SARAH SCAZZI - ultime news di oggi sulla morte di Sarah Scazzi
- proseguono ad Avetrana le indagini sull'omicidio Sarah Scazzi.
L'ultimo colpo di scena sul caso è che l'omicidio potrebbe essere avvenuto addirittura in casa Misseri e non più nella cantina sottostante l'abitazione, come ritenuto fino a oggi.
A renderlo possibile sarebbe il ritrovamento di un mazzo di chiavi che potrebbe essere appartenuto a Sarah Scazzi.

Certamente se questa pista dovesse dimostrarsi corretta, la posizione di Sabrina  Misseri e quella della madre Cosima Serrano andrebbero pesantemente riviste. Al momento gli inquirenti negano questa possibilità.
A proposito della signora Cosima Serrano, zia di Sarah Scazzi, ad aggravare la sua posizione c'è anche la testimonianza dell'amico di Sabrina Misseri, Ivano che ha dichiarato: "la notte del ritrovamento del cadavere di Sarah non riuscivamo a trovare il posto preciso, così Sabrina ha chiamato la madre al telefono e questa ci ha guidato passo passo sul posto."
Domanda: come faceva la sig.ra Cosima Serrano a conoscere nei dettagli il luogo dove era stata sepolta Sarah Scazzi e che, in teoria, doveva conoscere solo lo zio Michele?

Infine, in questo rompicapo senza fine, c'è pure la possibilità che quello che è stato definito lo zio orco possa essere invece una vittima sacrificale di una famiglia che potrebbe aver deciso di sacrificare lui per salvare altri componenti della famiglia Misseri.
Da quanto si sta ricostruendo, pare che lo zio Michele fosse succube delle donne di casa e ne subisse tutte le decisioni senza fiatare.

A quanto si sa, Michele Misseri era anche abituato a dormire dopo pranzo, prima di tornare nuovamente a lavorare nei campi.
Dunque sembra strano pensare che invece quel giorno lo zio Michele stesse in cantina dopo pranzo, come raccontato in un primo momento da lui e come sostenuto tutt'oggi dalla figlia Sabrina Misseri.

Commenti

E tutto assurdo,quello che sta avvenendo,ma sono fiducioso che dall indagini,perizie,e prove.....emergerà la VERITA.....che tutti noi italiani aspettano con ansia da tempo......................secondo un mio parere,o giudizio,il padre di sabrina,come descritto ORCO zio di Sarah....e solo una vittima di tutta la vicenda............Agli inquirenti,Magistratura,Forze dell Ordine,auspico buon lavoro.....................................................................................................................................................................................................................................................................Massimo Tucci...........da Pescara.....
commento inviato il 21/10/2010 alle 1:36 da tucci massimo  
sin dal primo momento ho sempre pensato che fosse stata Sabrina ad uccidere la cugina,probabilmente perchè affetta da una forte forma di gelosia nei confronti della cugina che era palesemente una bella ragazza,e questo a lei nn andava proprio giù. Secondo me ad uccidere la sfortunata Sarah, nn solo è stata la cugina, ma tutte le donne (streghe) di casa erano complici, a partire proprio dalla signora Cosima. Il padre, secondo me, ha aiutato la figlia ad occultare il cadavere e si è addossato le colpe di questo orrendo omicidio solo per salvare la figlia... comunque speriamo che la verità venga presto a galla e che venga fatta giustizia nei confronti di una quindicenne che aveva tutta la vita dinanzi
commento inviato il 21/10/2010 alle 2:17 da MANU81  
E´ chiaro ormai che Sara è stata uccisa in casa, suggerirei di scavare nel passato del Misseri per scoprire la verità per la quale Sabrina e Cosima tenevano sotto pugno il Misseri e per la quale verità temevano che Sara potesse far venire fuori nel momento in cui denuciava le molestie del Misseri.Quindi temendo in un clamorso scandalo hanno litigato con Sara degenerando poi con la sua uccisione. Penso anche che Sara sia stata uccisa in camera da letto e che la cordicina è quella del tendaggio.Sono compiaciuta sull´operato del Gip che ha confermato l´arresto di Sabrina ma tanto vorrei che anche Cosima venisse messa alle sbarre per complicità nll´omicidio della piccola Sara.
