Vino eventi, ultime notizie Firenze -
I vini toscani premiati con 4 e 5 grappoli dalla Guida DuemilaVini 2011 in degustazione domenica 5 dicembre al Four Season Hotel Firenze.

La rassegna sarà preceduta dalla cena di gala in programma sabato 4 con cinque chef di fama nazionale, in abbinamento tutti i vini premiati.
Sarà l’eccellenza dei vini targati “Made in Tuscany” ad andare in scena domenica 5 dicembre al Four Season Hotel di Firenze, in una degustazione esclusiva, imperdibile per professionisti del settore o semplici appassionati di vino, che avranno la possibilità di assaggiare il meglio della produzione enologica toscana.
"L'eccellenza Toscana", l'appuntamento annuale organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Toscana, quest’anno, nella sua decima edizione, ospiterà oltre 150 aziende vinicole. Ai banchi d’assaggio, aperti dalle 10:00 alle 19:30 (ingresso gratuito soci AIS, €15,00 non soci), saranno presenti tutte le etichette che hanno ottenuto nella Guida Duemilavini 2011 (edizioni Bibenda) 4 o 5 grappoli di gradimento (criterio di valutazione AIS).
Da non perdere, nel pomeriggio, ore 17:30 circa, la consegna del Premio Dino Casini all’enologo toscano Luca D’Attoma.

Ma le sorprese non finiscono qui! Infatti, quest’anno, l’appuntamento con in migliori vini toscani raddoppia. L’Associazione Italiana Sommelier Toscana, in questa edizione, ha deciso di arricchire l'evento con la “Cena dell’Eccellenza”, una cena di gala interpretata dai migliori chef, un incontro tra eccellenze vitivinicole toscane e prodotti del territorio.
L'affascinante sala rinascimentale “Conventino” del Four Seasons Hotel Firenze, ospiterà l'esclusiva cena di gala realizzata da cinque chef fuoriclasse: Vito Mollica, executiv echef del Four Seasons Hotel Firenze e Domenico Di Clemente del suo staff, Luciano Zazzeri de “La Pineta” di Marina di Bibbona, Gaetano Trovato del Ristorante “Arnolfo” di Colle Valdelsa, la new entry per l’haute cuisine toscana Oliver Glowig che, dal ristorante due stelle Michelin “L’Olivo” del Capri Palace di Anacapri, ha appena inaugurato la nuova stagione del ristorante “Poggio Antico” di Montalcino. Tutte le portate saranno accompagnate dalle etichette toscane che hanno raggiunto 5 e 4 grappoli.

Alle ore 21:00, prima dell’inizio banchetto, saranno consegnati gli attestati di Sommelier adhonorem a Stefania Sandrelli e Carlo Conti.

Costo della cena €100.

Per prenotazioni:
Associazione Toscana Sommelier – AIS
ass.toscana@aistoscana.it –
www.aistoscana.it

Andrea Russo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) estasiati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...