CABALBIO (Grosseto) L’importante iniziativa è inserita nella campagna Nazionale di ITALIA NOSTRA dedicata a “Paesaggi Sensibili 2010: paesaggio di costa”.

Una giornata di studio e discussione che cercherà nelle sue conclusioni d'individuare una proposta per salvare l’unicità del territorio della Maremma Etrusca dalle devastazioni di contestatissimi progetti: nucleare a Montalto di Castro (Viterbo), centrali a carbone di Civitavecchia (Torrevaldaliga nord e Torrevaldaliga sud), autostrada Livorno-Civitavecchia, cementificio a Tarquinia, inceneritore, discariche, porti turistici e commerciali di Talamone, Fiumicino, Massa, Civitavecchia e Tarquinia, ampliamento dell’aeroporto di Fiumicino, aeroporto di Viterbo.

Italia Nostra accenderà  i riflettori sulle maggiori vertenze territoriali della Maremma Toscana e Laziale area geografica di altissima valenza paesaggistica, agricola e turistica che sta finendo nelle grinfie di cricche e capitali privi di certificato d'origine.


Governo nazionale e amministrazioni locali  lavorano alacremente per le lobby energetiche, del cemento e dei rifiuti e tolgono al territorio la sua vocazione naturale, un diritto al futuro e la sua stessa sopravvivenza economica.

Il danno certo, ambientale ed economico, che subiamo è reso più amaro dalla sudditanza arrendevole e compromessa delle autorità locali, che monetizzano salute e territorio per il proprio tornaconto e negano alla popolazione il diritti di difendersi, di manifestare contro il danno dei tanti per il profitto di pochi.


Le responsabilità più gravi delle amministrazioni locali sono il silenzio, la disinformazione intenzionale sulla nocività delle opere, l'immobilismo colpevole di chi sa, l'affermazione che i progetti sono imposti dall’alto, salvo alla prima occasione sbracciarsi a decantare la bellezza dei mostri.

E così la cittadinanza è sola insieme alle associazioni ambientaliste e ai comitati locali, uniche voci a difesa del territorio e per un’informazione svincolata dalle volontà lobbistiche.


Invitiamo con forza tutti i cittadini a partecipare insieme ad esperti di economia, beni culturali, urbanistica, energia e politiche dei trasporti, che dimostreranno che la forza dei no sono le proposte alternative, poco costose e risolutive.

Le mafie non gradiscono ma non importa.


Aprirà e concluderà i lavori del convegno il Vice Presidente Nazionale Idi talia Nostra Nicola Caracciolo, a cui inviamo anticipatamente la nostra stima per essere tra i padri di un ambientalismo mai rinnegato, di un impegno mai sbiadito dal tempo e dal cattivo esempio della politica.

Sulla linea del Piave del “basta!”, che Nicola Caracciolo ha contribuito a segnare è iniziata la riscossa che il tempo, che come si sa è galantuomo, ha iniziato a darci.

nocoketarquinia@yahoo.it

Commenti

Salve, mi dispiace molto vedere che il territorio in genere e nello specifico quello della Maremma venga saccheggiato e cementificato da speculatori interessati esclusivamente a fare soldi e ancora di più mi rattrista che la maggior parte della gente non si ribelli a questa realtà. Purtroppo siamo assuefatti a tutto anche al furto del futuro delle generazioni future. Ai posteri l´ardua sentenza che amarezza.....
commento inviato il 31/10/2010 alle 8:28 da Marco  
add
add

Altre News Attualità

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...

Terremoto Roma: scossa di terremoto oggi 11 maggio 2020

Roma, ultime notizie sulla scossa di terremoto di oggi avvertita a Roma alle 5,03. In...

Stefania Mammì (M5S): Giornata nazionale in memoria di professionisti e operatori sanitari e sociosanitari vittime coronavirus

Depositata la proposta di legge che intende istituire la Giornata nazionale in memoria dei...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' /libro da rileggere, autore Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...