Lotta alla mafia: a Vibo Valentia il coordinamento nazionale antimafia rinuncia ai beni confiscati, ultime notizie Vibo Valentia - Il Coordinamento nazionale antimafia "Riferimenti", guidato da Adriana Musella, ha annunciato che rinuncia ai beni confiscati alla cosca Mancuso assegnati al sodalizio nel comune di Limbadi, in provincia di Vibo Valentia. Nello specifico si tratta di una costruzione, in localita' Petti di Razza, assegnata in delibera e mai consegnata di fatto al Coordinamento; inoltre, proprio nei giorni scorsi, l'immobile e' stato oggetto di un atto vandalico. Nella notte, ignoti hanno forzato e distrutto i portoni d'ingresso della struttura, devastando e distruggendo ogni cosa. Il comune di Limbadi, assegnatario del bene confiscato, ha dichiarato di non essere mai stato titolare di chiavi. Tempo fa, la presidente Musella, insieme al prefetto di Vibo Valentia Luisa Latella, si sono recate sul posto ma si sono ritrovate davanti ad un cancello sbattuto letteralmente in faccia: i Mancuso erano ancora nello stabile.

Nello Ruello, testimone di giustizia e membro dell'associazione, dopo l'atto vandalico di qualche giorno fa si e'recato sul posto per accertare i danni, ma neanche Ruello e' potuto entrareall'interno dello stabile perche' risultava recintato e 'sorvegliato' da un mastino napoletano. La villa confiscata non ha una via d'accesso. E' circondata, infatti, da un terreno di proprieta' delle suore di San Francesco che lo hanno subaffittato ad una famiglia del posto, la quale sembra sia legata da vincoli di parentela agli stessi Mancuso. Questi ultimi proprietari anche di un casolare vicino, avrebbero apposto la rete metallica.

"Il Coordinamento 'Riferimenti' non ha mai avuto le chiavi di quell'immobile, ne' siamo mai potuti entrare - ha ribadito Adriana Musella - Quindi, alla luce della situazione di fatto, rinunciamo all'immobile denunciando la mancanza dello Stato in quel territorio dove la cosca Mancuso continua a fare da padrona, indisturbata. Purtroppo non e' la prima volta che in questo "paese di Giufa'' gli immobili confiscati ai mafiosi continuano a rimanere a loro disposizione ma, certamente, in questo caso non ci si puo' nascondere dietro un'associazione antimafia assegnando a quest'ultima un locale non usufruibile, non accessibile e mai consegnato concretamente". Nella struttura confiscata di Limbadi, 'Riferimenti' avrebbe dovuto realizzare il progetto dell'universita' dell'antimafia.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

MAFIA, PAOLO BORSELLINO / una fiaccolata attraverserà Viterbo per ricordare il magistrato nell'anniversario della morte

Ultime news - UnoNotizie.it - Venerdì 19 luglio, come ogni anno, Viterbo si...

TARQUINIA, ALLARME MAFIA / Salviamo Tarquinia e San Giorgio dalle mafie del cemento armato

Ci ho pensato su alcuni giorni, poi ho deciso di rendere pubblica una notizia che non potevo tenere...

CAMORRA / a Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti per estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti

ultime news unonotizie.it  - Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al...

REDDITO DI CITTADINANZA / Ministero: 806mila domande, quasi una su tre da Sicilia e Campania

Ultime news - unonotizie.it - Sono 806.878 le domande di reddito di cittadinanza arrivate all'Inps...

CARENZA MEDICI / in Italia 19mila medici stranieri: "aprire i concorsi del Servizio sanitario nazionale"

Ultime news - unonotizie.it - Nel 2025 ci sarà carenza di 60mila specialisti. E' l'allarme...

LAVORO / Istat: la disoccupazione a febbraio risale, giovani senza lavoro al 32,8%

Ultime news - UnoNotizie.it - A febbraio il tasso di disoccupazione risale, attestandosi al 10,7%,...

COPYRIGHT / oggi voto finale del Parlamento Ue sulla riforma del diritto d'autore

Ultime news UnoNotizie.it - Oggi a Strasburgo ultima tappa per la riforma Ue del diritto d'autore,...

TERRORISMO, CESARE BATTISTI / Cesare Battisti ha ammesso al pm i 4 omicidi che ha commesso

Ultime news - unonotizie.it - Cesare Battisti, l'ex terrorista dei Pac arrestato a gennaio dopo...