commento inviato il 21/10/2010 alle 2:26 da AGATA COCOZZA  
E´INUTILE FARE IPOTESI DI COME,QUANDO,DOVE,CHI HA UCCISO SARAH LA VERITA´ DELL´OMICIDIO LO SANNO SOLO I COMPONENTI DELLA FAMIGLIA MISSERI.. GLI UNICI CHE POSSONO SCOPRIRE LA VERITA´ E CONDANNARE IL COLPEVOLE SONO LE FORZE DELL´ORDINE..NELLA SPERANZA CHE CARABINIERI RIS POLIZIA ECC FACCIANO DAVVERO IL LORO DOVERE (PERCHE´ COME BEN SAPPIAMO IN ITALIA LA GIUSTIZIA NON C´E´ QUASI MAI PER QUESTI CASI vedi DELITTO DI COGNE, GARLASCO,DI PERUGIA E TANTI ALTRI..)SPERO DAVVERO CHE LA VERITA´ VENGA FUORI SU TUTTI I COMPONENTI DELLA FAMIGLIA MISSERI,PERCHE´ L´UNICA VITTIMA DI QUESTA STORIA E´ SARAH E BASTA .NON DICIAMO CHE LO ZIO E´ VITTIMA DELLA FIGLIA PERCHE´ E´ COMPLICE NON DICIAMO CHE COSIMA E VALENTINA SONO VITTIME MEDIATICHE PERCHE´ SONO COMPLICI E SOPRATTUTTO SMETTIAMOLA DI DIRE POVERA SABRINA PERCHE´ ANCHE LEI E´ DENTRO QUESTA STORIA TANTO QUANTO LA SUA FAMIGLIA L&
commento inviato il 21/10/2010 alle 2:41 da VALE  
Sarah uccisa/ Lo strano sms di Sabrina a Valentina. La sorella sapeva L´importante è che non inguaiamo papà... E su Sarah: Si vende per due coccole. Il gip: il suo contributo decisivo al delitto E allora anche l´ultima dei Miserabili della famiglia sapeva cosa é successo alla piccola Sara. Ergastolo per l´omicida e vent´anni per tutti gli altri Misseri. Che schifo di famiglia. Non vorrei averli vicini di casa, brrr....
commento inviato il 21/10/2010 alle 6:17 da lucas59  
OGGI è STATA ACCERTATA LA VERSIONE DELLO ZIO OMICIDA DI SARA SCAZZI, SECONDO LA QUALE, LO STESSO NEL BOX GARAGE DELLA PROPRIA CASA STRANGOLAVA QUASI DUE MESI Fà LA POVERA RAGAZZINA CON L´AIUTO DELLA PROPRIA FIGLIA SABRINA, LA QUALE LE CINGEVA IL CORPO CON LE BRACCIA PER IMMOBILIZZARLA.. QUALE E RIPETO MA QUALE MOVENTE... NON SISTONO MOVENTI PER TALE BRUTALITà.... CODARDI VIGLIACCHI MESCHINI... .. SCHIFO MI FATE SCHIFO.. MA FORSE LO SCHIFO è UN SENTIMENTO TROPPO UMANO PER VOI PARASSITI. IO MI AUGURO CON TUTTO IL CUORE CHE PAGHIATE PER QUESTO..
