ROMA, IN ARRIVO MAL DI LIBRI. Al via la due giorni dedicata all'editoria libraria - ultime notizie Roma - Prevista per Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre "Mal di libri - Due giorni per chi i libri li fa, li legge e li scrive". La manifestazione, progettata per conoscere di persona gli addetti al lavoro editoriale e per orientarsi nel misterioso mondo dell'editoria, attraverso l'apertura di spazi espositivi, workshop, dibattiti e incontri, si terrà presso il Forte Fanfulla, in via Fanfulla da Lodi 5 a Roma, in zona Pigneto e sarà aperta dalle 11.00 alle 22.00.

L'evento è promosso dal circolo di lettori Arci Fortebraccio, dall'Arci Forte Fanfulla e da Arci Roma e prevede oltre ai dibattiti, anche spettacoli, musica, cibo e tante storie. Dove nasce l'amore per la scrittura, per la carta stampata e per l'editoria? Perchè nonostante la crescita di case editrici e corsi dedicati alle professioni editoriali, la vendita dei libri è in costante calo? Perchè ci si iscrive a un corso per redattori? Quali sono le aspettative degli editori quando cercano giovani da assumere? Quanto è profonda la conoscenza tra lettori ed editori? Sono queste le domande e le idee che hanno portato alla realizzazione dell'evento.

"Mal di Libri"  è infatti un appuntamento e allo stesso tempo una festa dedicata a chiunque abbia la passione dei libri e della lettura che vuole favorire l'incontro reale e funzionale tra editori, addetti ai lavori, aspiranti tali e lettori. "Mal di libri" è un fine settimana pensato per far conoscere le persone, per fare rete, scambiare e chiarire idee, trovare soluzioni valide contro la crisi che minaccia il mercato editoriale e, quindi, la coscienza e la fantasia di ogni lettore.  

"Mal di libri" si rivolge agli editori che in uno spazio di 700 metri quadri al centro di Roma, avranno la possibilità di aprire stand per presentare e vendere i propri prodotti editoriali; agli enti pubblici e privati, alle riviste, ai circoli di lettori, alle scuole e alle associazioni che si occupano di promozione della lettura e dei libri, che potranno farsi conoscere attraverso una postazione fissa nella manifestazione e avranno la possibilità di organizzare incontri aperti al pubblico. "Mal di libri" è pensata anche per lettori curiosi e librai che potranno soddisfare al meglio le loro curiosità, conoscere in maniera più approfondita le case editrici e discutere i molteplici problemi legati al mondo del libro, non ultimi quello della distribuzione e le novità apportate dalla legge Levi, appena approvata, sui prezzi del libro.  

Mal di Libri è una manifestazione a ingresso libero con tessera Arci. La tessera Arci, per chi non ne fosse già munito, costa 7 euro e vale in tutti gli Arci d’Italia fino al 31 dicembre 2011. Per maggiori informazioni, dilucidazioni o suggerimenti è possibilie contattare Chiara Di Domenico, presidente del Circolo dei lettori Arci Fortebraccio di Roma e organizzatrice dell'evento, al numero 338/9350282 o alla mail: chiaradido@gmail.com.


Simone Casavecchia

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...

TARQUINIA, NUOVO LIBRO SILVANO OLMI / sabato 26 gennaio presentazione di “Non solo la Ciociara” sulle violenze di guerra

Ultime news - unoNotizie.it - Sarà presentato sabato 26 gennaio 2019, alle 17, nella sala del...

TUSCIA, PARCO ARCHEOLOGICO VULCI / la Regione Lazio si impegna a sostenere il Parco Archeologico di Vulci

La Regione Lazio per tramite dell’assessore al bilancio Alessandra Sartore ha dichiarato,...

UNESCO / 49 meraviglie Unesco nel Mediterraneo a rischio entro il 2100 per erosione e innalzamento mari

Ultime news - UnoNotizie.it - Una simulazione pubblicata sulla rivista Nature Communications...

IVREA SITO UNESCO / città ideale della rivoluzione industriale del Novecento

Ultime news - unonotizie.it - "Ivrea, la città ideale della rivoluzione industriale del Novecento,...

FAI, IN 700 MILA PER LE GIORNATE DI PRIMAVERA / il sito più visitato la chiesa di San Francesco del Prato a Parma

Ultime news - Unonotizie.it - Grande successo per la 26ª edizione delle Giornate FAI di Primavera:...

A VITERBO PER DIVENTARE "DETECTIVE DELL'ARTE" / master in Archeologia Giudiziaria e Crimini contro il Patrimonio Culturale

Ultime news - Unonotizie.it - Provengono da tutta Italia gli oltre trenta archeologi, storici...