EMERGENZA DEMOCRATICA, I PECCATI DI SILVIO BERLUSCONI. Manifestazione ad Arcore domenica 6 febbraio per dimissioni premier - Arcore - Monza e Brianza -Il Popolo Viola Milano, in collaborazione con la Rete Viola Gruppi  Locali, inclusi il Gruppo Locale di Ancona e delle Marche, si mobilita per dare sfogo alle voci di protesta dei Cittadini  Italiani che lamentano ormai da anni l'emergenza democratica che il  Paese sta affrontando a causa delle vicende giudiziarie e personali del  Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

L'emergenza  democratica si è concretizzata, e continua tuttora, con la mancata  attuazione da parte dell'attuale esecutivo di Riforme ed azioni concrete  per contrastare la crisi economica. L'Italia è agliultimi posti per  l'occupazione e la crescita mentre rimane al vertice delle classifiche  per disoccupazione, debito pubblico e corruzione. Aggravante della  situazione socio-economica è la condizione impietosa a cui sono ridotti  i Cittadini Italiani ad assistere quotidianamente all'abuso  sistematico dei mezzi di  comunicazione di massa a meri fini propagandistici per attaccare  chiunque gli chieda conto delle inchieste per le quali è indagato che  emergono dagli Atti della Procura della Repubblica di Milano, invece di  presentarsi ai Pubblici Ministeri come un normale Cittadino per  dimostrare la sua estraneità ai gravissimi reati contestati

Favoreggiamento della Prostituzione Minorile e Concussione ai danni dei  Funzionari della Questura diMilano. Questo è l'ultimo di  una serie di scandali che coinvolgono Silvio Berlusconi ma che troppo  spesso vengono messi in secondo piano opacizzati dai gossip come il  "bunga bunga"; ad esempio i discutibili rapporti personali intercorsi  con il deceduto 'stalliere' Vittorio Mangano (definito 'eroe' ma  esponente di spicco della mafia e pluri-omicida), oppure il patto di  ferro che lo lega al Senatore Marcello Dell'Utri (braccio destro e co-fondatore di Forza Italia - condannato a 7 anni in Appello per  concorso esterno in Associazione mafiosa ) e a Nicola Cosentino  (coordinatore PDL in Campania e sul quale pende una richiesta d'arresto  per camorra respinta dai partiti della maggioranza PdL e Lega Nord in  Parlamento), oppure i continui attestati di amicizia all'ex ministro  Cesare Previti (condannato in via definitiva e interdetto in perpetuo  dai pubblici uffici).

Non si dimenticano né si sottovalutano le  insistenti dichiarazioni di collaboratori di giustizia che definiscono  il presidente come possibile tramite per un  accordo mafia-stato che ha visto il suo epilogo più tragico nel periodo stragista del 1992-93. Il Popolo Viola di Milano e la Rete Viola Gruppi Locali, insieme alla Società Civile che condivide il  presente Appello, chiedono quindi le immediate dimissioni del Presidente  del Consiglio Silvio Berlusconi secondo i dettami, ampiamente  compromessi, dell'Art. 54 della Costituzione Italiana che prescrive: "i Cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di  adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi  stabiliti dalla Legge", Tutte le forze democratiche del  Paese, ovvero la Società Civile, le Associazioni, i Comitati, i  Movimenti, i Partiti Politici, che hanno ancora la forza di indignarsi  per recuperare il senso dell'Etica e della Morale Pubblica sanciti dalla  Costituzione, sono invitati a mobilitarsi ad

ARCORE (provincia di monza e brianza)
DOMENICA 6 FEBBRAIO
2011 PIAZZA DEL MUNICIPIO Riferimenti Organizzativi e Rete
Viola Gruppi Locali: Federico Ferme Popolo Viola Milano tel. 339 7427980  federicoferme@tiscali.it
Samuela Bellini Popolo Viola Brescia tel. 333 4735112 samuela.bellini@hotmail.it
Simonetta Zandiri Resistenza Viola Piemonte tel. 348 2717842 simonetta.zandiri@me.com
sabella Occhi Popolo Viola Modena tel. 335 8371427 HYPERLINK "mailto:i.occhi@yahoo.it"i.occhi@yahoo.it
Christian Di Chiara Popolo Viola Modena tel. 392 5604810 chdichi@tin.it

