Partirà martedì 21 agosto ad Orvieto, in Piazza del Popolo, la sesta imperdibile edizione di Umbria Folk Festival. La straordinaria kermesse, organizzata dall’Associazione Umbria Folk Festival, è divenuta uno degli appuntamenti più importanti dell’estate musicale su territorio umbro e nazionale, legando musica, enogastronomia, tradizioni popolari e culture diverse in una formula ormai collaudata e vincente. Dopo il traguardo delle circa oltre 30.000 presenze dello scorso anno, Umbria Folk Festival ora punta ancora più in alto e arricchisce il proprio calendario con appuntamenti musicali ed eventi collaterali di grande livello che avranno come scenario il magnifico centro storico di Orvieto.
 
Sarà Goran Bregovic con la sua Wedding & Funeral Band ad aprire la rassegna di musica, cultura e gastronomia che animerà le serate orvietane dal 21 al 26 agosto, ma la giornata inaugurale presenta anche altri interessantissimi appuntamenti; alle ore 18, nella Chiesa di San Leonardo, si parte con il primo incontro di LEZIONI DI FOLK: Alessandro Portelli “Musiche e lotte sociali nel Sud-Est degli Usa” con Mike e Carrie Kline. Docente di Letteratura anglo-americana all'Università di Roma e presidente del Circolo Gianni Bosio, Portelli è uno dei padri fondatori della storia orale internazionale. Ha effettuato numerose campagne di ricerca anche sulla musica popolare, in particolare in Italia e negli Stati Uniti. Le sue ricerche sull’espressività popolare nel Sud-Est degli USA hanno messo in evidenza il legame profondo tra musica, memoria storica e movimenti. I due importanti musicisti country-folk – Mike e Carrie Kline – eseguiranno musica popolare tradizionale e contemporanea legata ai movimenti sindacali e ambientalisti americani degli ultimi 50 anni.

Tutti gli appuntamenti di LEZIONI DI FOLK (i prossimi sono in programma per il 23, 24, 25 agosto alle ore 18 nella Chiesa di San Leonardo) sono a cura di VALENTINO PAPARELLI, antropologo, titolare del più vasto archivio sonoro sulla musica popolare umbra e autore di numerosi saggi su di essa.

Alle 20 FOLKCENA in Piazza con menù della TAVERNA FOLK, spazio gestito dal Ristorante Al San Francesco – Gruppo Cramst che, anche per questa edizione della manifestazione, offrirà un’ampia scelta di prodotti tipici, spuntini e piatti prelibati per rendere ancor più indimenticabili le serate in Piazza del Popolo. Per info 338.6671201 www.cramst.it


Sempre alle 2logo umbria folk festival 2012 festa della terra VI Edizioni sapori culture diverse enogastronomia0 sul palco Largo San Leonardo saliranno gli JUREDURE’, band calabrese che parte dalla riscoperta delle radici dando vita ad una musica accattivante ed eclettica, che spazia dalle sonorità della tradizione a quelle balcaniche, fino a toccare lo ska e il reggae.

Alle 21 sul palco centrale arriverà invece L’ORCHESTRACCIA, definita “gruppo itinerante delirante folk-rock romano” composto da attori, bloggers, cantautori, musicisti e performers. Partendo dal folk degli autori romani tra Ottocento e Novecento - tutte quelle canzoni e poesie che sono patrimonio della cultura italiana e perle della tradizione romana – e usando misture di suono estremamente moderne che inglobano dub, folk, rock e
patchanka, l'Orchestraccia fa cantare, ballare, ridere, riflettere, saltare, urlare, sgomitare e commuovere.

Seguirà, a chiudere questa prima intensa serata di Umbria Folk Festival, l’attesissimo concerto di GORAN BREGOVIC e la sua esplosiva Wedding & Funeral Band, in una delle tappe italiane di CHAMPAGNE FOR GYPSIES TOUR. Brillante musicista, geniale esponente della musica balcanica, mescola sonorità di una fanfara zigana, polifonie tradizionali bulgare, chitarra elettrica e percussioni tradizionali con accentuazioni rock dando vita ad una musica che sembra istintivamente di riconoscere alla quale è difficile resistere.

L’originalità di Champagne for Gypsies - il titolo del nuovo disco di Goran Bregovic, che rappresenta la seconda parte del progetto Alkohol - è costituita dalle numerosissime collaborazioni tra il compositore balcanico ed altri noti musicisti internazionali gitani. Sul palco insieme alla sua Wedding & Funeral Band (fiati gitani e voci bulgare), Bregovic evocherà suggestioni che lasceranno incantato il pubblico di Umbria Folk Festival, trascinandolo in frenetiche danze.



GORAN BREGOVIC
Wedding & Funeral Band
Champagne for Gypsies Tour

Goran Bregovic
Chitarra, Sintetizzatore, Voce
 
Una band gitana di fiati:
Muharem Redžepi- Goc (Grancassa tradizionale), Voce
Bokan Stankovic - Prima Tromba
Dalibor Lukic  - Seconda Tromba
Stojan Dimov – Sax, Clarinet
Aleksandar Rajkovic – primo Trombone, Glockenspiel
 Milos Mihajlovic - Secondo Trombone

Voci Bulgare:
Ludmila Radkova Trajkova - Voce
Daniela Radkova Aleksandrova – Voce

Sul sito www.umbriafolkfestival.it è possibile consultare il programma completo del festival e tutte le relative informazioni. I biglietti del concerto di Goran Bregovic possono essere acquistati al prezzo di 12 euro (posti in piedi) fino al giorno prima del concerto, oppure al prezzo di 15 euro il giorno del concerto. I posti a sedere numerati sono acquistabili al prezzo di 20 euro. Prevendita:

- online fino a sabato 18 agosto su Ticketitalia.it;
- presso le rivendite autorizzate Ticketitalia e Ticketone;
- presso il Caffè del Teatro Mancinelli di Orvieto (dal martedì al sabato ore 10-18, la domenica ore 16-20). Il giorno del concerto i biglietti si possono acquistare anche presso la biglietteria di Piazza del Popolo, dalle ore 17.
 
INFOLINE:  327/6846395  oppure 0763/340493




Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Alto Adige, estate all’aria aperta sulle Dolomiti

Dopo l’emergenza Covid-19 tutti sentiamo la necessità di ossigenare mente e corpo e di...

Viterbo, visite guidate. Cosa vedere in un giorno: nasce “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, COSA VEDERE CON LE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...