Sport, sci, ultime notizie Trentino Alto Adige - Poco meno di un anno fa il Tour de Ski celebrava il talento di Lukas Bauer e Justyna Kowalczyk, incontenibili lungo la Final Climb dell’Alpe Cermis in Val di Fiemme (TN).
I prossimi 8 e 9 gennaio la “furia ceca” e la potente sciatrice polacca saranno nuovamente sulle nevi trentine, e c’è da scommettere che vorranno portarsi a casa anche il Tour 2011. Attualmente la polacca Kowalczyk, che da Vancouver è tornata quest’anno con un oro, un argento e un bronzo al collo, si trova in seconda posizione nella generale di Coppa del Mondo dietro a Marit Bjoergen. Al Tour la rivale norvegese non ci sarà, tuttavia la concorrenza che la Kowalczyk si troverà di fronte a partire dalla prova di apertura di Oberhof il 31 dicembre, sarà di enorme livello, a cominciare dall’azzurra Arianna Follis e dalla slovena Petra Majdic, lo scorso gennaio rispettivamente terza e seconda al traguardo finale del Cermis.

La svedese Charlotte Kalla, vincitrice del Tour de Ski nel 2008 e oggi quarta nel rank di Coppa, assente per problemi fisici lo scorso anno, sarà senz’altro una rivale agguerrita per tutte, così come la tedesca Nicole Fessel, la nostra Marianna Longa o la russa Yulija Tschekaleva, rispettivamente quinta, sesta e ottava nella generale di Coppa del Mondo. E non finisce qui, perché la quinta edizione del Tour de Ski legge la presenza di altre “signore” degli sci stretti come le finlandesi Saarinen, Roponen e Sarasoja, la svedese Haag, l’americana Randall o le norvegesi Johaug e Jacobsen, che annunciano sicura battaglia ad ogni tappa del Tour de Ski.
L’Italfondo femminile, oltre a Follis e Longa, vedrà in pista anche la trentina Antonella Confortola, la bellunese Magda Genuin, la friulana Silvia Rupil e la giovane bellunese Virginia De Martin Topranin.

Le immagini fiemmesi di gennaio 2010 sono ancora vivide, quando Lukas Bauer vinse prima la gara in classico sui binari dello stadio di Lago di Tesero e poi si fece autore di un trionfo, con tanto di sorpasso in salita, ai danni di quel Petter Northug giunto in terra trentina come grande favorito.
La stagione di Bauer non è stata per ora delle più brillanti, visto che occupa la settima piazza nel rank di CdM, con una sola vittoria nella 15 km ottenuta a Kuusamo a fine novembre. Tuttavia il Tour de Ski piace assai al fondista ceco e la tentazione di farlo suo per la terza volta è fortissima.

Il duello Bauer-Northug si rinnoverà nel 2011 e saranno scintille sulle nevi trentine, con il russo Alexander Legkov, ad oggi leader di Coppa, a fare da “pericoloso” terzo incomodo, lui che nel 2007 alla prima edizione del Tour de Ski fu secondo. Al Tour 2011 ci saranno anche lo svizzero Cologna (primo al Tour 2009), i tedeschi Teichmann e Angerer (vincitore quest’ultimo nel 2007), i forti svedesi Rickardsson, Hellner e Joensson e il russo Vylegzhanin, attualmente terzo in CdM.
E sono questi ovviamente solo alcuni dei “big” presenti al via del Tour de Ski 2011, perché i grossi calibri arrivano anche da Finlandia, Austria, Canada, Estonia, Francia, Polonia, Slovacchia, Ucraina, Stati Uniti, Giappone, Andorra e perfino Australia.

Il fondo azzurro riporrà tutte le proprie speranze in Fulvio Scola (il migliore italiano nel rank di Coppa 2011 con il dodicesimo posto, Renato Pasini, Valerio Checchi, Roland Clara, David Hofer, Dietmar Noeckler e quel Giorgio Di Centa che nel 2008 indossò la medaglia di bronzo al traguardo del Cermis. Manca Pietro Piller Cottrer, che si concentra sul Campionato del Mondo di Oslo e che in Val di Fiemme sarà il commentatore tecnico a fianco di Franco Bragagna nella diretta RAI.

Per la tappa finale del Tour de Ski 2011 in Val di Fiemme, il comitato Nordic Ski Fiemme ha in programma una tre giorni di assoluta festa dello sci di fondo, che coinvolgerà grandi e piccoli. Le proposte di intrattenimento per gli ospiti e gli amici che seguiranno da vicino le gesta dei fuoriclasse mondiali degli sci stretti, durante il lungo week-end del 9 gennaio saranno numerose. La musica di Fiemme Folk e Fiemme Rock, la simpatia di Fiemme Arena, la musica e il colore del South Nordic Festival a Cavalese e i sapori del Tour del Gusto lungo l’ascesa del Cermis, saranno occasione imperdibile di divertimento e relax. Ogni dettaglio è reperibile al sito ufficiale www.fiemme2013.com.

Sulla Final Climb del Cermis domenica 9, poche ore prima della finalissima del Tour, scatterà anche la novità 2011 del Tour de Ski, ovvero la “Rampa con i Campioni”, la competizione per appassionati di fondo che si troveranno a gareggiare con ex campionissimi e plurimedagliati come Katerina Neumannova, Vegard Ulvang, Jürg Capol, Torgny Mogren e Cristian Zorzi.

Il via della due giorni di Tour de Ski in Val di Fiemme sarà chiamato sabato 8 gennaio alle 12.30 con la mass start in tecnica classica di 20 km maschile nello stadio iridato di Lago di Tesero, a cui farà seguito la prova donne sulla distanza di 10 km a partire dalle 15.30. Domenica 9 gennaio si attaccherà poi la salita del Cermis, con maschi e femmine a gareggiare entrambi sulla distanza di 9 km. Lo start sarà dato alle 12.30 per la prova femminile e alle 14.20 per quella maschile. Al termine si conosceranno i nuovi sovrani del Tour de Ski, successori di re Lukas e regina Justyna.

Fonte: Ufficio stampa
Informazioni: www.fiemme2013.com

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) estasiati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...