E' partito a Caprarola un importante festival di musica, poesia e danza comprendente anche una master class di chitarra, intitolato Caprarola Music Festival. Un progetto ricco di eventi musicali e culturali, tutti a ingresso gratuito, realizzati nel Palazzo Farnese di Caprarola e nella Riserva Naturale del Lago di Vico. Il festival rientra nel progetto Caprarola Città della Musica, concepito dal sindaco Eugenio Stelliferi e dall’amministrazione comunale, ed iniziato con il conferimento al maestro Ennio Morricone della cittadinanza onoraria.

Il Caprarola Music Festival è ideato e realizzato dalla neonata associazione culturale Scala Regia, presieduta da Anna Maria Salvatori, violinista presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e costituita da musicisti, di origini caprolatte, che operano presso prestigiose fondazioni lirico sinfoniche quali il Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Roma, il Maggio Musicale Fiorentino e la Fondazione dell’Arena di Verona.

Dopo i successi del 30 luglio con il concerto-spettacolo della master class di chitarra tenuta dal maestro Angelo Ferraro e del 31 luglio con l'Horner Bros Quartet, interprete delle più belle colonne sonore della musica da film, ancora due nuovi appuntamenti. Domenica 5 agosto alle ore 21, nel chiostro del Palazzo Farnese andrà in scena “I promessi sposi”, tratto da Alessandro Manzoni, diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, con coreografie di Ghislaine Valeriani prima ballerina del Corpo di Ballo dell'Arena di Verona, musiche di Verdi, Mascagni, Bellini, Paganini, Berio, Rota, eseguite al pianoforte dal maestro Stefano Salvatori, pianista caprolatto presso il Teatro alla Scala di Milano.

“I promessi sposi” è la proposta di matrimonio tra cultura e società attraverso un libro che è una vera e propria bibbia laica qui rappresentata attraverso l’unione di parola orale e scritta, musica classica e danza contemporanea, letteratura e teatro. Una rappresentazione che sta riscuotendo un grande successo nella tournèe internazionale negli Stati Uniti, in America Latina e in Europa.

Martedì 7 agosto alle ore 19.30, chiude il Caprarola Music Festival “Scores!” con Paolo Fresu e Alborada String Quartet. Nell’incantevole Riserva Naturale del Lago di Vico, all’imbrunire, nella spiaggetta dei pioppi adiacente il complesso La Bella Venere, gli artisti proporranno uno splendido incontro fra sonorità classiche e jazz, giocato originariamente sul territorio di colonne sonore cinematografiche ma anche e ancora, un meraviglioso mélange sonoro capace di prodursi in maniera estremamente diretta ed efficace della versione tromba e quartetto d'archi, oppure di rendere al meglio la sontuosa ricchezza delle architetture del canto polivocale e del senso musicale dell'area mediterranea. Musica e natura, due elementi trascendentali che fusi insieme creano un momento unico e irripetibile. Fa parte del Quartetto il violoncellista di caprarola Piero Salvatori, concertista di fama nazionale.

Per ulteriori informazioni: www.scalaregia.it - www.comune.caprarola.vt.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: nasce “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...