VITERBO, TRA EMERGENZA NEVE ED EMERGENZA RIFIUTI: Colpa dell'Amministrazione o della mentalità provinciale dei viterbesi?
Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it - Detto sinceramente. E’ facile prendersela con l’amministrazione comunale quando, di fronte ad un evento improvviso e straordinario, si trova impreparata e non riesce a far fronte alle necessità dei cittadini. Probabilmente troppo facile. Quello che può accadere è che si accenda una battaglia mediatica tra chi proverà a dimostrare l’incapacità degli amministratori (e la loro arroganza) e tra altri che dimostreranno “con i fatti” che l’amministrazione ha fatto “tutto il possibile”.


Un confronto responsabile dovrebbe coinvolgere i cittadini e gli amministratori per far tesoro di quanto accaduto e provare a rimediare, cercando di portare la comunità “un passo avanti” rispetto al punto precedente. A noi il dovere di fare - tuttavia - valutazioni politiche, anche e soprattutto rispetto al tentativo degli stessi amministratori di capovolgere la situazione e di “recuperare” quel consenso che è stato eroso nel corso dell’emergenza neve.

La giunta Marini – è evidente – ne esce con le ossa rotte.

E’ colpa solo di questa maldestra amministrazione. Probabilmente no.

A Viterbo insistono abitudini consolidate e radicate che si rivelano nelle relazioni tra cittadini e amministratori. Un rapporto ambiguo, dipendente, a tratti mafioso. Una collusione bonaria e provinciale che prende forma in un voto di scambio, nella lunga tradizione di Sindaci tra i più benvoluti d’Italia perché non si arrischiano a cambiare nulla: tutto rimane immobile perché tutto sia come prima. L’economia dei soliti (e soli) noti, dall’edilizia al termalismo, dalla sanità ai servizi pubblici, ne trae vantaggio e risorse, che poi vengono utilizzate per la ri-elezione degli stessi garanti della letale “pace viterbese”. Una palude nella quale vince chi meno si muove, come nelle sabbie mobili. E in questo resiste una trasversalità consolidata tra i partiti ed i Padroni degli stessi; anche loro, sempre gli stessi, da tempo ormai lontano.

I cittadini che in questi giorni ed in queste ore osservano i marciapiedi impraticabili, i parcheggi invasi dalla neve e i rifiuti ovunque, le scuole chiuse senza motivo reale, potrebbero trarne qualche spunto di riflessione. Possono far finta di nulla, o lamentarsi quel tanto che basta per condividere una battuta amara con il vicino di casa. Oppure possono lagnarsi con l’amministratore o il vigile, e discutere in modo animato. Possono scrivere ai giornali o su facebook e pubblicare foto. Possono.

Oppure possono cominciare a immaginare una città diversa.

Una città dove gli amministratori si assumono delle responsabilità, coinvolgono i cittadini nella gestione pubblica - oltre i partiti - ed in una programmazione concreta tra competenze, hanno il coraggio di essere impopolari e provano a cambiare le cose e la mentalità di una comunità da troppo tempo sotto anestesia e sotto scacco.

Umberto Cinalli
Coordinatore comunale SEL Viterbo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

METEO ITALIA / Coldiretti: il maltempo gonfia i laghi e il Po sale di un metro in un giorno

 Le intense precipitazioni hanno fatto innalzare il fiume Po di oltre un metro in un solo...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / Andreani (M5S): “In settimana presenterò Assessore alla Cultura e Valorizzazione del Patrimonio Culturale”

Tarquinia, Andrea Andreani annuncia una conferenza stampa per presentare uno dei nomi della...

FESTA DELLA MAMMA / con le guide turistiche di Viterbo visite guidate no-stop nella Viterbo Sotterranea

Domenica 12 maggio festeggia la mamma e regalale una visita guidata nelle antiche gallerie della...

VITERBO SOTTERRANEA / Viterbo Sotterranea a Capitali d’Italia, su Marcopolo TV, visibile su Sky e digitale

A seguito del grande successo ottenuto la puntata di Marcopolo "Viterbo, Capitale d'Italia", sarà...

METEO PASQUA E PASQUETTA / previsioni del tempo per domenica 21 e lunedi 22 aprile 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Da martedì miglioramento del tempo sull'Italia, anche sul medio...

TUSCIA, IN CRESCITA LE IMPRESE STRANIERE / raggiunge quota 7% il numero di imprenditori stranieri presenti nella provincia di Viterbo

Ultime news - unonotizie.it - Con un aumento del 4,4% le imprese straniere presenti nella provincia...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / ex Centro chimico: il candidato sindaco Andreani (M5S) visionerà personalmente la struttura

Ultime news - unonotizie.it - Tarquinia, Ex-Centro Chimico, il candidato sindaco Andrea Andreani...

TARQUINIA / consiglieri regionali M5S e la sottosegretaria all’agricoltura Alessandra Pesce nei punti nevralgici del territorio

Ultime news - unoNotizie.it - Venerdì 5 aprile a Tarquinia il candidato sindaco Andrea Andreani...