SALENTO LOW COST / Settimana turistica salentina per il ponte d'autunno - ultime notizie Lecce - Repubblica Salentina ripropone, anche in presenza di una Iva più “cara”, per questo autunno l'originalissima “Formula 30-20-10” che tanto successo ha avuto nelle passate edizioni e con cui diventa conveniente e stimolante visitare Lecce, la città barocca per eccellenza, e conoscere il Salento, un territorio affascinante ancora tutto da scoprire e con un irresistibile appeal, partecipando nel frattempo ad alcuni degli eventi più belli ed interessanti di questo autunno.

Saranno undici giorni in cui il turista potrà dormire con soli 30 euro in uno dei tantissimi bed & breakfast e hotel disseminati in città, sulla litoranea, in campagna e nei comuni dell'entroterra salentino, potrà pranzare e cenare con le pietanze tipiche del territorio a 20 euro e potrà, infine, acquistare prodotti tipici e pezzi di artigianato locale con 10 euro.

Rappresenta sicuramente un'occasione unica per visitare alcune delle città più belle d'Italia ed una zona meravigliosa, il Salento, che negli ultimi anni è divenuta oggetto di una preziosissima riscoperta in termini di arte, cultura, eno-gastronomia, tradizioni e, ovviamente, mare e natura incontaminata. Il periodo prescelto prevede un clima mite in cui sarà piacevolissimo effettuare visite in città e piccole escursioni in terra salentina.

Sul sito dell’operazione si può conoscere e consultare l’intera gamma delle offerte previste dalla Formula 30-20-10. Per quanto concerne le strutture ricettive, si possono trovare vere soluzioni di prestigio, b&b, masserie, hotel, persino dei “resort”, sia nella città capoluogo di Lecce che nelle più rinomate località di mare (Gallipoli, Otranto, …) e dell’entroterra salentina. Tra le proposte più interessanti, sicuramente da cogliere al volo è quella offerta dal prestigioso hotel Hilton Garden Inn di Lecce.

Per conoscere e degustare poi l’enogastronomia locale l’opportunità offerta dai ristoranti è davvero unica, con soli 20 euro si potrà cenare, ad esempio, nel prestigioso Volo Restaurant ai piedi della Basilica di Santa Croce o degustare un menu a base di pesce a soli 25 euro.

Ma si potrà anche acquistare e portare a casa splendidi oggetti dell’artigianato locale, quali cartapesta, pietra leccese, terracotta, e gustosi prodotti tipici dell’area come olio, vino, pasta, prodotti da forno. Oltre alle strutture ricettive che hanno aderito adeguandosi alla tariffa dei 30 euro, i visitatori troveranno anche tante strutture che hanno deciso di offrire alloggio a prezzi addirittura inferiori (25 e 20 euro) e altre ancora come prestigiosi e costosi hotel che hanno comunque previsto per il periodo di promozione un prezzo ridotto rispetto al normale.

E poi il Salento, si sa, è terra di eventi e certo questi ultimi non mancheranno nel periodo relativo all’offerta. Oltre alla nuova e importante iniziativa “BenvenOlio – Diamo il benvenuto all’Olio Nuovo”, sono già in programma infatti alcune feste popolari, quelle di San Vito e San Quintino, sagre paesane, concerti, balletti, e mostre d’arte. Non mancano inoltre proposte di trekking ed escursioni su tutto il territorio e alle grotte marine di Santa Maria di Leuca.

Senza trascurare infine che negli ultimi anni il Salento è saltato agli onori della cronaca per la rinomata SalentoTerapia, per l’invidiata Salento Slow Life, per l’innovativa campagna di Turismo...Sensuale e per la redazione dell’originalissimo e unico Decalogo dell’accoglienza e dell’ospitalità.

In definitiva il messaggio è semplice e chiaro: visitare il Salento in questo autunno sarà senz’altro un’esperienza ricca, gustosa, salubre, divertente e economica.

 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

VISITE GUIDATE SOVANA / cosa vedere a Sovana con le guide turistiche di Pitigliano e Sorano

Ultime news Sovana - Unonotizie.it - Grazie a Tesori d'Etruria potrete scoprire il suggestivo borgo...

VITERBO, EVENTI SAN VALENTINO 2020 / visite guidate dedicate agli innamorati nella Viterbo Sotterranea

Ultime news - Unonotizie.it - Venerdì 14 febbraio, giorno di San Valentino, Tesori d' Etruria...

VITERBO: FESTA DI SANT'ANTONIO ABATE / A Bagnaia il maestoso 'focarone' - Video, foto

Fuoco di Sant'Antonio Abate a Bagnaia - VIDEO - Lazio, ultime news Viterbo, Bagnaia 16 gennaio...

COSA VEDERE A VITERBO / scopriamo il Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

BAGNAIA / il sacro Mons Ciminus e il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

VILLA LANTE DI BAGNAIA / ingresso gratuito domenica 5 gennaio e per l’Epifania sito aperto

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

VITERBO SOTTERRANEA / a Viterbo Sotterranea la Befana formato famiglia che ammalia grandi e bambini

Per tutta la durata delle festività, fino al giorno della Befana, il centro turistico Tesori...