Mentre anche la fase degli orali degli esami di maturità 2012 volge al termine, con gli ultimi colloqui, negli uffici di Viale di Trastevere il ministero della Pubblica Istruzione si appresta a diffondere i primi dati relativi agli scrutini, ultime notizie Roma - Rispetto allo scorso anno aumentano leggermente i promossi alle classi successive, soprattutto nelle scuole superiori e in particolare negli istituti professionali.

La tendenza generale emerge dai dati pervenuti finora al ministero dell'Istruzione che si riferiscono all'85% delle scuole medie e al 91% delle superiori. Quest'anno dunque la percentuale degli studenti promossi alle classi successive è del 95,7% nelle medie e del 62% alle superiori. Lo scorso anno era del 95,3% nelle medie e del 60,8% nelle superiori.

L'aumento dunque, se la tendenza emersa finora dovesse essere confermata, risulta più consistente nelle superiori, dove si registra una crescita dei promossi dell'1,2%. Nelle medie invece l'aumento è più contenuto e si attesta finora sullo 0,4%. In particolare, per quanto riguarda le superiori, i promossi aumentano soprattutto al 3° e al 4° anno: nelle classi terze i promossi sono il 64,2%, rispetto al 62,5% dell'anno scolastico precedente, mentre nelle quarte la percentuale degli ammessi è del 66,1%, contro il precedente 64,9%.

Per quanto riguarda i risultati divisi per tipologia di istituto, è negli Istituti Professionali che si registra l'aumento maggiore dei promossi, con un +1,7%. Nei licei l'incremento è dello 0,9%, negli istituti tecnici dell'1% e nell'istruzione artistica dell'1,4%. Allo stesso tempo, diminuiscono le percentuali dei non ammessi e dei sospesi in giudizio: gli studenti che nelle superiori hanno riportato almeno un'insufficienza da recuperare per essere ammessi all'anno successivo sono passati dal 27,5% al 27,1%; mentre la percentuale dei non ammessi passa dall'11,7% al 10,9%.

Guardando la tipologia dei corsi, la percentuale più alta di giudizi sospesi si registra negli istituti tecnici - 30,7% - mentre i bocciati sono più numerosi negli istituti professionali, 19,3%. Per quanto riguarda le medie, si passa dal 4,7% di non ammessi del 2010-2011 al 4,3% di quest'anno.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

INTERNET, FAKE NEWS E PRIVACY / appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web"

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - Servono "nuove regole per proteggere il web dai contenuti pericolosi"...

TRUFFE AGLI ANZIANI / continua l’azione di prevenzione di ANAP Confartigianato contro le truffe agli anziani

Ultime news - unonotizie.it - Continua l’azione di prevenzione di Confartigianato – Gruppo ANAP...

INSTAGRAM / svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay

Ultime news- UnoNotizie.it - Svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay permettendo...

LA COMUNCAZIONE SOCIAL NEI COMUNI / l’ANCI ha ospitato l’evento formativo dell’Odg sulla comunicazione social dei comuni

E’ stata l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani),   ad ospitare, a Roma,...

EUROSTAT, POVERTA' / gli abitanti del Sud Italia tra i più poveri dellʼUe, record negativo in Calabria

Ultime news - Unonotizie.it - Gli abitanti del Mezzogiorno si confermano fra i più poveri...

POPOLAZIONE, ISTAT / cresce solo il numero degli anziani, 13,8 milioni gli over 65

Ultime news - UnoNotizie.it -  - Prosegue la crescita, in termini assoluti e relativi, della...

SAFER INTERNET DAY / Unicef: online 7 giovani su 10 ma aumentano violenza, cyberbullismo e molestie digitali

Ultime news - unonotizie.it - In occasione del Safer Internet Day, Unicef ricorda i pericoli online...

IL GIORNALISMO NELL'ERA DIGITALE / il sistema dell'informazione nel diluvio dei dati: la nuova sfida per l’etica del giornalismo

In continuità con il primo, di mercoledi 12 Dicembre 2018, s’è svolto, mercoledi 30 Gennaio...