LA TRADIZIONE SARDA NELLA TERRA DEI FARNESI. Sagra della Pastorizia di Farnese: gastronomia, musica, folclore, dibattiti
. Ultime notizie Tuscia -
Aprirà i battenti giovedì 25 agosto la grande kermesse che per quattro giorni (fino a domenica 28) richiamerà a Farnese, caratteristico centro dell'Alta Tuscia, migliaia di visitatori, Sull'onda del grande successo delle precedenti edizioni, infatti, la Sagra della Pastorizia, giunta quest'anno alla sua 4^ edizione, si è già imposta all'attenzione degli amanti di queste manifestazioni che per l'intero mese di agosto sono state organizzate sulle piazze di migliaia di centri sparsi per l'intero territorio nazionale che hanno così potuto mettere in mostra ed esibire i prodotti e i piatti della tradizione locale. Ma questa di Farnese non vuole essere soltanto un appuntamento con la gastronomia che pure rappresenta un richiamo assolutamente da non perdere. In programma, infatti, ci sono spettacoli folcloristici, come l'esibizione equestre di sabato pomeriggio, incontri e dibattiti, come i due convegni in programma rispettivamente venerdì e sabato. Il primo sulle “Esche avvelenate” e il secondo sulle “Difficoltà della produzione ovina”.

Sarà soprattutto quest'ultimo a catalizzare l'attenzione dei numerosi partecipanti, non solo per l'attualità del tema che vede attualmente coinvolti centinaia di allevatori della Tuscia e dell'intera Regione, quanto per la presenza degli illustri relatori. Hanno infatti assicurato la loro presen
za, per il mondo politico, l'On. Angela Birindelli, Assessore alle Politiche Agricole della Regione Lazio e Francesco Battistoni, Presidente della Commissione Agricoltura della stessa Regione, per il mondo delle imprese i rappresentanti delle maggiori associazioni di categoria (CIA, Coldiretti e Confagricoltura) e, per il mondo scientifico, il Prof. Bruno Ronchi, Preside della Facoltà di Agraria dell'Università della Tuscia, che terrà la relazione introduttiva. Significativo sarà anche il programma degli intrattenimenti musicali. L'apertura (giovedì sera) spetterà agli Stornellatori Romani, un gruppo nato con l’intento di promuovere la cultura e le tradizioni di Roma attraverso le sue canzoni dedicando particolare attenzione a tutte quelle melodie, davvero numerose, che creano l’atmosfera di allegria e di spensieratezza che caratterizzano le feste popolari romane.

Le voci sono quelle di Ezio Baiocco e di Antonella, attori teatrali e cantanti, che hanno vinto il Festival della Nuova Canzone Romana rispettivamente nelle edizioni 2005 e 2003. Le musiche sono curate ed eseguite da Fabrizio Masci che da diversi anni si occupa di questo tipo di repertorio. Venerdì 26 sarà la volta di Matteo Geri e la sua band, il quale, attraverso una piccola presentazione proiettata, ripercorrerà Live le musiche e le canzoni, alternate alle colonne sonore di film famosi, dei vari decenni che si sono susseguiti dal 1970 al 2000. Verranno proiettati le immagini di film come: Rocky, Grease, Pretty Woman, Dirty Dancing, Top Gun, Armageddon…e molti altri. Uno spettacolo strepitoso ed innovativo che non mancherà di stupire la piazza! Sabato 27 toccherà al Gruppo Folk Uliana, l’ultimo nato (2005) nella grande casa delle tradizioni popolari di Oliena. Attualmente il gruppo conta più di trenta persone iscritte. La presenza sarda qui a Farnese non fa neppure più notizia, tanto che la manifestazione viene organizzata dalla locale Associazione Culturale Agropastorizia Farnese-Sarda. A chiudere i battenti, toccherà, sabato 28, al Gruppo La Tresca
nato nel 2000 dall’idea di alcuni amici che avevano pensato di formare un gruppo di musica folk e musica irlandese. Oggi il gruppo interpreta esclusivamente brani scritte di proprio pugno, mettendo in evidenza la forte presenza di suoni e storie della propria terra: quella degli Etruschi, tra Orvieto, la Tuscia e il lago di Bolsena; in pratica un triangolo geografico che racchiude le radici dei protagonisti.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...