LAZIO ultime notizie VITERBO – www.unonotizie.it - Nell'ambito della politica di risparmio, l'Ufficio XIV Ambito Territoriale di Viterbo (ex Provveditorato) rischia la chiusura con il conseguente accorpamento a Roma.  La notizia non interessa solo gli operatori della scuola, ma l'intera comunità provinciale in quanto è da questo ufficio che si dispone e si organizza il sistema scolastico del territorio.

La scuola è infatti il luogo della formazione totale dell'individuo e la base dello sviluppo della società, ma non può costruirsi un percorso completo senza un forte legame tra questa e le realtà locali come previsto dalla legge sull'Autonomia Scolastica.  L'Ufficio XIV rappresenta l'unione  tra il sistema nazionale e regionale e quello locale, è il luogo d'incontro tra  le singole realtà provinciali ed il sistema centrale. Coinvolge un numero elevatissimo di persone, tra docenti, alunni, famiglie e personale Ata.

La notizia purtroppo rischia di essere sottovalutata in un momento in cui i tagli sembrano l'unica soluzione alla crisi, nonostante riguardi diverse migliaia di studenti di ogni ordine e grado con le relative famiglie e migliaia di addetti.  In realtà mantenere l'Ufficio scolastico significa garantire risparmio e qualità, perché con la soppressione si perderebbe un fondamentale servizio che da sempre è radicato,  sensibile e attento alla specifica realtà scolastica del territorio. Pertanto graduatorie, immissioni in ruolo, formazioni delle classi, assegnazioni di organici verrebbero gestite dagli uffici della capitale più distaccati e meno informati delle esigenze territoriali.

Infatti se per Viterbo anche l'ultimo piccolo centro della Provincia rappresenta  un patrimonio educativo e culturale da proteggere, per Roma  sarebbe soltanto un numero. Alla luce di quanto esposto è quindi necessario che ci sia una mobilitazione generale che coinvolga le famiglie, gli operatori del settore, ed in particolar modo i politici e i sindacati affinché tutti si facciano carico del problema e insieme trovino una soluzione equilibrata e adeguata per tutelare i diritti della comunità educativa.

La CISL Scuola, impegnata da sempre in prima persona, si fa carico del problema e invita le autorità competenti a dare una risposta. A quanti si sono rivolti ai nostri uffici, rinnovandoci la fiducia che da sempre è rivolta al nostro operato, proponiamo una collaborazione ed una attività congiunta per l'elaborazione di eventuali proposte e azioni. In particolar modo rivolgiamo un invito al Sindaco di Viterbo e al Presidente dell'Amministrazione Provinciale, affinché possano rendersi conto del grave problema e dare una risposta concreta alle famiglie e ai lavoratori. La CISL Scuola propone di non tagliare, ma di mantenere per poter risparmiare.



FONTE = CISL SCUOLA VITERBO


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

INTERNET, FAKE NEWS E PRIVACY / appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web"

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - Servono "nuove regole per proteggere il web dai contenuti pericolosi"...

TRUFFE AGLI ANZIANI / continua l’azione di prevenzione di ANAP Confartigianato contro le truffe agli anziani

Ultime news - unonotizie.it - Continua l’azione di prevenzione di Confartigianato – Gruppo ANAP...

INSTAGRAM / svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay

Ultime news- UnoNotizie.it - Svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay permettendo...

LA COMUNCAZIONE SOCIAL NEI COMUNI / l’ANCI ha ospitato l’evento formativo dell’Odg sulla comunicazione social dei comuni

E’ stata l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani),   ad ospitare, a Roma,...

EUROSTAT, POVERTA' / gli abitanti del Sud Italia tra i più poveri dellʼUe, record negativo in Calabria

Ultime news - Unonotizie.it - Gli abitanti del Mezzogiorno si confermano fra i più poveri...

POPOLAZIONE, ISTAT / cresce solo il numero degli anziani, 13,8 milioni gli over 65

Ultime news - UnoNotizie.it -  - Prosegue la crescita, in termini assoluti e relativi, della...

SAFER INTERNET DAY / Unicef: online 7 giovani su 10 ma aumentano violenza, cyberbullismo e molestie digitali

Ultime news - unonotizie.it - In occasione del Safer Internet Day, Unicef ricorda i pericoli online...

IL GIORNALISMO NELL'ERA DIGITALE / il sistema dell'informazione nel diluvio dei dati: la nuova sfida per l’etica del giornalismo

In continuità con il primo, di mercoledi 12 Dicembre 2018, s’è svolto, mercoledi 30 Gennaio...