FESTE DELL'OLIO DELLA TUSCIA: fino al 18 dicembre appuntamenti a Blera, Canino, Tuscania, Vetralla. Ultime notizie Viterbo - Presentazione delle Feste dell’Olio della Tuscia in grande spolvero questa mattina in Camera di Commercio alla presenza dell’assessore regionale all’agricoltura Angela Birindelli, dell’assessore provinciale alle politiche agricole Franco Simeone, del presidente dell’Ente camerale Ferindo Palombella, dei vertici delle associazioni di Cia, Coldiretti e Confagricoltura e dei rappresentati dei Comuni e Proloco protagonisti delle Feste con le loro molteplici iniziative.

Un’occasione privilegiata per parlare di produzione agroalimentare e di turismo enogastronomico, due leve particolarmente importanti per lo sviluppo della Tuscia.


La valorizzazione delle Feste dell’Olio – ha dichiarato Ferindo Palombella – va ben oltre la promozione dell’evento locale in quanto tale, ma s’inserisce in una strategia di marketing territoriale che tiene conto della rilevanza produttiva e della qualità del nostro olio rappresentato dalle Dop Tuscia e Canino, nonché dai prestigiosi premi conseguiti da anni nei più importanti concorsi oleari nazionali. Anche se sono convinto che per far decollare le nostre produzioni nei mercati dobbiamo puntare sulla realizzazione dei Consorzi di tutela, lo strumento privilegiato per dare maggiore continuità e incisività alla promozione ed estendere la qualità e la quantità della produzione”.


Quella dell’olivicoltura è una delle tradizione agricole più importanti e più longeve della nostra terra – ha detto l’assessore provinciale alle politiche agricole, Franco Simeone - che nel corso dei secoli si è andata affermando sempre di più, grazie al lavoro dei produttori e delle aziende locali. Abbiamo in mano un grande tesoro che si lega perfettamente all’ottimo posizione geografica che può vantare la nostra terra. E’ proprio sul binomio qualità e geografia che dobbiamo puntare per cercare di promuove maggiormente un prodotto che in molti ci invidiano. Allo stesso tempo dobbiamo cercare di scoprire nuovi mercati, ne abbiamo uno alle porte, quello di Roma, che se sfruttato a dovere rappresenta una piazza e una vetrina importante per l’intera agricoltura della Tuscia”.


Sostenere la Festa dell’Olio della Tuscia significa sostenere un settore strategico per la nostra economia. Nella provincia di Viterbo l’olio rappresenta un prodotto d’eccellenza, basti pensare che qui si producono ben due denominazioni di origine protetta quali l’olio extravergine di oliva di Canino Dop e l’olio extravergine di oliva Tuscia Dop. Una qualità che viene confermata dall’ottima produzione di quest’anno. Rimangono tuttavia le debolezze strutturali e le forti difficoltà del settore che impediscono al nostro olio di essere forte sui mercati. Per questo la Regione Lazio è fortemente impegnata nell’adottare tutti gli strumenti per la sua valorizzazione. Attraverso il Psr abbiamo aperto alcuni bandi in cui l’olio è sicuramente al centro dell’attenzione. Tra questi in particolare la misura con la quale intendiamo rilanciare i Consorzi di tutela, quali strumenti indispensabili per garantire l’unicità delle produzioni Dop, sostenere le imprese e la loro competitività sui mercati. Oltre al Psr, l’assessorato alle Politiche agricole del Lazio sta per varare un ricco programma di iniziative dedicate alla promozione dell’olio e alla valorizzazione economica dell’intero territorio della Tuscia”.


La campagna olearia 2011-2012, appena conclusa, ha confermato l’alta qualità dell’oro verde del Lazio. Quest’anno sono state prodotte circa 30 mila tonnellate di olio, il 6% della produzione nazionale. Nella provincia di Viterbo l’incidenza della superficie olivetata rappresenta il 24% dell’intera superficie regionale ad olivo.


Le Feste dell’Olio della Tuscia, realizzate con il il patrocinio dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, anche quest’anno coinvolgeranno fino al 18 dicembre i i borghi medievali di Blera, Canino, Tuscania e Vetralla con un programma di oltre 100 appuntamenti tra degustazioni guidate, stand enogastronomici, incontri e visite ai frantoi per assaggiare l’olio novello.


Per dare ulteriore risonanza alle Feste la Camera di Commercio e la Provincia di Viterbo, con il contributo dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio, hanno predisposto un piano di comunicazione orientato non solo a informare, ma anche ad attrarre e incuriosire i visitatori della Tuscia, della Capitale e delle province limitrofe. Sul sito www.welcomeintuscia.it e sulla pagina Facebook “Welcome in Tuscia” sarà possibile conoscere tutti gli appuntamenti costantemente aggiornati.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

HALLOWEEN, "NOTTE DI MEZZO" A VITERBO / a Viterbo Sotterranea tre giorni di eventi legati alla magia e alla tradizione

Si dice che Halloween sia un punto di incontro nello spazio e nel tempo tra i mondi al di qua e al...

SUONI DELLA GEOLOGIA D’ITALIA / il tour 2019 domenica al Muvis con il grande Guidolotti a ingresso gratuito

Continua il tour di EMusic - the Sound of the Earth "Suoni dalla Geologia d'Italia" che...

VITERBO SOTTERRANEA / serata emozionale con visita guidata nei nuovi sotterranei di Viterbo

Il prossimo 9 Novembre, alle ore 17.30, la musica antica sarà ospite d’eccezione in una delle...

VILLA LANTE DI BAGNAIA, GRAN BALLO OTTOCENTESCO / danzatori in costume d'epoca si esibiranno nei giardini della splendida Villa Lante

Mercoledì 4 settembre 2019 dalle ore 18:00 alle 20:30 si terrà il Gran ballo Ottocentesco...

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...