Mistero ufo, ultime notizie Benevento - “Striscia la Notizia”, il noto programma di Canale 5, nella trasmissione del 25 febbraio 2011, ha fallito del tutto lo scoop che aveva in mente per dare una spiegazione “razionale” all’ufo di Brusciano. Infatti due testimoni Angela e Pietro, la notte dell’8 maggio 2010 avevano avvistato un oggetto volante non identificato. Il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano  (CUBMGC), seguiva il caso, arrivando alla conclusione che i due testimoni avevano osservato effettivamente un oggetto volante non identificato, che, si ribadisce, non significa velivolo alieno, ma semplicemente un oggetto la cui natura è sconosciuta. Questo, il dr. Angelo Carannante, presidente del CUBMGC, lo aveva chiaramente specificato nell’intervista concessa a Striscia la Notizia nell’occasione della registrazione del servizio andato poi in onda il 25 febbraio 2011.

Invece, con grande sorpresa dello stesso rappresentante del CUBMGC, dei circa 5 minuti della registrazione, incredibilmente sono andati inonda solo dei piccoli stralci. Per giunta sono state tagliate le parti più importanti in cui il più alto esponente del centro di Benevento spiegava il perché l’ufo avvistato non poteva essere quel piccolo modellino mostrato in televisione. A dire il vero non era somigliante nemmeno con un grande sforzo di immaginazione. Ma il fatto molto grave è che è stata data una versione dell’accaduto molto sbilanciata a favore dell’ipotesi che l’oggetto avvistato fosse il giocattolino mostrato con grande prosopopea.

Al CUBMGC non è stato dato il diritto di replica e non è stato concesso di spiegare le sue ragioni. In altre parole è stato attuato un vero e proprio cover up. Altro che governi impegnati nel’occultamento della verità degli ufo. Quello di ieri sera è stato un vero attentato all’ufologia tutta. L’opinione pubblica si renderà conto che i fatti sono ben altri e soprattutto non si capisce perché certe persone abbiano allertato Striscia la Notizia per mostrare i loro aeromodellini completamente differenti dall’ovni avvistato. Soprattutto è grave che siano state tagliate le dichiarazioni del dr. Angelo Carannante senza alcuna possibilità di replica e di contraddittorio nonostante allo stesso fosse stato assicurato che il servizio sarebbe andato inonda tal quale a quanto ripreso in sede di registrazione a Brusciano. Comunque lo scoop di Striscia è fallito. Un’ultima annotazione: stranamente nonostante annunciato il servizio è stato posticipato diverse volte.

Strano, davvero molto strano. Non è escluso che il Centro Ufologico interessato chieda la rettifica dell’informazione data,  per tutelare i suoi sacrosanti diritti, perché ieri non è stata data alcuna prova che i testimoni non hanno avvistato alcun ufo. Si vedrà l’assoluta inconsistenza della versione data dalla trasmissione di canale 5. Sul sito www.centroufologicobenevento.wordpress.com del Centro Ufologico di Benevento, a breve sarà mostrata le realtà e la verità effettiva  del caso Brusciano, perché a questo punto tale è. Soprattutto sarà smontata pezzo per pezzo l’assurda versione fornita dalla trasmissione di Ricci senza confronto e contro ogni evidenza. Certi atteggiamenti urtano contro ogni più elementare regola di giustizia.

Nonostante chiari patti stipulati anche per iscritto con il dr. Angelo Carannante presidente del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC) e soprattutto con i testimoni dell’avvistamento ufo di Brusciano ha tentato incredibilmente di stravolgere la realtà dei fatti, tuttavia senza riuscirvi. Lo prova il fatto che il  CUBMGC, immediatamente dopo la trasmissione ha ricevuto numerose lamentele per il comportamento non certo esemplare della popolare trasmissione. L’accento è stato posto inevitabilmente sull’oggetto volante non identificato, che, hanno sottolineato molti spettatori della trasmissione, non somigliava minimamente al piccolissimo modellino fatto volare durante il servizio. Le differenze erano sconcertanti, eppure “Striscia la Notizia” ha tentato di far passare un messaggio lontano dalla realtà.

