LAVORATORI SCHIAVI NELLE FORESTE DEMANIALI DELLA REPUBBLICA CECA. lavoro schiavile nelle montagne di Sumava.
Ultime notizie Praga -
E' uno dei più importanti casi di tratta delle braccia e schiavizzazione nelle foreste demaniali della Repubblica Ceca. E' stato investigato dalla polizia rumena, ma le autorità investigative ceche non hanno ancora avviato alcun procedimento penale, secondo quanto riporta il quotidiano Pravo. I romeni reclutati continuano probabilmente ad essere in condizione di lavoro schiavile nelle montagne di Sumava.


"Stiamo raccogliendo informazioni, valutando e analizzare i fatti, ma non è stato avviato ancora alcun procedimento penale", ha dichiarato Petr Hantak, dell'unità di polizia che si occupa della criminalità organizzata (UOOZ).

La tratta è iniziata quando nel mercato vietnamita di Sapa a Praga, nel 2009, i mediatori hanno offerto uomini e donne vietnamiti alla compagnia forestale statale, il Lesy Ceske Republiky (LCR), presentandolo come contratto di formazione.

"Sembra credibile, ma i contratti firmati erano scritti in ceco e non c'era alcun interprete. Inoltre, si trattava di un contratto di formazione in base al quale i firmatari erano pagati 500 corone per piantare alberi," spiega l'avvocato Stepanka Mikova, che assieme ai suoi colleghi rappresenta le oltre 100 persone che hanno sporto denuncia.  Bulgari, mongoli, rumeni, slovacchi, ucraini e vietnamiti ha lavorato nelle foreste ceche, ma in luoghi separati in modo di non poter scambiare esperienze.  Le condizioni di vita e di lavoro erano terribili.

"Sappiamo dalle loro testimonianze che soffrivano la fame. A volte hanno ricevuto del riso e qualche alimento di base. Poi raccoglievano tutto quello che trovavano nella foresta. Alcuni hanno anche detto che mangiavano foglie di assenzio", ha detto Mikova Pravo.

"Alcuni sono stati minacciati di violenza e di eliminazione fisica. Gli uomini che li sorvegliavano giravano sempre armati. Quando un lavoratore straniero ha subito un infortunio quando si lavora con una sega, spesso non riceveva alcune assistenza "ha aggiunto Mikova. Chi dopo un infortunio non poteva più lavorare, è stato semplicemente portato alla frontiera e abbandonato senza alcuna assistenza.

La compagnia forestale statale, la LCR, se ne lava le mani. "Ci rendiamo conto che la situazione è grave e che in futuro dovrà essere risolta, ma i lavorato  non hanno alcun rapporto contrattuale con la LCR," aveva dichiarato Zbynek Boublik, portavoce della compagnia lo scorso marzo. Mesi più tardi la situazione è la stessa.
Secondo Josef Svoboda, della LCR, l'impresa non avrebbe informazioni su eventuali persone provenienti dalla Romania che lavorano nella zona di Sumava.  I lavoratori infatti sono forniti da appaltatori, per lo più piccole imprese e agenzie gestite da privati.

I lavoratori richiedono che vengano loro pagati i compensi promessi e che vengano puniti i responsabili dei maltrattamenti, anche se solo decimo di loro ha deciso di battersi per i propri diritti.

"Abbiamo presentato oltre 50 denunce penali, in rappresentanza di circa 100 clienti, ma nuove denunce stanno arrivando", ha detto Mikova Pravo.  Secondo il Ministero del Lavoro e degli affari sociali le vittime degli infortuni si aggirano tra le 1.500 e le 2.000 persone.

FONTE: www.salvaleforeste.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...