commento inviato il 21/10/2010 alle 7:30 da BENEDETTO CANGEMI  
Ho appena ascoltato la Mussolini è ha perfettamente ragione sul fatto che la madre di Sarah non sia stata ancora interrogata e che lo debbano fare. E´ da tempo che mi pongo questa domanda
commento inviato il 21/10/2010 alle 7:33 da Isabella  
L´amica di Sabrina, che in questo momento non ricordo il nome, l´ha descritta come una ragazza pessimista e fragile, però, chissà perchè nei giorni in cui cercavano Sara esponendo volantini per Avetrana, l´ha descritta ottimista nel ritrovamento. Ci credo che era ottimista se non altro sapeva perfetamente dove si trovava la povera ragazza. Se non aveva nulla da nascondere probabilmente il suo pessimismo sarebbe rimasto.
commento inviato il 21/10/2010 alle 7:39 da Francesca Damiani  
penso che lo zio e una vittima DATO CHE A COMANDARE SONO LE DONNE PER SCAGIONARE LA FIGLIA SI E ACCOLATO TUTTA LA COLPA LUI OVVIAMENTE SARANNO I MAGISTRATI CHE FARANNO UN BUON LAVORO A SCOPRIRE IL TUTTO
commento inviato il 21/10/2010 alle 8:14 da GIOVANNI  
sto valutando con il mio avvocato di costituirmi parte civile contro la cugina che ha portato in giro noi italiani e invito altri utenti di fare altrettanto
commento inviato il 21/10/2010 alle 9:29 da francesco  
e´ un delitto come abbiamo capito tutti super intrigato ,comunque per me ad uccidere la piccola sarah e´ stata sabrina e la zia,poi il padre ha aiutato a fare l occultamento e poi penso che ancora ci siano misteri da scoprire.....
commento inviato il 21/10/2010 alle 9:35 da sonia  
Penso che sia prematuro parlare di premeditazione, almeno fin quando non si troverà il mezzo utilizzato per strangolare Sarah. Mi domando, però, non è possibile che siano state utilizzate le cuffiette che la ragazza indossava continuamente Magari, lo spessore del solco potrebbe essere stato determinato da più giri effettuati proprio con quel filo plastico. Se così fosse, allora si avrebbe conferma di un delitto d´impeto. Ovvero il tragico epilogo di una lite furibonda scatenata anche da un movente semplice quale: la gelosia per lo stesso uomo. Sinceramente penso che in casi come questo, la dinamica vera è sempre quella più logica e quella meno arzigogolata. D´altro canto, parliamo di un omicidio messo in atto da persone ormali e non insane di mente, pertento sono escludibili a priori dinamiche complesse, poco razionali o particolarmente strane. In ultimo, vi dirò, se la mia ipotesi fosse provata, allora, Michele e Cosima sarebbero solo rei della strenua difesa
commento inviato il 21/10/2010 alle 9:48 da dalianera  
E´ tutto assurdo, quali misteri si celano in queste famiglie così unite, ma invece poi si scopre che invece si covava odio invidia o di quantaltro. Rimane un mistero ma speriamo tutti noi che la verità venga presto scoperta siamo fiduciosi, e finalmente Sara potrà riposare in pace
commento inviato il 21/10/2010 alle 9:53 da sonia  
credo che la verità verrà presto a galla e questo anche grazie alla tv perchè il bombardamento della tv (in tutte le trasmissioni) ha fatto cedere la famiglia Misseri... hanno compiuto un atto troppo grave e adesso si stanno rendendo conto di tutto ciò. Ora percepiscono il disprezzo di tutta l´Italia e quel padre non ha resistito, nn ha più retto l´umiliazione che ha dovuto e/o voluto accollarsi per colpa delle donne della sua famiglia. Credo che la verità sarà ancora + scioccante di qst´ultimi aggiornamenti. Non sono per niente certa che la mamma di Sara o il fratello non sapevano niente.E´ possibile che Sarah nn si è mai confidata con loro E´ tutto drammaticamente assurdo devono pagare..
commento inviato il 21/10/2010 alle 9:55 da antonietta  
....allora...a questo punto, stesso tetto,stessa famiglia,stesso momento...tutti e tre c´erano in quel luogotutti e tre in galera.
