Agosto 2011, apertura straordinaria Museo Nazionale Archeologico e Necropoli del Calvario di Tarquinia, ultime notizie Maremma -
Il museo nazionale archeologico e la necropoli del Calvario di Tarquinia, due imperdibili luoghi della cultura e dell'archeologia etrusca, osserveranno l'apertura straordinaria lunedì 15 agosto per festeggiare con tutti gli appassionati del raffinato popolo dei Tirreni. Ma le novità non finiscono qui e per rendere il Ferragosto ancora più emozionante e indimenticabile la necropoli di Tarquinia, patrimonio dell'Umanità Unesco, darà il via all'iniziativa "Voglia d'Arte". La necropoli del Calvario, difatti, metterà a disposizione gratuitamente il kit dell'artista etrusco per tutti i visitatori che vorranno immortalare, con i propri disegni, uno tra i più affascinanti panorami dell'Etruria, rimasti intatti nel corso dei millenni. Il noleggio del kit da disegno è completamente gratuito e consiste in un cavalletto, un cartoncino formato A3 da disegno, una matita carboncino, una matita sanguinella e una gomma pane. Per assicurarsi la possibilità di dare sfogo alla propria "voglia d'arte" consigliamo di prenotare il noleggio del proprio kit presso la biglietteria.

Il Museo Nazionale Archeologico di Tarquinia

Ospitato presso il rinascimentale palazzo Vitelleschi, il museo è ubicato nel centro storico di Tarquinia. Nei due ambienti al pianterreno, sono esposti importanti reperti funerari tra cui sarcofagi e sculture appartenenti a importanti famiglie etrusche. Al primo piano è esposta una ricca collezione di reperti, che vanno dal periodo villanoviano a quello romano, con importanti testimonianze di pittura greca ed etrusca: vaso di Bocchoris (VII-Vl secolo a.C.), vasi greci a figure nere del VI secolo a.C. e attici a figure rosse.

Nella sala posta al secondo piano, che è stata finemente restaurata e aperta al pubblico nel 2002, è possibile ammirare la famosa e armoniosa scultura dei cavalli alati. I cavalli alati rappresentano nel mondo intero leleganza dellarte etrusca e il suo ritrovamento risale al 1936 nei pressi dellAra della Regina, nellantica Civita. Originariamente era collocata sul frontone del tempio dellAcropoli. In fondo al loggiato si possono ammirare le pitture provenienti da quattro tombe: delle Bighe, del Triclinio, delle Olimpiadi, della Nave.

Museo Nazionale Archeologico, piazza Cavour  Tarquinia (VT), tel. 0766.850080
Orario di apertura 8,30 - 19,30

La Necropoli delle tombe dipinte di Tarquinia e le archeoguide

Tarquinia, culla della civiltà etrusca, è senza dubbio tra le mete più importanti del Mediterraneo per gli appassionati di archeologia e arte antica: laffascinante mondo dei Tirreni rivive soprattutto attraverso le tombe dipinte della sua necropoli, Patrimonio dellUmanità. Le immagini degli affreschi, di oltre 2500 anni fa, scorrono come un libro aperto, aiutandoci a carpire i desideri e le passioni delle genti etrusche.

Laudioguida accompagna sapientemente alla scoperta di un sito bello e ben curato, dove laccorto lavoro della Soprintendenza Archeologica per lEtruria Meridionale permette di ammirare, in modo autonomo, gli ipogei dipinti.

Scendendo nelle tombe il visitatore può seguire il racconto di unantica civiltà che gli scavi archeologici arricchiscono anno dopo anno, dischiudendo alla nostra conoscenza i segreti di un popolo che non ha lasciato di sé memorie scritte.

Anche per i più piccoli è in funzione un'audioguida speciale l'archeoguida, un nuovo servizio, da poco inaugurato, per la visita audioguidata attraverso un divertente filmato animato.

Durante la visita si può anche osservare, e perché no, ora anche ritrarre, lampia e suggestiva veduta verso la collina dove sorgeva la Civita etrusca. Presso la necropoli di Monterozzi è presente un ampio punto ristoro e un'area attrezzata per break allaperto.

Necropoli del Calvario,strada provinciale Monterozzi  Tarquinia (VT), tel. 0766.840000
Orario di apertura 8,30 - 19,30


Ricordiamo che le biglietterie chiudono un'ora prima www.necropoliditarquinia.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: successo di “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...