Eventi estate 2012, concerto di musica celtica nella Viterbo sotterranea, ultime notizie Lazio - Secondo appuntamento con Flussi sotterranei, l'evento-concerto in calendario il 3 agosto 2012. Andrea Seki, arpista, poli-strumentista e autore, ideatore del progetto artistico e musicale nato nel ‘98, “The Elfic Circle”, darà vita a una nuova magica atmosfera sonora, nei sotterranei di Tesori d'Etruria, in piazza della Morte 1 (quartiere medievale di San Pellegrino) a Viterbo, insieme a Paolo Alessandrini (bodhràn, percussioni). Andrea Seki e Paolo Alessandrini provengono da un percorso artistico comune e propongono un programma speciale in duo, che fonde felicemente sonorità celtiche moderne e composizioni originali dei due artisti.

Il successo dello scorso evento-concerto di Flussi sotterranei ha sancito l'apprezzamento totale di un pubblico sempre più appassionato alle nuove frontiere musicali appartenenti a un'era “meditativa-trance-ipnotica del suono”, così come viene definita dallo stesso Andrea Seki.

Anche in questo secondo appuntamento serale con Flussi sotterranei sono in programma due eventi sensoriali all'insegna dell'emozione: la degustazione di prodotti delle terre etrusche e la visita guidata ai cuniculi della Viterbo nascosta, l'inaspettata Città dei Papi sotterranea.

Il programma

ore 20,30 – Aperitivo e visita dei sotterranei di Tesori di Etruria
ore 21,00 – Concerto

I posti sono limitatissimi, per partecipare alla serata è necessario prenotarsi ai seguenti contatti:
email: info@tempocreativo.it - Tel. 0761.220851



Gli artisti

Andrea Seki
Nato ad Acquapendente, un paese nell’alta Tuscia in Italia, da una famiglia di Tuscia (provincia di Viterbo) e Umbria, e un ramo paterno che proviene dal nord della Sardegna, vanta molte generazioni di musicisti-Bardi nell’albero genealogico familiare. Attualmente vive sulla costa atlantica della Bretagna.   

Dal 1998 a oggi, una trentina di musicisti europei ed extraeuropei hanno collaborato con Andrea Seki, molti dei quali, bretoni, irlandesi, tedeschi, etc. Il progetto “TheElfic Circle” propone vari ensemble e formazioni: solista, duo, trio.

Attualmente dal vivo Andrea utilizza l’Arpa Celtica (acustica) e l’Arpa elettrica (electro-harp “Camac”), che usa come mezzo espressivo per atmosfere più moderne, anche utilizzando svariati effetti - echi, delays - sonorità “siderali” in cui la sua Arpa, entra talvolta in una dimensione sonora “spaziale “, di forte impatto emozionale, capace di ricreare atmosfere e “ambients” esclusivi.

Paolo Alessandrini
E' un percussionista legato alla tradizione irlandese e celtica, che esprime al meglio la sua arte attraverso l'uso di strumenti come il bodhrán, un tamburo a cornice irlandese, usato soprattutto nel repertorio della musica popolare dell'isola. Paolo Alessandrini suona nel gruppo musicale Roisin Dubh, conosciuto per il repertorio dedicato alla musica celtica. Nato nel 1977, il percussionista ha partecipato ai maggiori festival di musica celtica in Italia e all'estero, registrando anche alcuni brani per la Rte, la televisione nazionale irlandese.

www.tesoridietruria.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...