Stasera al teatro romano di Ferento andrà in scena “Medea” di Euripide con Pamela Villoresi nel  ruolo della protagonista. Un classico al teatro romano di Ferento, in scena oggi, mercoledì 25 luglio, alle ore 21,15, per la stagione estiva organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia e dalla Provincia di Viterbo, diretta da Patrizia Natale. La “Medea” di Euripide (traduzione di Filippo Amoroso) nell’interpretazione di Pamela Villoresi va in scena per la regia di Maurizio Panici.

Medea la sapiente, Medea la barbara, è per uno dei personaggi più estremi e affascinanti della tragedia classica e moderna in quanto, prima fra tutte, non agisce spinta da un impulso erotico o sentimentale ma per rispondere ad una ingiustizia : “ecco Medea ….ecco la sventura di una donna” dice di sé al termine di un lunghissimo e straziante monologo.

“Partendo dal tema "Le madri che uccidono i figli" Medea ci riporta alle donne dei tragici greci – scrive Pamici nelle note di regia - Sono infatti le donne a mettere in discussione la vecchia cultura facendosi portatrici di un nuovo pensiero.

Ed è proprio attraverso Medea (figura totalmente inedita e significativa) che Euripide pone all'interno delle rappresentazioni tragiche un elemento di assoluta modernità. Medea, infatti, è la prima donna a mettere in discussione i rapporti tra uomo e donna, evidenziando una situazione di forza, contestando l'esistente, aprendo un contenzioso e lasciando intravedere nuove possibilità.

Medea è per questo uno dei più estremi e affascinanti personaggi della tragedia classica e moderna in quanto, prima fra tutte, non agisce spinta da un impulso erotico o sentimentale ma per rispondere ad una ingiustizia. Le modalità del suo atto trascendono ogni consuetudine. In Medea l'azione tragica coincide con la sua stessa rovina poiché, mentre punisce il padre dei suoi figli, colpisce con uguale violenza sé stessa: pur riconoscendo l'impatto del suo agire lo persegue con determinazione e lucida consapevolezza. Il conflitto per la prima volta in una tragedia non è fuori, ma dentro il personaggio, come risulta dal ruolo decisivo dei monologhi nello sviluppo della struttura drammaturgica”.

Annota ancora Maurizio Panici: “C'è una definizione precisa della tragedia in un testo di Jean Anouilh attraverso un’immagine molto forte, che trovo assolutamente pertinente: il coro infatti dice “La molla è caricata. Non avrà che da scaricarsi da sola… nella tragedia tutto è tranquillo si dà appena una spinta per metterla in moto, un nonnulla. Tutto qui. Dopo non c'è che da lasciarla fare...”. Ecco, Medea è la molla caricata: la sua diversità, il suo essere esule in terra straniera, non più amata dall'uomo per il quale ha lasciato la casa e gli affetti, sono ancora oggi, come allora, motivi sufficienti per provocare un corto circuito emotivo di dimensioni devastanti”.   

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...

SANREMO 2019 / conduttori, canzoni, ospiti: tutto sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - unonotizie.it - Sanremo 2019, è quasi Festival: stasera si alzerà il sipario...

SPETTACOLO, "ADRIAN" / quasi 6 milioni di telespettatori per l'esordio del nuovo show di Adriano Celentano

Ultime news - Unonotizie.it - Quasi 6 milioni (5 milioni 997 mila), pari al 21.9% di share, i...

SANREMO 2019 / tra i cantanti che si sfideranno all'Ariston su Snai favorito Ultimo, poi Il Volo e Irama

ultime news - Unonotizie.it -  - Parte il conto alla rovescia per la 69esima edizione del...