TUSCIA, ACQUA AVVELENATA DALL'ARSENICO, ''basta inutili allarmismi'' disse l'avvelenatore. Ultime notizie Viterbo - l wagneriano leitmotiv dei mascalzoni che da anni consentono che la popolazione di alcuni territori italiani (tra cui gran parte della provincia di Viterbo) continui ad essere avvelenata dall'esorbitante concentrazione di arsenico nelle acque destinate al consumo umano, e' quello volta a volta gorgheggiato o barrito da tutti i soverchiatori di sempre: "Non facciamo inutili allarmismi".

Cosi' mentre veniamo avvelenati da pubblici amministratori insipienti e da funzionari fedifraghi che per anni ed anni hanno irresponsabilmente, immoralmente, iniquamente disatteso il loro dovere d'ufficio, ebbene, a dar retta a certi assessori, e dirigenti, e balanzoni loro manutengoli, ci incombe altresi' l'obbligo di esser spensierati: noi villani che sempre allegri ci tocca stare che il nostro piangere fa male al re.

Altro che "inutili allarmismi": qui c'e' abbondante, debordante materia perche' le competenti magistrature traggano al banco degli imputati tutti quei pubblici ufficiali felloni e omertosi, tutti quei politicanti dementi, e le trombette loro, per una serqua di reati gravissimi, quali si configurano stante l'effettuale massivo veneficio tollerato e promosso da codesti messeri ancor oggi che la Commissione Europea ha inequivocabilmente posto fine all'ignobile ribalderia delle deroghe che consentivano di dichiarare bevibile acqua che era e resta avvelenata, deroghe che consentivano di attentare alla salute e alla vita di persone ignare pur sapendo benissimo allora e ora quei signori addentro alle segrete cose (ma di segreto di Pulcinella infine trattavasi e trattasi) a quali rischi si esponeva e tuttora si espone la popolazione tutta, e massime le persone piu' deboli, piu' fragili, piu' bisognose di cure.

"E se non piangi, di che pianger suoli?" (Dante, Inf., XXXIII, 42).


E se potessimo suggerire una pista d'indagine a chi dovesse accertare quali complici imputare di favoreggiamento in questa losca distretta, suggeriremmo da vecchi filologi il seguente: chiunque starnazzi "Evitiamo inutili allarmismi" gia' pronunciando questa subdola parola d'ordine si rivela membro effettivo o ad honorem della cricca degli ultimi nipotini di casa Borgia, che da anni e ancor oggi inammissibilmente, insensatamente, infine illegalmente tout court, ci costringono a ingerir veleno ogni volta che beviamo l'acqua che giunge nelle nostre case dai pubblici acquedotti.


Si faccia subito quello che subito occorre fare:

1. i sindaci dei Comuni in cui la presenza di arsenico nell'acqua erogata per consumo umano supera la soglia prevista dalla normativa europea gia' recepita da anni anche dall'Italia emettano ordinanza di non potabilita' ed informino i cittadini del pericolo che corrono;

2. l'amministrazione pubblica fornisca ai cittadini acqua potabile adottando i semplici e immediati interventi a tal fine necessari;

3. ovunque occorra si provveda a realizzare al piu' presto adeguati impianti di dearsenificazione delle acque destinate a consumo umano.

Si cessi, di grazia, di farci del male.

Peppe Sini
responsabile del "Centro di ricerca per la pace" di Viterbo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Salute

INFLUENZA, ITALIA / dal miele alle varie zuppe la dieta contro il virus dell'influenza

Ultime news - Unonotizie.it - Aumentare le calorie consumate, iniziando la mattina con latte, miele...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

MADAGASCAR, EPIDEMIA DI MORBILLO / 1.200 morti per il morbillo in Madagascar, da ottobre oltre 115.000 contagi

uLTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - E' salito a più di 1.200 morti il bilancio dell'epidemia di morbillo...

ALLERGIE AI FARMACI/ da lattosio a glutine, in quasi tutti i farmaci un ingrediente che causa allergia

Ultime news - unonotizie.it - Quasi tutti i farmaci contengono, oltre al principio attivo, qualche...

VACCINI / presidi: da lunedì niente asilo per i bimbi senza certificato

Ultime news - UnoNotizie.it - "Lunedì prossimo, per chi non si presenterà a scuola con il...

DONAZIONE ORGANI / le donne italiane sono le più generose d'Europa, prime per donazione di organi

ULTIME NEWS - UNOnOTIZIE.IT - Le donne italiane sono le prime donatrici di organi per trapianti da...

VACCINI / Salvini scrive al Ministro della Salute Grillo: "Sì ai bambini non vaccinati a scuola fino a 6 anni"

Ultime news - Unonotizie.it - Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini ha scritto una...

SALUTE, AIDS / vaccino italiano abbatte il 90% del virus dell'Aids inattaccabile dalla sola terapia

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - La somministrazione del vaccino terapeutico italiano Tat contro...