MOSTRE E MERCATI, Norcia: l’Ecomuseo per valorizzare cultura e ambiente dell’Umbria meridionale - Ultime notizie - “Il progetto dell’Ecomuseo – afferma il presidente del CEDRAV Pietro Bellini -  coinvolgendo i dieci comuni della Valnerina, Spoleto e Foligno,  si propone di valorizzare i contesti culturali e ambientali di questo lembo dell’Umbria meridionale attraverso la creazione di un “museo diffuso”, articolato in centri di accoglienza, dedicati alle “parole chiave” che descrivono la zona e in percorsi tematici che ricalcano antichi itinerari storici”.

L’Ecomuseo – spiega Fulvio Porena,  direttore del centro di documentazione regionale -  è strutturato in dodici “Antenne”, ossia postazioni laboratoriali presenti nei comuni di Cascia con la devozione, Cerreto di Spoleto con i ciarlatani, Foligno con gli opifici idraulici, Monteleone di Spoleto con il farro, Norcia con il norcino, Poggiodomo con il cardinale, Preci con la scuola chirurgica, S. Anatolia di Narco con la canapa, Sellano con le lime e le raspe, Spoleto con l’olio, Scheggino con il tartufo, Vallo di Nera con i blasoni popolari.

Inoltre, in tutti i giorni  della kermesse agro-alimentare, il CEDRAV punterà a valorizzare gli antichi mestieri attraverso dimostrazioni dal vivo in piazza Duomo. In particolare si parlerà del maniscalco, dell’arte di intrecciare vimini e lavorare il  feltro, del lattoniere, del casaro. Presso l’antenna del norcino, nel centro di Commercializzazione dei prodotti tipici in via Solferino, verrà realizzata la mostra: “I temi dell’Ecomuseo della Dorsale Appenninica Umbra e le attività laboratoriali”.
Il convegno di presentazione dell’Ecomuseo, infine, si svolgerà nella sala del Consiglio Maggiore sabato 26 febbraio 2011, alle ore 10,00.  

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani contro speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...