15 ORE SOTTO SANTE. A Bolsena una giornata all'insegna del Benessere.
Ultime notizie Tuscia -  In calendario per Sabato 27 Agosto la seconda edizione di “15 ore Sotto Sante” un mini festival dedicato al Benessere e alla Cura di sé che si svolge in un’unica giornata dalle 9.00 fino a sera inoltrata, nelle piazzette e negli slarghi che si aprono tra Via Donzellini, Via dell’Oca e Via delle Mura, nel rione Sotto Sante di Bosena, il quartiere più antico di Bolsena, situato a ridosso della Strada Cassia, alle pendici del Castello, sotto la ex chiesa dei Santi Cosma e Damiano e per questo chiamato “sotto sante” nel gergo popolare bolsenese. La manifestazione si articola in vari incontri che hanno come focus principale l’esercizio fisico, la riscoperta della dimensione energetica, la riappropriazione del benessere fisico e psicologico attraverso pratiche e metodi naturali di cui quasi sempre si ignora il vero valore e ultima, ma non meno importante, la riscoperta del significato della condivisione.

Si inizia nella mattinata con la pratica del Tai Chi e gli esercizi di Qi Gong, tecniche che uniscono l’esercizio fisico alle tecniche di respirazione e al rilassamento mentale, con gli il Reiki, allo stesso tempo pratica meditativa e forma terapeutica alternativa, e i massaggi che proseguiranno per tutta la giornata fino alle ore 20.00. Seguono nel corso della giornata anche le Lezioni di Yoga (ore 14.00) e gli esercizi di Do-In (ore 16.00). Da non perdere il servizio di Streetcoaching a cura di Angus Fletcher, attivo per tutta la giornata nelle vie del quartiere e l’appuntamento con Iole Fiorenzato alle ore 11.00 che proporrà l’originale approccio dell’analisi bioenergetica, capace di declinare la terapia psicanalitica sul versante corporeo, facendo riscoprire la connessione tra fisicità, movimenti, respirazione e voce e dimensione inconscia.

Ampio spazio dedicato anche ai bambini con i laboratori creativi a cura della Ludoteca Akuna Matata di Bolsena e le favole raccontate da Niccolò Guerci che illustra il suo libro “La rivolta degli orsetti di Peluche”. Nel pomeriggio, 15 Ore Sotto Sante offre tre conferenze dedicate all’introduzione al Buddismo Dzogchen, alle medicine naturali, con il Dott. Claudio Fratangeli, e all’Acqua come maestra di vita, tenuta dalla Dott.ssa Saviana Parodi Delfino, biologa esperta di progettazione sostenibile e permacultura, un’originale sistema di coltivazione che mette al centro della propria attenzione le proprietà e i benefici dell’acqua, associata alle differenti conformazioni del terreno. Di grande originalità e di indubbio successo anche nella prima edizione di 15 Ore Sotto Sante, il momento dedicato alla riscoperta della dimensione religiosa, comunitaria e popolare, in programma per le 18.00 con la recita del Rosario in piazza.

Un momento conviviale è previsto per l’ora di cena quando si condividerà il pasto, a cui chiunque potrà contribuire, portando del cibo per l’aperitivo in piazza, mentre per le ore serali è la volta del gran finale con tre concerti (ore 21.00, 22.00 e 23.00) nelle piazzette del quartiere che vedranno i protagonisti il Duo Moscati, i Rimshot e la Vecchia Funkeria del Corso, gruppo orvietano, vincitore del Villalba Sunrise Contest 2010, che unisce sonorità jazz, rock e blues e che, per la seconda edizione di 15 Ore Sotto Sante, è arricchito dalla presenza di Nina Ricci, vocalist dei Massive Attack.

Come spiega l’architetto Luca Puri, ideatore e organizzatore di 15 ore Sotto Sante, “l’iniziativa è nata per ritrovare amici e conoscenti lontani che hanno messo gratuitamente a disposizione la loro professionalità, per rivitalizzare un quartiere di Bolsena, attraverso un appuntamento che abolisce la dimensione pecuniaria di cui è schiavo il nostro tempo e attraverso una sorta di baratto, permette a chiunque abbia voglia di partecipare di ritrovare valori antichi e troppo facilmente dimenticati come lo spirito della comunità, l’afflato della religione, la cura di sé stessi, la consapevolezza del valore delle persone che ci stanno accanto, la ricerca del benessere fisico e psichico e, perché no, anche la convivialità e il divertimento che riuniscono le persone intorno alla stessa tavola, dentro la stessa piazza, davanti alla stessa musica”. L’evento, totalmente gratuito anche per i partecipanti, si avvale del Comune di Bolsena e permetterà anche di osservare installazioni e opere d’arte a cura della Galleria 3)5 Arte Contemporanea. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook o scrivere a 15oresottosante@gmail.com.

Simone Casavecchia

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...

UNESCO / 49 meraviglie Unesco nel Mediterraneo a rischio entro il 2100 per erosione e innalzamento mari

Ultime news - UnoNotizie.it - Una simulazione pubblicata sulla rivista Nature Communications...

IVREA SITO UNESCO / città ideale della rivoluzione industriale del Novecento

Ultime news - unonotizie.it - "Ivrea, la città ideale della rivoluzione industriale del Novecento,...

FAI, IN 700 MILA PER LE GIORNATE DI PRIMAVERA / il sito più visitato la chiesa di San Francesco del Prato a Parma

Ultime news - Unonotizie.it - Grande successo per la 26ª edizione delle Giornate FAI di Primavera:...

A VITERBO PER DIVENTARE "DETECTIVE DELL'ARTE" / master in Archeologia Giudiziaria e Crimini contro il Patrimonio Culturale

Ultime news - Unonotizie.it - Provengono da tutta Italia gli oltre trenta archeologi, storici...