Presentata a Palazzo Gentili la campagna di sensibilizzazione �Nemmeno con un fiore� contro l�abuso e il maltrattamento sui minori, realizzata dall�Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Viterbo. Attivo 24 ore su 24 un numero verde - 800.047.328 - al quale pu� rivolgersi chi vive una situazione di disagio o chi � a conoscenza di qualcuno che la sta vivendo. La campagna di comunicazione, in parte gi� iniziata, avr� la durata di un anno ed � diretta a tutti quei minori che subiscono abusi o abbiano conoscenza diretta del fenomeno, ed � altres� diretta alle persone adulte, per sensibilizzarle su un tema che, per vari motivi, trova poco spazio sui media tradizionali.

Struttura operativa della campagna � il Gruppo centrale provinciale �Prevenzione ed assistenza nei casi di abuso e maltrattamenti sui minori�. Si tratta di un organismo interistituzionale a valenza provinciale, coordinato da Fortuna Bove (assistente sociale provincia di Viterbo), che ha il compito di rilevare e monitorare il fenomeno e di essere, su ogni singolo caso, di supporto tecnico e fattivo agli operatori del territorio, come ad esempio i servizi sociali dei Comuni. Il gruppo organizza momenti di informazione, prevenzione e ricerca anche attraverso esperti del settore. E� costituito da Provincia di Viterbo - Assessorato alle Politiche sociali, Comune di Viterbo, Ufficio Scolastico Provinciale, Ausl, Questura e Prefettura.

Oltre alla diffusione di manifesti, locandine, volantini e comunicati stampa, la campagna �Nemmeno con un fiore� sar� promossa attraverso i pi� moderni canali di comunicazione, ossia i social network, con un profilo Facebook e uno Twitter, quest�ultimo che richiama nel suo indirizzo il numero verde: twitter.com/800047328. Anche il cinema far� la sua parte: per quattro settimane al CineTuscia Village di Vitorchiano sar� proiettato lo spot ufficiale dell�iniziativa. La campagna si concluder� nell�autunno 2012 con un convegno finale.

�Il Gruppo si � costituito nel 2002 - spiega la coordinatrice Fortuna Bove - con un protocollo d�intesa tra la Provincia di Viterbo, ente proponente, e le altre istituzioni componenti. La segnalazione di ciascun caso di abuso e maltrattamento viene recepita dal gruppo, che la trasmette al servizio sociale del territorio in cui risiede il minore danneggiato. Si tratta di ascoltare, preparare una rete e quindi intervenire. In passato sono state svolte anche attivit� di formazione rivolte agli insegnanti e in ambito sportivo�.

�Ringrazio tutti i componenti del Gruppo - dichiara Paolo Bianchini, assessore alle Politiche sociali della Provincia di Viterbo - un pool di esperti che lavora in ambito scolastico, sanitario, dei servizi sociali e della tutela pubblica, per la difesa dei minori. Fondamentale � la necessit� di sensibilizzare i cittadini sull�esistenza di interlocutori esperti pronti ad ascoltare se succede qualcosa che si ha paura di dire. Il numero verde vuole essere una garanzia per questi problemi cos� delicati. Lo scopo � questo: far capire alle persone che esisite la capacit� e la volont� di aiutare un minore che subisce abusi o maltrattamenti�.

Il Gruppo centrale provinciale �Prevenzione ed assistenza nei casi di abuso e maltrattamenti sui minori� � composto da Fortuna Bove e Laura Crisci (assistenti sociali Provincia di Viterbo), Clelia Maio (Ufficio Scolastico Provinciale di Viterbo), Jolanda Buratti (assistente sociale Comune di Viterbo), Mario Procenesi e Roberto Fortunati (Sezione reati contro i minori Questura di Viterbo), Massimo Palumbo (primario psichiatria Ausl Viterbo), Simonetta Taucci (servizi di psichiatria Ausl Viterbo).

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

TARQUINIA, SAN GIORGIO /le ruspe distruggono la storia nel silenzio del sindaco

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...

CARDINAL RAGONESI, VITERBO / scambio di auguri nella bellissima cappella della nota scuola di Viterbo

Scambio di auguri al Liceo Scientifico Paritario Cardinal Ragonesi di Viterbo e celebrazione della...

TARQUINIA, SCOMPARE CENTRO ETRUSCO A SAN GIORGIO / perchè Sovrintendenza e Carabinieri non intervengono?

A San Giorgio si muovono i mezzi da scavo per le opere di urbanizzazione della lottizzazione...

MAFIA SULL'ALTO LAZIO / su Viterbo e costa Tirrenica crescenti tentacoli di mafia, camorra e ‘ndrangheta

Si è riunito a Civitavecchia il Comitato Direttivo regionale dell’Associazione per la lotta...

SEMINARIO DI VITERBO, INCONTRO /Comunicazione Fonte di Vita nel rapporto di coppia e nel rapporto genitori figli

Ultime news Viterbo UnoNotizie.it -   L'Associazione “Emmausviterbo” propone un...

TARQUINIA, ALLARME MAFIA / Salviamo Tarquinia e l'area archeologica di San Giorgio dalle mafie del cemento armato

Ci ho pensato su alcuni giorni, poi ho deciso di rendere pubblica una notizia che non potevo tenere...

MAFIA, PAOLO BORSELLINO / una fiaccolata attraverserà Viterbo per ricordare il magistrato nell'anniversario della morte

Ultime news - UnoNotizie.it - Venerdì 19 luglio, come ogni anno, Viterbo si...

CAMORRA / a Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti per estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti

ultime news unonotizie.it  - Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al...