio girino migliaia se non milioni di euro ma, x vedere questi spettacoli molto meglio chiudere tutto e mandare tutti a casa. Con i soldi spesi x queste schifezze quante vite si potrebbero salvare quanto potrebbe andare avanti la ricerca quante persone si potrebbero sfamare tutti pronti a condannare ....... ma poi tutti a vedere ste schifezze Allora ce lo meritiamo
commento inviato il 13/10/2010 alle 5:42 da anna  
mifascifo vedere custi immagine vecogniosi
commento inviato il 13/10/2010 alle 7:12 da giuseppe  
Condivido pienamente con te Anna,le conseguenze del calcio periodicamente entrano nella cronaca per fatti assurdi e talvolta tragici. Quanto spazio gli si dà, quanto denaro assorbe e chiede, quanta attenzione trascina a sè, sottraendola in buona parte ad argomenti più necessari. La letteratura che deriva da questi episodi è sempre quella, con le stesse parole, e pure i provvedimenti sono gli stessi: nulla Per fortuna, in una giornata come questa, in cui l´autunno piovoso segna inevitabilmente l´umore, ci stanno anche episodi come il salvataggio dei minatori cileni. Segno che un´altra umanità, virtuosa, sobria, piena di valori, esiste ancora, strappandoci lacrime miste a sorrisi.
commento inviato il 13/10/2010 alle 7:14 da Fabio  
non capisco cosa ci voleva a mandare un messaggio in serbo e dire ai tifosi non violenti di spostarsi che entro 5 minuti entravano le forze dell ordine e li massacravano di legnate perche anche in questo facciamo capire che non valiamo niente se ci permettavamo noi di farlo da loro ci avrebbero preso ha calci in culo siamo un paese che non vale niente perche anche i poliziotti avevano paura come i nostri politici facciamo schifo
commento inviato il 13/10/2010 alle 2:01 da davide  
Darli del COGLIONE ha questo stupido e un elogio .Ho letto che alla fine in carcere è diventato un coniglio ha chiesto pure scusa allora tutto fumo e niente arrosto come si dici
commento inviato il 13/10/2010 alle 2:40 da nicola  
bisogna smettere di essere tolleranti. Qusta gente va duramente repressa. Più si è tollerante e permissivi, più si divulgano questi fenomeni. Bisogna imparare a isolare i facinorosi per colpirli in mnaiera esemplare.
commento inviato il 13/10/2010 alle 3:51 da angelo  
Davide hai ragioneFacciamo davvero schifoIn Italia non si avverte la presenza dello stato, tutto ciò è molto grave.
commento inviato il 14/10/2010 alle 1:05 da Alessandro   
e´ come andare in guerra schifo.
commento inviato il 14/10/2010 alle 1:15 da pantaleo  
A volte vediamo la polizia intervenire duramente con persone che non farebbero male ad una mosca..... Ebbene in questo caso che bisognava usassero no i manganelli ... ma i mitra.... cosa sono stati a fare´ Personalmente non condivido il loro atteggiamento .. in culo alla diplomazia... chi viene in ITALIA, .. o si comporta civilmente o per lo sport o per turismo o per lavoro... o le maniere dure ci devono essere. Sono un padre, ho una figlia, mi piace andare allo stadio, ma da anni non lo frequento più ... Noi tessere del tifoso e minchiate varie.... e questi chi li ha fatti venire dove sono i controlli, .. a noi bottiglie di plastica stappate ... loro coltelli, tronchesine, birra ecc. Non ho parole e sono sdegnato.
commento inviato il 14/10/2010 alle 9:26 da Raffaello  
lo sport di massa ai nostri giorni non è più praticabile per il marciume che regna all´interno di esso, chi paga tutte le forze dell´ordine vi sono tante incongruenze in tutti i comportamenti di noi italiani, uno dice sù, l´altro dice giù destra sinistra sotto sopra siamo nel caos totale se non si prendono provvedimenti impopolari ma drastici per capirci (pane al pane vino al vino) senza paura, non fatemi sperare che torni qualcuno dei tanti del passato perchè ci vuole la mano ferma senza paura. La libertà che abbiamo acquisito guai a perderla viviamo in democrazia ma pochi sanno cosè la democrazia: non autarchia ma autocomportamento nelle regole nella società rispettando le leggi del nostro paese e del buon vivere
commento inviato il 14/10/2010 alle 9:35 da franco  
rispondo a Davide ma ci pensi se una telecamera avesse ripreso un poliziotto mentre bastonava uno dei tanti rivoltosi tante trasmissioni televisive a vrebbero delle puntate particolari non dico altro perchè io sono un povero pensionato che vivecon 730 € mese e non potrei pagarmi una causa come fanno quelli che sono sempre i televisione a lamentarsi ma le gambe le hanno sane come le tasche.
commento inviato il 14/10/2010 alle 9:45 da franco  
add
add

Altre News Sport

CALCIOMERCATO / tutti i dati sugli ingaggi dei maggiori campionati con i giocatori più costosi

Ultime news - unoNotizie.it - Nella fase calda della sessione invernale del calciomercato, StubHub,...

SPORT, CAMPIONATI EUROPEI NUOTO / tre ori per l'Italia, sul podio più alto ancora Simona Quadarella

Ultime news - Unonotizie.it - Pioggia di medaglie, ben tre d'oro, per la spedizione azzurra...

CALCIO, SERIE A: JUVENTUS CAMPIONE D'ITALIA / i bianconeri pareggiano con la Roma e vincono il settimo scudetto consecutivo

Ultime news - Unonotizie.it - Juventus campione d'Italia per la 34/a volta, la settima di fila. I...

DAVIDE ASTORI / aperta indagine per omicidio colposo, oggi l'autopsia e giovedi i funerali a Firenze

Ultime news - Unonotizie.it - La Procura della Repubblica di Udine ha fissato per stamani...

CALCIO, MORTO DAVIDE ASTORI / il capitano della Fiorentina stroncato da un infarto, rinviate partite serie A e B

Ultime news - Unonotizie.it - Il mondo del calcio è in lutto. per la scomparsa improvvisa del...

SPORT, CALCIO: COPPA ITALIA / il Milan batte la Lazio 5-4, rossoneri in finale ai rigori

Ultime news - UnoNotizie.it - Ci sono voluti 14 rigori dopo 210' minuti senza reti per decretare la...

OLIMPIADI INVERNALI 2018 / Carolina Kostner quinta nel pattinaggio artistico, primo posto alla Russia

Ultime news - UnoNotizie.it - Ai Giochi Olimpici di Pyeongchang Carolina Kostner si aggiudicata il...

SPORT, OLIMPIADI INVERNALI 2018 / Sofia Goggia vince l'oro nella discesa libera a Pyeongchang

Ultime news - Unonotizie.it - Sofia Goggia regala all'Italia team la terza medaglia d'oro (e nona...