Televisione e spettacolo, ultime notizie e anticipazioni su "Comizi d'amore" di Michele Santoro - E' stato il palco della festa del Fatto Quotidiano, tenutasi nei giorni scorsi alla Versiliana, nei pressi di Marina di Pietrasanta (Lucca), a dare a Michele Santoro l'occasione per presentare i suoi "Comizi d'Amore", il nuovo programma che andrà in onda su Sky e sul digitale terrestre, con la collaudata squadra composta da Travaglio e Vauro e che, secondo le anticipazioni del conduttore, dovrebbe andare in onda preferibilmente in seconda serata, dalla fine di ottobre, in 25 puntate, trasmesse in concomitanza con le trasmissioni di Bruno Vespa per fargli diretta concorrenza.

Citazione pasoliniana per il titolo che si ispira a un documentario, ideato durante le riprese del "Vangelo secondo Matteo", che lo scrittore e regista friulano realizzò nel 1963 e pubblicò nel 1965. Nelle riprese Pasolini incontrava uomini e donne del "popolo", proletari, a cui chiedeva cosa pensassero della sessualità e dell'amore.

Il progetto, del tutto indipendente, sul modello di "Rai per una notte" e "Tutt'in piedi", è realizzato dall'associazione 'Servizio Pubblico' che vuole dire no a qualsiasi forma di censura. Il nuovo format che sarà finanziato da imprenditori quali Sandro Paranzo, Etabeta e Il Fatto Quotidiano, ha chiesto anche ai partecipanti della festa un contributo simbolico di 10 euro per dar vita a un prodotto che rappresenterà sia la protesta della società italiana, sia un'alternativa da percorrere rispetto alla presente situazione politica e morale.



Santoro ha affermato durante la manifestazione di voler "rendere omaggio ad un grande giornale indipendente” creando un analogo televisivo de Il Fatto, che avrà dei contenuti molto vicini a quelli già proposti in 'Rai per una notte': come ha spiegato Santoro: “quello che faremo lo abbiamo già fatto vedere due volte a Bologna". Il noto conduttore attacca su tutta la linea il capo dell'esecutivo "C’è uno che ha detto che questo è un Paese di merda, che telefona con una sim colombiana, che si inventa appuntamenti inesistenti per non recarsi dal magistrato. Quando diremo basta, è finita, fuori dalle balle? Almeno uno dei nostri giornalisti può dire questo in una piccola tv? (...) Se questo non si può fare, vuol dire che stiamo cancellando un pezzo di opinione pubblica”.

Se il presente è amaro, il passa non è da meno, soprattutto perchè rischia di passare in sordina:  “L’editto bulgaro è intervenuto anche per non far parlare dell’intervento armato in Iraq. Non lo dico solo io, ma anche Obama che riconosce quel conflitto come fonte di tutti i guai. Io non credo alle teorie complottiste, ma credo che la guerra sia stata una scorciatoia per nascondere la crisi economica".

Un passaggio dell'intervento di Santoro è riservato anche al mancato accordo con La7: le condizioni in quel caso erano inaccettabili. L'AD di La7 Stella avrebbe chiesto al conduttore, anche se solo come pro forma, di firmare delle clausole contrattuali che prevedevano la presentazione delle scalette del programma, prima della messa in onda delle puntate stesse. E allora, ha concluso Santoro: "ridateci Masi, che perlomeno ci faceva ridere” perchè accettare avrebbe significato stare “dentro il recinto, con qualcuno che mi dice questo si’ e questo no”.



 


Commenti

GRANDE SANTORO........abbasso l´aD di la7......peccato un´occasione persa per questa piccola rete.
commento inviato il 17/09/2011 alle 3:20 da giuseppe zangari  
add
add

Altre News Spettacolo

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...

SANREMO 2019 / conduttori, canzoni, ospiti: tutto sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - unonotizie.it - Sanremo 2019, è quasi Festival: stasera si alzerà il sipario...

SPETTACOLO, "ADRIAN" / quasi 6 milioni di telespettatori per l'esordio del nuovo show di Adriano Celentano

Ultime news - Unonotizie.it - Quasi 6 milioni (5 milioni 997 mila), pari al 21.9% di share, i...

SANREMO 2019 / tra i cantanti che si sfideranno all'Ariston su Snai favorito Ultimo, poi Il Volo e Irama

ultime news - Unonotizie.it -  - Parte il conto alla rovescia per la 69esima edizione del...