commento inviato il 21/10/2010 alle 0:13 da sassy  
io facendo una ricostruzione di questo diciamo miscuglio di pedine tiro un totale: in tutte le città ci sono quartieri o famiglia di basso livello, cioè debosciate e litigi, il prendersi a botte, anche per futili cose è a l´ordine del giorno; in certi casi quando queste famiglie hanno questo coportamento la polizia non interviene neanche più, tanto e abbituale, io credo che questo e il caso, solo che questa volta è scappato il morto e così tutta la merda sta venendo a galla; il movende puo essere che sarah scazzi poteva trovarsi in qualche imbroglio, tipo, pettegolezzo o gelosia o diceria e che in questo era coinvolta sabrina misseri, quel pomeriggio del 26 agosto nulla era premeditato, ci sarà stato un confronto tra sarah e sabrina che è finito male, il resto è stato tutto un concorso in famiglia per riparare a loro modo a quel che sabrina a fatto...
commento inviato il 21/10/2010 alle 0:30 da antonio72  
le tre donne sono loro le assa..... io se sarei la mamma di sarah scazzi gli farei fare una morte lenta ma ogni giorno piu atrocie
commento inviato il 21/10/2010 alle 0:50 da pikkola  
secondo le mie idee lo zio orko cioè papà di sabrina misseri e zio di sarah nn centra nulla, lui sta facendo tt ciò x coprire la sua famiglia....... di regola ( secondo me ovviamente ) ci sono molto dubbi su: la zia cosima (mamma di sabrina misseri ) la mamma di sarah scazzi , io penso cio di lei xk da qnd e successa la scomparsa nn a gettato una lakrima ... qnd ... e vabè è ovvio k e stata sabrina misseri la kugina di sarah e anke la sorella di sabrina.. ( Valentina )... almeno io penso qst ...
commento inviato il 21/10/2010 alle 1:19 da ANNY98  
quanta confusione,trovate i colpevoli e poi aggiornategi,basta con tutte queste ipotesi,date dadi certi,sembra diventata la mappa al tesoro..... arrestate i colpevoli
commento inviato il 21/10/2010 alle 2:43 da silvia  
ho sempre pensato fin dal ritrovamento del cadevere di sara,che i veri responsabili e artefici di qiesto massacro fossero madre e figlia sabrina.sempre secondo me, la mamma di sara, sa più di quello che fa pensare di sapere.rispetto il suo grande dolore ma ce ne sono cose da dire.
commento inviato il 21/10/2010 alle 3:14 da maina  
sinceramente penso così: il zio non centra assolutamente un cazzo ma ragazzi non vedete la Sabrina come si comporta ultimamente in TV si legge sula sua faccia che sta mentendo ogni movimeto sul un agromento Vorrei solo che lo zio dicesse tutto e che non abbia paura xche la SARAH e la sua mamma e resto famiglia meritano sapere che cosè succeso
commento inviato il 21/10/2010 alle 3:48 da petra  
mi domando ogni giorno quando sarà il momento di 1 sola verità la mia oppinione su questa vicenda racchiude 1 solo responsabile Sabrina ha tolto la vita alla cugina ma il mio pensiero più grande deve andare sicuramente alla mamma di Sara
commento inviato il 21/10/2010 alle 3:49 da valeria  
La sera che lo zio di sabrina confessava, a chi l´ha visto, dicevano solo che Sabrina piangeva, piangeva tanto per il padre... Mah... Secondo me piangeva per paura che il padre avesse potuto fare il suo nome Sabrina e Cosima erano sicuramente gelose di Sarah... Michele misseri, avrà contribuito a nascondere il cadavere e di occultare le prove... Ma le vere assassine sono le donne di casa... Io dico, buttateli dentro a tutti e tre, perchè si stanno coprendo a vicenda... E metteteli non in una cella di isolamento, ma in mezzo agli altri... Affinchè giustizia sia fatta, quel piccolo angelo aveva una vita davanti... E loro l´hanno distrutta
commento inviato il 21/10/2010 alle 3:58 da Mircea  
A distanza di tempo non si è ancora venuto a conoscenza della vera e pura verità. Sappiamo semplicemente che una giovane di Avetrana è stata uccisa, e sappiamo che l´assassino o gli assassini portano il cognome Misseri. Ma il movente di base quale sarebbe Secondo il mio punto di vista, d´altronde l´ho ipotizzato sin dall´inizio, sarebbe la gelosia che Sabrina nutriva nei confronti della bella e ingenua cuginetta Sarah Ma seppur si tratti di questo, si può arrivare a questo punto Ma in che mondo stiamo vivendo Che il colpevole paghi fino in fondo veramente... Questa storia ha coinvolto tutti gli italiani, perchè tutti vogliamo sapere la verità. Ma in primis i genitori ne hanno pieno diritto.
