LAZIO ultime notizie VITERBO – www.unonotizie.it – Ogni mattina commercianti e residenti del centro storico di Viterbo, assistono a uno spettacolo sempre più desolante: le strette stradine che scendono da piazza delle Erbe a piazza del Sacrario sembrano esser state completamente dimenticate dagli addetti comunali  mentre continuano a riempirsi di immondizia, vetri rotti, cartacce, piccioni morti, escrementi, buste di plastica insieme ai ratti sempre meno timorosi delle persone e a uno sgradevole odore proveniente dai tombini.

Via Macel Gattesco piuttosto che una via del centro storico sembra far parte di una periferia abbandonata a sé stessa, tanto che lo sfogo della proprietaria della storica trattoria Tre Re, che si trova all’imbocco della strada, non ha tardato a farsi sentire.

“Siamo esausti, non siamo più disposti a tollerare questa situazione. Paghiamo regolarmente le tasse, facciamo la raccolta differenziata eppure la strada dobbiamo pulirla noi”.

 “E’ estate, la gente esce e sporca. A parte raccogliere bottiglie e lattine di ogni genere buttate in mezzo alla strada o addirittura dentro le fioriere, siamo costretti anche a disinfettare con la varichina, ovviamente a spese nostre. Non è raro, infatti, dover sopportare e rimuovere anche il vomito di qualche ubriaco della sera prima. Per non parlare dell’odore di fogna, poi. Nessuno ha mai provveduto, ho telefonato personalmente più di una volta alla Viterspurgo e ho pagato di tasca mia le operazioni. Con un ristorante, a maggior ragione ora che c’è la pedana esterna per i tavoli all’aperto, i clienti non riuscivano a mangiare con quel tanfo. Mi trovo in difficoltà soprattutto con i turisti, che rimangono esterrefatti dalla sporcizia del centro storico della città”.

A nulla sono servite poi le telefonate ai vigili e al Cev. “Chiamo sempre – spiega il proprietario di Cartaviva, il negozio che invece si trova quasi alla fine del vicolo -, e ogni volta è la stessa storia, uno scarica la colpa sull’altro e il problema non si risolve. Pago la tassa sull’immondizia, faccio la raccolta differenziata e vado personalmente al Centro raccolta per farla smaltire ma, nonostante questo, sono costretto a pulire la sporcizia degli altri. La pulitrice stradale passa solo a piazza delle Erbe, al Corso e a via dell’Orologio Vecchio, i vicoli vengono proprio dimenticati”.

Se non è possibile civilizzare le persone, c’è da dire, poi, che non c’è un cestino della mondezza neanche a pagarlo. “Sono stata costretta – continua la proprietaria del ristorante – a rivestire con i sacchi neri i raccoglitori della differenziata perché, non essendoci cestini, quei pochi passanti civili che esistono buttano tutto nei nostri secchioni. E va da sé che ogni mattina devo anche pulire anche quelli”.
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

MAFIA NELL'ALTO LAZIO / su Viterbo e costa Tirrenica i tentacoli di mafia, camorra e ‘ndrangheta

Si è riunito a Civitavecchia il Comitato Direttivo regionale dell’Associazione per la lotta...

TARQUINIA, ALLARME MAFIA / Salviamo Tarquinia e l'area archeologica di San Giorgio dalle mafie del cemento armato

Ci ho pensato su alcuni giorni, poi ho deciso di rendere pubblica una notizia che non potevo tenere...

SOVANA, FURTO CLAMOROSO AL MUSEO / rubate 65 monete d’oro di epoca romana, disperso un tesoro scoperto nel 2004

Ultime news UnoNotizie.it - Al Museo di San Mamiliano a Sovana, bellissimo borgo in provincia...

MAFIA, PAOLO BORSELLINO / una fiaccolata attraverserà Viterbo per ricordare il magistrato nell'anniversario della morte

Ultime news - UnoNotizie.it - Venerdì 19 luglio, come ogni anno, Viterbo si...

CAMORRA / a Roma nuovo blitz contro i Casamonica, 23 arresti per estorsione, usura, intestazione fittizia di beni, spaccio di stupefacenti

ultime news unonotizie.it  - Nuovi blitz dei carabinieri contro presunti appartenenti al...

REDDITO DI CITTADINANZA / Ministero: 806mila domande, quasi una su tre da Sicilia e Campania

Ultime news - unonotizie.it - Sono 806.878 le domande di reddito di cittadinanza arrivate all'Inps...

CARENZA MEDICI / in Italia 19mila medici stranieri: "aprire i concorsi del Servizio sanitario nazionale"

Ultime news - unonotizie.it - Nel 2025 ci sarà carenza di 60mila specialisti. E' l'allarme...

LAVORO / Istat: la disoccupazione a febbraio risale, giovani senza lavoro al 32,8%

Ultime news - UnoNotizie.it - A febbraio il tasso di disoccupazione risale, attestandosi al 10,7%,...