Martedì 21 agosto, alle ore 18.00 presso la Biblioteca Comunale di Acquapendente, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Ricordi di scuola – Un secolo ad Acquapendente tra banchi e lavagne”. Si tratta della quinta mostra della serie dei “Ricordi” dell’Archivio Storico e Biblioteca Comunale.

“Con questo volume – dichiara Marcello Rossi, Direttore della Biblioteca e curatore del catalogo della mostra – si interrompe il percorso dei ‘Ricordi in colore’ che, procedendo cronologicamente di ventennio in ventennio, ha illustrato quasi un secolo di storia aquesiana e si inaugura la serie, non sappiamo quanto lunga, dei ‘Ricordi tematici’.

Si è scelto di iniziare questa nuova sequenza di album fotografici della comunità aquesiana con le foto delle scolaresche, sia per l’abbondanza di esse nell’Archivio sia perché gli anni della scuola sono per tutti noi quelli che ricorderemo per sempre, spesso con affetto e nostalgia. Se, come nei volumi precedenti, volessimo assegnare un colore simbolico anche a questo gruppo di foto certo lo dovremmo chiamare ‘Ricordi in verde’ perché sono soprattutto foto di bambini o ragazzi, sorridenti o imbronciati, in classi numerosissime o in piccoli gruppi, ma appunto nella loro verde età.

Sono, come sempre,  istantanee della copiosa raccolta della Biblioteca Comunale e dell’Archivio Fotografico Nocchia che, ovviamente, non comprendono tutte le immagini esistenti sul tema, pur dilatandosi nel tempo per quasi un secolo”.

“Le fotografie raccolte in questa edizione mostrano la magia degli anni della scuola – dichiara il Sindaco Alberto Bambini –, dalle prime classi alle superiori, lungo un percorso in cui si forma il carattere e la personalità, in cui ciascuno di noi trascorre ore indimenticabili in compagnia e le amicizie diventano quei legami indissolubili che ti accompagnano ovunque vai.

Dopo aver raccontato, con le edizioni precedenti, gli anni del fascismo o quelli del dopoguerra e del boom economico, qui possiamo ammirare e riconoscere ambientazioni e luoghi che tutti noi portiamo nel cuore, indipendentemente dall’anno di riferimento”.

All’inaugurazione saranno presenti il Sindaco di Acquapendente Alberto Bambini e l’Assessore alla Cultura Alessandra Terrosi; la mostra resterà aperta fino al 30 settembre 2012.
 
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...