Appuntamento a Vasanello, domenica 26 agosto, per la giornata ecologica organizzata dall’Amministrazione Comunale in accordo con la Provincia. Il ritrovo sarà per tutti al parcheggio del cimitero alle 7:00. I Facchini di San Lanno, i Rangers vasanellesi ed i ragazzi della Consulta Giovanile,  hanno già aderito all’iniziativa aperta a tutti i cittadini.

Ai volontari sarà fornito il kit per la raccolta dei rifiuti. Alla fine di questa giornata il materiale raccolto, accuratamente differenziato, sarà portato dagli operatori alle isole ecologiche per essere smaltito.

Saranno gli stessi amministratori, i volontari e i giovani, a rimboccarsi le maniche per  lavorare a fianco degli operatori al fine di ripulire le sporchissime banchine della strada provinciale vasanellese, in una giornata tutta dedicata all’educazione ecologica.

Sono proprio le Istituzioni, infatti,  a dover dare l’esempio di una maggior responsabilità nei confronti dell’ambiente, promuovendone le politiche adatte. L’ecologia migliora il rapporto tra l’individuo e la società. Educare all’ecologia, incoraggiare la cittadinanza attiva per sensibilizzarla ai migliori valori etici ed ambientali sono gli obbiettivi dell’iniziativa.  

Difesa e protezione della natura, questi sono i messaggi che l’amministrazione vasanellese e quella provinciale vogliono trasmettere a tutti i cittadini,  soprattutto ai più giovani,  che costituiscono il futuro del paese. Promuovere iniziative come questa significa prendersi cura del proprio territorio, rispettarlo e, invero,  migliorare la vita dei suoi abitanti educandoli ad una corretta raccolta differenziata.

Formare adulti e ragazzi all’acquisizione di comportamenti corretti nella gestione dei rifiuti porterà benefici a tutta la comunità, valorizzando altresì le bellezze del territorio.  

“Ripuliamo l’ambiente tutti insieme”, questo uno degli slogan della manifestazione di domenica che, nonostante il caldo, impegnerà la mattinata dei più lodevoli. Forza cittadini, scope e olio di gomito e tutti a lavoro!


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani svela speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...