Il servizio è stato presentato quasi completamente privo delle dichiarazioni del presidente del CUBMGC che aveva spiegato, piuttosto efficacemente, in oltre due minuti di intervista, il perché quel modellino mostrato non poteva essere l’ufo di Brusciano (NA). In altre parole il rappresentante del CUBMGC è stato censurato. Sono state tagliate quasi tutte le dichiarazioni del dr. Carannante e dei testimoni. Non si comprende come mai, se viene intervistato un esperto del settore, alla fine non gli si consenta di parlare, anche per una tutela dei testimoni che invece non è stata permessa.  Questo si, che è un vero cover up.

Un'interessante considerazione: la messa in onda del servizio, nonostante annunciata per ben due giorni, è stata posticipata per due volte ed inoltre le riprese sono state fatte ben otto giorni or sono. Davvero strano. Ad ogni modo chi ha occhi per vedere avrà capito che quella andata in onda su Canale 5 è stata una vera e propria farsa. In altre parole è stato perpetrato un vero depistaggio. Al dr. Carannante ed ai testimoni non è stato permesso il contraddittorio e cioè di replicare alle assurde tesi di quei signori che hanno mostrato i loro modellini.

E’ un fatto estremamente grave. Come dire che ogni ufo avvistato è un aereo o un elicottero. Alla fine Striscia ha emesso una sentenza già scritta e che non ammetteva repliche. Ma non c’è riuscita. A breve sarà postata sul sito del CUBMGC, una esauriente spiegazione e qualche immagine dell’ufo di Brusciano che mostrerà la posizione del CUBMGC e quanto vano è stato il tentativo messo in atto al fine di screditare ancora una volta il fenomeno ufo.


Dott. Angelo Carannante
Presidente del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (C.U.B.M.G.C.)
Cell. C.U.B.M.G.C.: 320/4659798
centroufologicobenevento@virgilio.it
angelo.carannante@hotmail.it
angelo.carannante@gmail.com
facebook
sito: www.centroufologicobenevento.wordpress.com OPPURE www.centroufologicobn . Il CUBMGC è anche su facebok digitando semplicemente le parole "Centro Ufologico di Benevento" 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Mistero

TOUR DEL MISTERO, LAGO DI VICO: STORIA SEGRETI ED ENIGMI / affascinante tour in uno dei luoghi più misteriosi della Tuscia

Ultime news - UnoNotizie.it - L'associazione "Sulle tracce Del Mistero" organizza: TOUR DEL...

IL MONDO DEL POSSIBILE NELLA VITERBO SOTTERRANEA, UN SUCCESSO / nella Viterbo Sotterranea nuovo ammaliante percorso

Lazio, ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - La moderna evoluzione scientifica e le antiche...

UFO, MENO AVVISTAMENTI NEL 2015 / Italia, diminuiscono gli avvistamenti UFO, oggetti volanti non identificati

Ufologia, ultime news ufo, oggetti volanti non identificati - Torino - UnoNotizie.it - Meno UFO in...

FESTA DI HALLOWEEN NELLA VITERBO SOTTERRANEA / Halloween 2015, con le guide turistiche di Viterbo scopriamo magici segreti

Festa di Halloween 2015: sabato 31 ottobre ingresso ridotto nella Viterbo Sotterranea per adulti e...

MILANO INCONTRA GLI UFO / a villa Scheibler un'interessante conferenza promossa dal CISU sull'affascinnate fenomeno degli UFO

Ultime news - UnoNotizie.it - Mentre Milano si appresta a salutare EXPO 2015 ( la manifestazione...

VITERBO SOTTERRANEA, VISITE GRUPPI, SCUOLE / Laboratori didattici per le scuole a Viterbo Sotterranea e tour medievali

 Viterbo Sotterranea eventi, ultime notizie turismo Tuscia, cosa vedere a Viterbo - Anche a...

YOUTUBE, FILMATI UFO / i migliori filmati UFO degli ultimi anni in un video del C.UFO.M. su YouTube

I MIGLIORI FIMATI UFO DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI IN UN VIDEO DEL C.UFO.M. SU YOUTUBE...

CIVITA DI BAGNOREGIO, LA CITTA' CHE MUORE / Alto Lazio: visite guidate Civita con guide turistiche della Tuscia

 CIVITA DI BAGNOREGIO, LA CITTA' CHE MUORE / Tuscia: prenotazione visite guidate a Civita di...