Mostra Michelangelo, ultime notizie Arezzo -
Ha riaperto ufficialmente, il 18 dicembre scorso, l’antica podesteria della famiglia Buonarroti con l'esposizione di un disegno di Michelangelo. Si tratta di un'opera rara, i 'Progetti per scale, per basi di colonne e disegni di figura', che fa parte di un nucleo di disegni su carta sopravvissuto a oltre 500 anni di vicissitudini: tra le prime, l'indomito temperamento dello stesso Michelangelo che, come riporta il Vasari, prima di morire a Roma nel 1564, aveva bruciato "gran numero di disegni, schizzi e cartoni fatti di man sua, acciò nessuno vedessi le fatiche durate da lui et i modi di tentare l'ingegno suo, per non apparire se non perfetto".

Il disegno raffigura alcuni schizzi con cui Michelangelo gettò le basi del suo progetto per la scala dell'atrio della Biblioteca Laurenziana di Firenze. Un progetto che racconta un pezzo di storia del Rinascimento italiano, dato che nel foglio è raffigurata la prima ipotesi del maestro, con la scala a due rampe, e un secondo e terzo tentativo in cui le rampe convergono fino a formarne una unica, imponente e monumentale, per assecondare il volere del Papa, Clemente VII, che gli aveva commissionato l'opera. Il Papa aveva cambiato idea più voltenel corso degli anni, obbligando Michelangelo a mettere in campo tutto il suo genio non solo d'artista, ma anche di architetto.

La mostra infatti nasce in sintonia con l'evento 'Michelangelo Architetto', una grande esposizione che si svolgerà nel 2011 a Milano. Chiusi è però una sede privilegiata per l'opera michelangiolesca, dato che da qui il visitatore può percorrere un itinerario che collega Caprese, il paese natale dell'artista, ai luoghi che furono d'ispirazione per celebri opere come il Tondo Doni e la Creazione di Adamo: in quest'ultima infatti compare il profilo del monte della Verna proprio secondo la prospettiva che si ottiene osservandolo dalla Podesteria di Chiusi, sede della mostra.

Fonte:
Ente Parco Foreste casentinesi
Via G. Brocchi, 7 - 52015 Pratovecchio (AR)
Tel. 0575/50301
infosede@parcoforestecasentinesi.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...