LAZIO ultime notizie VITORCHIANO – VITEEBO – www.unonotizie.it - Lezioni in piazza con docenti di diverse università italiane; tre mostre realizzate, di cui una della Comunità Sant’Egidio, sui 150 anni dell’Unità d’Italia; laboratori per le scuole dedicati al teatro, all’illustrazione, al metodo dell’improvvisazione musicale, alle emozioni e al primo soccorso; un circo creativo; un percorso interattivo per le vie del paese; concerti e animazione. Con numerosi e diversi appuntamenti in due giorni, venerdì 25 e sabato 26 maggio, la terza edizione di EDU – Festival dei saperi educativi 2012invade il borgo medievale di Vitorchiano, in provincia di Viterbo, a soli 8 km dal capoluogo.

La manifestazione è organizzata dall’Istituto superiore universitario di scienze psicopedagogiche e sociali “Progetto Uomo”, affiliato all’Università Pontificia Salesiana di Roma, in collaborazione col Comune e le associazioni di Vitorchiano. Edu 2012 intende riflettere su alcune criticità di un Paese, l’Italia, alla luce di un momento di cambiamento piuttosto difficile, nel quale recuperare punti di riferimento, per affrontare con serietà e creatività le nuove sfide sociali, a favore di un “investimento” del patrimonio educativo e culturale. Ente patrocinatore la Fondazione Movimento Bambino onlus, mentre come sponsor arriva Unindustria Viterbo, presso la cui sede è stata presentata la terza edizione di Edu.

"Con estremo piacere abbiamo voluto il nostro sostegno - ha detto Antonio Delli Iaconi, direttore di Unindustria Viterbo - a una manifestazione come il Festival dei saperi educativi, in quanto promuove tematiche di grande importanza grazie all’Istituto Progetto Uomo, di cui non tutti sono a conoscenza ma la cui attività è fondamentale per l'educazione e la formazione dei giovani".

"Ringrazio Unindustria per il sostegno e il Comune di Vitorchiano per ospitarci per il terzo anno consecutivo - ha dichiarato Nicolò Pisanu, preside dell’Istituto Progetto Uomo - Educazione vuol dire fare cultura, vuol dire cambiamento, stimolare le persone a rendersi conto che ogni fase della vita è un momento di crescita per la convivenza civile. Sull'educazione si può solo investire a lungo termine e il festival vuole riaffermare questi principi".

"Siamo orgogliosi di ospitare per il terzo anno il Festival Edu - ha aggiunto Giuseppe Bagnato, vicesindaco di Vitorchiano - Tutto quanto iniziò come un progetto "folle" che aveva l'obiettivo di portare l'università nelle piazze e nelle vie di un piccolo Comune come il nostro. Grazie allo sforzo di questa e della passata amministrazione e all’Istituto Progetto Uomo, importantissimo per la nostra comunità, è stato riscosso un successo inaspettato".

La terza edizione del Festival dei saperi educativi pone l’accento sul “prendersi cura”, come processo educativo per un rinnovamento culturale e sociale, a fronte di un’emergenza genericamente condivisa dall’opinione pubblica ma affrontata seriamente e progettualmente da pochi. L’inaugurazione di Edu – Festival dei saperi educativi 2012 è in programma per venerdì 25 maggio alle ore 9.30 in Piazza Roma.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: successo di “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...