INPS ALLO SBANDO, ma di chi sono le responsabilità?
Ultime notizie Viterbo - Tutto vero e condiviso quanto denunciato in questi giorni dai segretari confederali di cgil, cisl e uil viterbesi sull’INPS, dichiara Lino Rocchi dell'USB Viterbo, tempi biblici per le pratiche di invalidità, sottodimensionamento dell’organico, file e rallentamenti nella gestione dell’utenza, succede  a Viterbo e in molte altre città,  il problema è nazionale.


    Ormai l’Istituto è sotto attacco,  a causa del blocco del turn-over e soprattutto delle direttive generate da una cosiddetta “riorganizzazione” iniziata nel 2009 e gestita dalla KPMG, una società privata profumatamente retribuita dallo Stato, che di fatto a nostro parere, sta attuando uno spacchettamento delle competenze dell’ente a favore di soggetti terzi, ed una lenta liquidazione dell’INPS .

    Ripetutamente e in tempi ancora non sospetti l’ USB ha ammonito sui rischi di una gestione che, tramite l’esternalizzazione di funzioni e la riduzione dei servizi sul territorio,  avrebbe peggiorato le condizioni di lavoratori e cittadini, ma  si è trovata sempre ad esprimere il proprio dissenso in una posizione  isolata rispetto alle altre sigle sindacali che, invece, hanno sempre  marciato in completa armonia con l'Amministrazione.
Questo, ad esempio, si è verificato, in occasione della chiusura dei gabinetti diagnostici per gli invalidi di Montefiascone  e Civita Castellana (vedi articolo del 09/02/2010 ) e successivamente con la chiusura della sede INPS di Montefiascone.

    Le ultime direttive regionali, quelle  appunto contestate  in questi giorni dalle sigle confederali di Viterbo, che riducono lo sportello all’utenza e rendono difficoltoso l’accesso ai   patronati,  rappresentano gli ultimi pezzi del  puzzle.

    Ma di chi sono le responsabilità oltre che  dell’Amministrazione? Prosegue Rocchi, proprio CGIL CISL e UIL, che oggi chiamano i cittadini a protestare sotto l'INPS di Viterbo, hanno sottoscritto  in sede regionale l’ accordo che regola la riduzione dell’accesso all’utenza,  in completa intesa con i vertici INPS.

    La mano destra non sa quello che fa la mano sinistra? O, peggio, siamo di fronte ad una imbarazzante ipocrisia che degenera in una amara presa in giro per i cittadini?

    Non è da oggi, infatti, che i cittadini subiscono le azioni di una Amministrazione latitante e distante dalla gente: oltre ai tempi  biblici per le pratiche,  si pensi ad esempio alla direttiva che ha vietato il ricevimento delle domande cartacee di invalidità, di disoccupazione,di pensione ecc. e impone esclusivamente l’invio telematico costringendo il pensionato, l’invalido o il disoccupato a attrezzarsi autonomamente o a rivolgersi ad un patronato.

Il patronato riceve dallo Stato cospicui rimborsi che partono da  decine di euro, sino ad arrivare anche a più di cento euro a pratica telematica, viene spontaneo quindi
 chiedersi perché i sindacati confederali si muovono  quando le difficoltà coinvolgono i patronati. 

    Perché non hanno protestato quando è stata tolta la possibilità al cittadino di rivolgersi direttamente all’INPS? Chiede infine Rocchi, Perché fino ad oggi è stato avallato questo tipo di gestione? La USB ha sempre rigettato questo tipo di accordi, loro dove erano?

    Riteniamo che protestare in piazza sia giusto e sacrosanto se il  comportamento è coerente al tavolo delle trattative, altrimenti somiglia tanto ad una squallida grottesca farsa.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...