Lunedì 22 Settembre 2008 alle 15.30 presso l’aula magna dell’Istituto Magistrale “S. Rosa da Viterbo”

Tale iniziativa rientra nel progetto “Scuola aperta” ideato dal Ministero della Pubblica Istruzione e promosso a Viterbo dall’Istituto Magistrale S. Rosa  come modello di sapere letterario in una comunità educante che si apre alla cittadinanza. La scelta dell’argomento è dettata dalla necessità di favorire la conoscenza e la comprensione di un testo unico nella storia letteraria del nostro Paese e dell’intero Occidente cristiano, attraverso la riscoperta e la valorizzazione dei luoghi danteschi nel Viterbese che aiuteranno a leggere la metafora del cammino con l’esperienza personale del viaggio. Sono previsti quattordici incontri articolati in conferenze, visite guidate e passeggiate-racconto i cui relatori-conduttori saranno l’archeologo Paolo Giannini e lo scrittore Antonello Ricci. Per la presentazione dell’iniziativa è annunciata anche la presenza dello storico Bruno Barbini.  

 

Istituto Magistrale Statale “S. Rosa da Viterbo”

progetto:   A spasso con Dante nella Tuscia”

Obiettivi Specifici 

·         Valorizzare l’attualità culturale, letteraria e umana della Comedìa

·        Costruire un modello del sapere letterario come comunità educante.

·        Conoscere la realtà attraverso le vie letterarie del simbolico e dell’immaginario.

·        Conoscenza diretta del testo dantesco attraverso l’affabulazione

·        Conoscenza  del testo dantesco attraverso l’esperienza fisica del cammino  sui luoghi simbolici del viterbese (Bulicame, Piazza del Gesù, Colle del Duomo)

·        Comprendere il cambiamento e la diversità dei tempi storici (Viterbo etrusca, romana …) in una dimensione di confronto fra luoghi diversi della città e del territorio limitrofo.

·        Comprendere la metafora del cammino attraverso l’esperienza personale del viaggio.

 

Tipologie di destinatari:

  Tutti gli interessati: Alunni, popolazione giovanile e adulta del territorio.

   Formazione di gruppi eterogenei per età e livello culturale (max 50 persone)

 

Iscrizione dei partecipanti:

   Presso l’Istituto Magistrale “S. Rosa da Viterbo”, Vicepresidenza, dal 15 al 20  settembre 2008, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, per partecipazione ad intero corso. 

 

CALENDARIO

<TD style="BORDER-RIGHT: #aaaaaa 1px dashed; PADDING-RIGHT: 5.4pt; BORDER-TOP: #aaaaaa 1px dashed; PADDING-LEFT: 5.4pt; PADDING-BOTTOM: 0cm; BORDER-LEFT: #aaaaaa 1px dashed; WIDTH: 105.05pt; PADDING-TOP: 0cm; BORDER-BOTTOM: #aaaaaa 1px dashed; BACKGROUND-COLOR: transparent; mso-border-alt: solid windowtext .5pt; mso-border-left-alt: solid windowtext .5pt; mso-border-top-alt: solid windowtext .5pt" vAlign=top width=140 prevstyle="border-right: #aaaaaa 1px dashed; padding-right: 5.4pt; border-top: #aaaaaa 1px dashed; padding-left: 5.4pt; padding-bottom: 0cm; border-left: #aaaaaa 1px dashed; width: 105.05pt; padding-top: 0cm; border-bottom: #aaaaaa 1px dashed; background-color: transparent; mso-border-alt: solid windowtext .5pt; mso-border-left-alt: solid windowtext .5pt; mso-border-top-alt: solid wind

Data

Ora

Conferenza

Passeggiata-racconto

Visita guidata

Relatore-conduttore

22-9-08

15.30-17.30

X

Aula Magna

Ist.Mag.S.Rosa:

Apertura

 

 

Prof.ri Barbini Bruno, Paolo Giannini, Antonello Ricci.

Modulo A  - Percorsi e racconti

24-9-08

15.30-17.30

X

Aula Magna

Ist.Mag.S.Rosa:

Perché la Comedìa oggi? Elogio di di un’inattualità

 

 

Prof. Antonello Ricci.

26-9-08

15.30-18.30

X

Aula Magna

Ist.Mag.S.Rosa:

Tra Cecina e Corneto…” Paesaggi come pietre di paragone nella

Comedìa

 

 

Prof. Antonello Ricci.

29-9-08

15.30-18.30

 

X

Incontro davanti Ist.Mag.S.Rosa.

Quale del Bulicame…” Da piazza del Gesù al Bulicame: luoghi viterbesi e luoghi della Comedìa

 

Prof. Antonello Ricci.

2-10-08

15.30-18.30

 

X

Incontro davanti Ist.Mag.S.Rosa.

Viterbo ai tempi di Dante: la città politica (vie e piazze della Viterbo monumentale: da San Pellegrino a palazzo dei Papi)

 

Prof. Antonello Ricci.

7-10-08

15.30-18.30

 

X

Incontro davanti Ist.Mag.S.Rosa.

Viterbo ai tempi di Dante: la città del lavoro (Viterbo dei mestieri artigiani, dell’acqua e della pietra, del verde intramoenia: valle di Paradosso ecc.)

 

Prof. Antonello Ricci.

9-10-08

15.30-18.30

 

X

Incontro davanti Ist. Mag.S.Rosa.

“Volgiti, che fai…” Viterbo come scenografia naturale per una drammatizzazione itinerante della Comedìa

 

Prof. Antonello Ricci.

13-10-08

15.30-18.30

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...