Solidali con Afesopsit. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -
Nell'incontro del 31 gennaio 2012 il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" ha nuovamente espresso una persuasa piena solidarieta' all'"Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia" (Afesopsit) ed alla sua iniziativa affinche' siano mantenuti e potenziati i servizi pubblici territoriali indispensabili per garantire il diritto alla salute e all'assistenza di tutte le persone che ne hanno bisogno.

*
Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" auspica che nell'incontro che si svolgera' il 7 febbraio a Roma la Regione Lazio accolga le richieste formulate dall'associazione dei sofferenti psichici e dei loro familiari, richieste che hanno il sostegno unanime della comunita' viterbese, sostegno espresso con le migliaia e migliaia di firme raccolte in piazza del Comune a Viterbo durante il sit-in dal 2 al 21 gennaio 2012; sostegno espresso altresi' da tutte le associazioni di volontariato, tutte le organizzazioni sindacali, tutti i movimenti della societa' civile dell'Alto Lazio; sostegno espresso inoltre da tutte le istituzioni locali con voto unanime; sostegno espresso infine anche da numerosi senatori e deputati delle diverse forze politiche e da illustri personalita' della cultura e dell'impegno civile.

*
Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" ringrazia ancora una volta l'"Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia" per il grande contributo che da vent'anni sta dando all'intera comunita' viterbese; per il luminoso esempio di solidarieta', di democrazia e di civilta'; per la costante prova di generosita' nell'impegno in difesa dei diritti umani di tutti gli esseri umani.

*
Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi" invita tutte le associazioni, le organizzazioni e le istituzioni democratiche del viterbese a continuare ad esprimere solidarieta' all'Afesopsit ed a continuare a richiedere alla Regione Lazio di accoglierne le proposte in difesa dei servizi pubblici territoriali e del diritto alla salute e all'assistenza. Per contattare l'Associazione familiari e sostenitori sofferenti psichici della Tuscia (Afesopsit) per ogni informazione e per esprimerle solidarieta' si puo' telefonare al presidente Vito Ferrante: 3332056497, e al dottor Walter Tosches: 3207161450; l'e-mail dell'associazione e': afesopsit@libero.it


Il gruppo di lavoro su "La nonviolenza in Italia oggi"

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Salute

MADAGASCAR, EPIDEMIA DI MORBILLO / 1.200 morti per il morbillo in Madagascar, da ottobre oltre 115.000 contagi

uLTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - E' salito a più di 1.200 morti il bilancio dell'epidemia di morbillo...

ALLERGIE AI FARMACI/ da lattosio a glutine, in quasi tutti i farmaci un ingrediente che causa allergia

Ultime news - unonotizie.it - Quasi tutti i farmaci contengono, oltre al principio attivo, qualche...

VACCINI / presidi: da lunedì niente asilo per i bimbi senza certificato

Ultime news - UnoNotizie.it - "Lunedì prossimo, per chi non si presenterà a scuola con il...

DONAZIONE ORGANI / le donne italiane sono le più generose d'Europa, prime per donazione di organi

ULTIME NEWS - UNOnOTIZIE.IT - Le donne italiane sono le prime donatrici di organi per trapianti da...

VACCINI / Salvini scrive al Ministro della Salute Grillo: "Sì ai bambini non vaccinati a scuola fino a 6 anni"

Ultime news - Unonotizie.it - Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini ha scritto una...

SALUTE, AIDS / vaccino italiano abbatte il 90% del virus dell'Aids inattaccabile dalla sola terapia

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - La somministrazione del vaccino terapeutico italiano Tat contro...

INFLUENZA / 39 morti da inizio stagione e 191 casi gravi, queste settimane picco epidemico stagionale dell'influenza

Ultime news - Unonotizie.it - Salgono a 39 le persone decedute da ottobre ad oggi a causa...

INFLUENZA / 2,8 milioni di italiani a letto con l'influenza, ecco i rimedi contadini contro i malanni di stagione

Ultime news - UnoNotizie.it - Con 2,8 milioni di italiani già finiti a letto con l’influenza e...