Roma ultime news www.UnoNoti
zie.it -
E’ stata presentata oggi la nuova flotta di auto elettriche del Car Sharing
gestita dall’Agenzia Roma Servizi per la Mobilità. Si tratta di 10 Citroen C-zero con la nuova linea monovolume a uovo, 5 porte, omologate per quattro persone.

La flotta Car Sharing è composta di 114 auto alle quali si
aggiungono le 10 vetture elettriche. Roma e’ la prima citta’ italiana ad avere una flotta di car sharing elettriche di questa dimensione.

Con un happening per i clienti che gia’ fanno parte della comunita’ Car  Sharing a piazza ss Apostoli, primo stallo car sharing elettrico della Capitale, ad inaugurare il nuovo servizio a impatto ambientale zero il presidente dell’Agenzia, Massimo Tabacchiera e l’assessore alle politiche della mobilita’, Antonello Aurigemma.

Roma Servizi per la mobilità, anche grazie al contributo di oltre 100mila euro erogato dal Ministero dell'Ambiente, punta sempre più a una mobilità sostenibile offrendo ai clienti Car Sharing Roma una nuova flotta di vetture elettriche.

Le nuove Citroen C-zero saranno dislocate in 10 parcheggi all’interno del Centro Storico con colonnine di ricarica elettrica realizzate da Enel: Via Crispi; piazza Santi Apostoli; via Principessa Clotilde; via dei Prefetti; piazza Sant’Andrea della Valle; piazza Mastai; via dei Verbiti; via Fosse di Castello; via Alessandro Farnese e Corso d'Italia.

Enel è partner di Roma Capitale anche in questa iniziativa. Tutti i clienti del Car Sharing elettrico avranno a disposizione una card Enel Drive che abiliterà la ricarica del veicolo non solo sulle colonnine dedicate al progetto, ma anche su tutte le altre infrastrutture pubbliche installate da Enel, in modo da garantire autonomie e percorrenza adeguate alle esigenze di qualsiasi cliente.

Il sistema di gestione sviluppato da Enel è particolarmente innovativo perché è in grado di far comunicare la propria rete con quella della mobilità di Roma Capitale, in modo che sia possibile prenotare e ritirare facilmente il veicolo elettrico presso la colonnina Car Sharing. Inoltre consente il controllo e il monitoraggio della ricarica, prevedendo i tempi di autonomia.

Aumentano gli iscritti: negli ultimi tre mesi del 2012 sono stati oltre il 40% di tutti gli iscritti dell’anno, dimostrando un apprezzamento del servizio sempre maggiore. Gli iscritti totali, alla fine di novembre, hanno toccato quota 2.624. Cresce l’utilizzo del Car Sharing a Roma: le corse effettuate sono state circa il 10% in più di quelle del 2011, mentre i chilometri percorsi hanno ampiamente superato 1.250.000.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani smascherano speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...