FIRENZE, IV FORUM ''QUALENERGIA?'' da Fukushima al rilancio dell'economia. Ultime notizie - QualEnergia per battere la crisi. Clima, limiti delle risorse energetiche e nuove fonti, crisi economica e stili di vita sostenibili. L’incidente alla centrale di Fukushima ha imposto un’attenta riflessione sulle politiche energetiche e ha aperto su questo tema nuovi scenari sul futuro di molti Paesi in tempo di crisi.

Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, con il patrocinio di Ministero dell’Ambiente e Provincia di Firenze presentano per il quarto anno consecutivo il Forum QualEnergia?: due giorni di confronto tra istituzioni, industria e mondo della ricerca per parlare di fonti rinnovabili, mobilità sostenibile e Green economy. L’iniziativa, per la prima volta nella forma di Conferenza nazionale, propone una riflessione sul rapporto tra crisi ed energia: un settore strategico per lo sviluppo economico nazionale.

L’apertura dei lavori è fissata per le ore 10 di giovedì 6 ottobre, nella Sala Luca Giordano di Palazzo Medici. Dopo i saluti del Presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci e la relazione introduttiva del Presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza sono previsti i seguenti appuntamenti:

-       ore 10.30 - Ricerca Lorien Consulting - La Nuova Ecologia: Antonio Valente Amministratore Delegato Lorien Consulting

-       ore 10.45 - Nuovi scenari energetici dopo Fukushima

Partecipano: Gianluca Cipolletta Territory International Power GDF Suez, Francesco Fiore Direzione Business Development Conergy Italia, Francesco Paolo Liuzzi Managing Director Nordex, Carlo Manna Responsabile Ufficio Studi Enea, Pasquale Pistorio Presidente Onorario Kyoto Club, Stefano Scazzola Business Development Manager Sorgenia, Mario Zambrini Amministratore Delegato Ambiente Italia. Conduce: Enrico Fontana Direttore Nuovo Paese Sera

 

Alle 12.30, sempre in Sala Giordano, conferenza stampa su “Rinnovabili e territorio: i Comuni danno i numeri”. All’incontro con i giornalisti partecipano

-       Renzo Crescioli, Assessore provinciale Ambiente e Difesa del Suolo

-       Piero Baronti, Presidente Legambiente Toscana

-       Vittorio Cogliati Dezza, Presidente Legambiente

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani contro speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...