LAZIO, VITERBO: NEMMENO CON UN FIORE. Anche le scuole viterbesi in campo per la difesa dei bambini.
Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it - Si è svolto venerdì 24 febbraio a Viterbo a Palazzo Gentili un incontro tra Paolo Bianchini, assessore provinciale alle Politiche sociali, e i dirigenti scolastici degli Istituti di Viterbo e provincia. Durante la riunione, alla quale hanno partecipato anche il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Venanzio Marinelli e Francesco Alvaro (garante regionale per l’infanzia), sono stati illustrati i contenuti della campagna di sensibilizzazione “Nemmeno con un fiore” contro l’abuso e il maltrattamento sui minori, realizzata dall’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Viterbo.


E’ infatti attivo 24 ore su 24 un numero verde - 800.047.328- al quale può rivolgersi chi vive una situazione di disagio o chi è a conoscenza di qualcuno che la sta vivendo. Dai dirigenti massima collaborazione: spetterà anche a loro veicolare le informazioni e la diffusione del numero verde per un tema che, per vari motivi, trova poco spazio sui media tradizionali. La campagna di comunicazione è diretta a tutti quei minori che subiscono abusi o abbiano conoscenza diretta del fenomeno, ed è altresì diretta alle persone adulte, per sensibilizzarle sul tema.
 
Per l’assessore Bianchini “quello di oggi è stato un incontro molto proficuo: l’impegno delle scuole è fondamentale per veicolare il messaggio, si tratta di un tema sul quale dobbiamo essere tutti uniti. La Provincia ci crede fortemente, perché anche un solo bambino aiutato vale i nostri sforzi”. Struttura operativa della campagna è il Gruppo centrale provinciale “Prevenzione ed assistenza nei casi di abuso e maltrattamenti sui minori”. Si tratta di un organismo interistituzionale a valenza provinciale  che ha il compito di rilevare e monitorare il fenomeno e di essere, su ogni singolo caso, di supporto tecnico e fattivo agli operatori del territorio, come ad esempio i servizi sociali dei Comuni. È costituito da Provincia di Viterbo - Assessorato alle Politiche sociali, Comune di Viterbo, Ufficio Scolastico Provinciale, Ausl, Questura e Prefettura. Il Gruppo è composto da Fortuna Bove (assistente sociale Provincia di Viterbo e responsabile del progetto), Laura Crisci (psicopedagogista Provincia di Viterbo), Massimo Palumbo (direttore Unità operativa complessa di Pediatria Ausl Viterbo), Simonetta Taucci (Unità operativa complessa. di Psicologia Ausl Viterbo), Clelia Maio (Ufficio Scolastico Provinciale di Viterbo), Jolanda Buratti (assistente sociale Comune di Viterbo), Mario Procenesi e Roberto Fortunati (Sezione reati contro i minori Questura di Viterbo).

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

INTERNET, FAKE NEWS E PRIVACY / appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web"

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - Servono "nuove regole per proteggere il web dai contenuti pericolosi"...

TRUFFE AGLI ANZIANI / continua l’azione di prevenzione di ANAP Confartigianato contro le truffe agli anziani

Ultime news - unonotizie.it - Continua l’azione di prevenzione di Confartigianato – Gruppo ANAP...

INSTAGRAM / svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay

Ultime news- UnoNotizie.it - Svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay permettendo...

LA COMUNCAZIONE SOCIAL NEI COMUNI / l’ANCI ha ospitato l’evento formativo dell’Odg sulla comunicazione social dei comuni

E’ stata l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani),   ad ospitare, a Roma,...

EUROSTAT, POVERTA' / gli abitanti del Sud Italia tra i più poveri dellʼUe, record negativo in Calabria

Ultime news - Unonotizie.it - Gli abitanti del Mezzogiorno si confermano fra i più poveri...

POPOLAZIONE, ISTAT / cresce solo il numero degli anziani, 13,8 milioni gli over 65

Ultime news - UnoNotizie.it -  - Prosegue la crescita, in termini assoluti e relativi, della...

SAFER INTERNET DAY / Unicef: online 7 giovani su 10 ma aumentano violenza, cyberbullismo e molestie digitali

Ultime news - unonotizie.it - In occasione del Safer Internet Day, Unicef ricorda i pericoli online...

IL GIORNALISMO NELL'ERA DIGITALE / il sistema dell'informazione nel diluvio dei dati: la nuova sfida per l’etica del giornalismo

In continuità con il primo, di mercoledi 12 Dicembre 2018, s’è svolto, mercoledi 30 Gennaio...