RIFERIMENTI PER LE MARCHE:Caterina Melappioni : 3491343107

Paola GiorginiRete Viola - Gruppo Locale Marche

Commenti

il 6 2 vorrei che mio tesoro SILVIO mi invita sarà un piacere abbracciare mio tesoro SILVIO che io sogno,adoro,aiutarmi,ho bisogno d´amore reconforto di adorabile SILVIO
commento inviato il 01/02/2011 alle 0:46 da orenbuch  
UNITA´ D´ITALIA... Nel 2011 si FESTEGGERA´ il 150° anniversario della (cosidetta) UNITA´ d´Italia. Bene. Noi di EMERGENZA DEMOCRATICA proponiamo che i CITTADINI italiani in BUONAFEDE la FESTEGGINO scendendo a MILIONI in piazza, UNITI senza bandiere e senza fazioni, utilizzando un UNICO argomento (i TROPPI SOLDI dei PRE-POTENTI in MALAFEDE) e contro un UNICO nemico (i PRE-POTENTI in MALAFEDE con TROPPI SOLDI)... ... oppure (secondo noi) è meglio lasciar perdere... http://emergenzademocratica.blogspot.com
commento inviato il 02/02/2011 alle 8:34 da EMERGENZA DEMOCRATICA  
Con le truffe perpetrate dai signorotti confratelli, avallate con le leggi dagli stessi fratelli parlamentari, destra, centro e sinistra, possono impunemente godersi i denari rubati agli italiani. Per quello che hanno combinato i nostri politici dalla nascita della repubblica, avremmo dovuto da un pezzo fare la rivoluzione come i nostri vicini africani stanno facendo. Spero che per si dotino di una vera democrazia ed una Costituzione, mettendo al primo articolo: non possono esistere associazioni massoniche e similari (Cavalieri, Opus Dei ecc.), perché antidemocratiche, specializzate nel complottismo e loschi affari mafiosi, difatti; la criminalità truffaldina e corruttiva, nel nostro paese ha raggiunto traguardi irraggiungibili da altri, grazie a quelle forze oscure e alle tonache loro confratelli.
commento inviato il 04/02/2011 alle 6:39 da Aigon  
sono enzo,vorrei tanto essere ad Arcore domenica 6/2 per manifestare contro quella specie di piccolo orango. Al governo del paese,anche con l´aiuto della opportunista (lega), non per governare il paese ma solo per farsi i cavoli suoi, per non dir peggio.Fortunatamente negli ultimi tempi lo vedo in una fase di avanzato stato di decomposizione,alla faccia di quello che ci vuol far credere con le ragazze dell´Olgettina; pori pataca Ormai è in Riserva enzo con amore.
commento inviato il 04/02/2011 alle 0:19 da enzo P.  
Cari connazionali fate bene a manifestare e fatelo anche per tutti quelli che come me hanno dovuto lasciare la patria a causa di quelle persone che hanno rovinato la nostra bella ITALIA e continuano a farlo. Non è ammissibile che ai giorni nostri bisogna ancora emigrare Un saluto a tutta l´ITALIA, alla Calabria da Saverio emigrato in Germania nel luglio 2010
commento inviato il 06/02/2011 alle 2:00 da SAVERIO   
Ciao, sono armeno 10 anni che vado ripetendo che quest´uomo è un pazzo pericoloso, ma evidentemente ormai in Italia non basta più organizzare campagne e manifestazioni di piazza per scalzare qualcuno dalla sua poltrona. Ci hanno provato Beppe Grillo, intellettuali vari, associazioni nazionali e addirittura continentali... nisba E´ chiaro che dietro a questo megalomane (Silvio Bonaparte, o Silvio Cristo...) c´è tutta una lobby di personaggi ben più potenti che hanno a cuore che questo loro buffone-portavocde rimanga lassù; e che magari mirano a che, dopo aver trasformato l´Italia in una Repubblica Presidenziale, questo folle diventi Primo Cittadino (praticamente, il nuovo dux). Doveva essere cacciato via al più tardi dopo gli scandali di L´Aquila...
commento inviato il 06/02/2011 alle 7:41 da peter parisius  
Mi spiace non essere stata ad Arcore, non mi sarei sentita sfruttata. Talvolta mi sento sfruttata, quando partiti, sindacati e società civile, tratta una categoria di lavoratori: i docenti, come un peso per la società. Tutti investono nella scuola statale, fatta eccezione per l´Italia. Il motivo è sempre lo stesso: c´Ã¨ crisi, peccato che per loro non c´Ã¨ mai. I soldi per investire in istruzione statale ci sono, ma no c´Ã¨ volontà per cercarli. Faccio solo due nomi: prove Invalsi e progetti, eliminate queste due voci, qualche spicciolo già si vedrebbe. http://insegnantiprecaricaserta.blogspot.com/
commento inviato il 17/02/2011 alle 0:45 da caterina  
add
add

Altre News Attualità

MAFIA, PAOLO BORSELLINO / una fiaccolata attraverserà Viterbo per ricordare il magistrato nell'anniversario della morte

Ultime news - UnoNotizie.it - Venerdì 19 luglio, come ogni anno, Viterbo si...

TARQUINIA, ALLARME MAFIA / Salviamo Tarquinia e San Giorgio dalle mafie del cemento armato

Ci ho pensato su alcuni giorni, poi ho deciso di rendere pubblica una notizia che non potevo tenere...

CAMORRA / a Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti per estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti

ultime news unonotizie.it  - Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al...

REDDITO DI CITTADINANZA / Ministero: 806mila domande, quasi una su tre da Sicilia e Campania

Ultime news - unonotizie.it - Sono 806.878 le domande di reddito di cittadinanza arrivate all'Inps...

CARENZA MEDICI / in Italia 19mila medici stranieri: "aprire i concorsi del Servizio sanitario nazionale"

Ultime news - unonotizie.it - Nel 2025 ci sarà carenza di 60mila specialisti. E' l'allarme...

LAVORO / Istat: la disoccupazione a febbraio risale, giovani senza lavoro al 32,8%

Ultime news - UnoNotizie.it - A febbraio il tasso di disoccupazione risale, attestandosi al 10,7%,...

COPYRIGHT / oggi voto finale del Parlamento Ue sulla riforma del diritto d'autore

Ultime news UnoNotizie.it - Oggi a Strasburgo ultima tappa per la riforma Ue del diritto d'autore,...

TERRORISMO, CESARE BATTISTI / Cesare Battisti ha ammesso al pm i 4 omicidi che ha commesso

Ultime news - unonotizie.it - Cesare Battisti, l'ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio dopo...