commento inviato il 22/10/2010 alle 0:10 da lorena  
Tutta questa vicenda è stata creata da Sabrina e dalla Madre di questa. Ma il movente quale Forse gli investigatori ci hanno già pensato La prova del D.N.A. su Sarah SCAZZI è stato fatto Mi riferisco per accertare la paternità della ragazza, Sarah SCAZZI. Questo dubbio mi è balenato in testa vedendo la somiglianza di Sabrina con Sarah. Se Sarah fosse la figlia di Michele Misseri il movente è logico la gelosia di Sabrina è fortissima e anche quella di Cosima SERRANO, zia di Sarah SCAZZI. Il movente sarebbe ovvio, ma non giustificabile per togliere una vita ad un´altra persona. Sarah non era altro che un angioletto indifeso, fragile in quell´ambiente famigliare dove viveva, sia della propria famiglia che quella degli Zii, Misseri, un angioletto con quel faccino dolce e fragile e molto bella. Questo un particolare che le due cugini erano molto gelosi di quella faccia pulita e meravigliosa. Che il buon Dio abbi cura dell´anima di SARAH….Mimmomaria.-
commento inviato il 22/10/2010 alle 0:48 da Mimmomaria  
ancora ad oggi non si sa la vera verita,tutti la nascondono,mi auguro solo che presto uscira o usciranno fuori i colpevoli,e che sia fatta giustizia x la povera sarah,con delle pene veramente esemplari,una famiglia come quella dei misseri,dovrebbe essere sdradicata dalla radice,tutti marci ,non c´e un aggettivo per loro forse bestie,ma offenderei la razza xche le bestie difendono i figli.
commento inviato il 22/10/2010 alle 1:12 da ALBINO DA SASSINORO  
Perché non fanno incontrare sabrina e Ivano secondo me a lui racconterebbe tutto ,visto che persa di lui, magari fingendo di non preoccuparsi cosi staranno insieme ugualmente, facendosi dire la verità, lei si fida di lui .E le impronte di sara nel garage e il contenuto borsa magari e in qualche mobile in casa magari un abbronzante il portafogli cose magari che appaiono insignificanti ma possono essere delle prove.Insomma la verità tutti vogliamo la verità basta adesso con le storie bo,(Sara tutte tutte le mamme del mondo ti vogliano bene a dio piccolina
commento inviato il 22/10/2010 alle 2:12 da maria  
Ricordo una frase detta da Michele Misseri dopo la consegna del telefonino agli inquirenti. Non è mai stata rimandata in onda, forse se ne sono dimenticati tutti nel bailamme di informazioni e false informazioni. Lo dico qui, penso che sarebbe importante ricordare quelle parole. .. Ma proprio io dovevo ritrovare il telefonino, vedrai... che dovrò essere io a ritrovare Sarah. Tra le altre domande che mi pongo, perché nessuno rimanda in onda questo messaggio detto ai cronisti.
commento inviato il 22/10/2010 alle 5:15 da Paola  
una sola pena..........quella di morte per tutti colore che hanno partecipato.......
commento inviato il 22/10/2010 alle 5:19 da vincenzo   
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...