Milazzo ultime news www.UnoNotizie.it -
Anche nella giornata di oggi l’Assessore al Territorio ed Ambiente Mariella Lo Bello ha dimostrato attenzione e convinzione a risolvere la gravosa situazione dell’imminente realizzazione dell’elettrodotto Terna 380 Kv Sorgente-Rizziconi. 

“Eravamo convinti e lo siamo ancora di più che l’Assessore Lo Bello troverà il modo per evitare un ulteriore carico ambientale nel territorio dell’Area ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale della Valle del Mela. Infatti sta dimostrando costantemente e giornalmente il suo appoggio alle nostre ragioni e preoccupazioni per la salute dei cittadini. 

Durante l’incontro fra la Regione e la Società Terna, tenutosi oggi presso l’Assessorato, sono emersi elementi che ci rassicurano: quali, la richiesta da parte della Regione dell’interramento dei cavi sul territorio di Pace del Mela e lo spostamento del tracciato nel comune di San Pier Niceto, la costituzione di un tavolo tecnico con la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti, uno studio sull’incidenza dei campi elettromagnetici sui territori, l’intensificazione dei monitoraggi ambientali nell’intera Area ad Elevato Rischio di Crisi Ambientale Milazzo – Valle del Mela, dove purtroppo assistiamo a un monitoraggio insufficiente ed incompleto.

Inoltre l’Assessore Lo Bello ha chiesto alla Società Terna di sospendere i lavori nei tratti dove insistono le criticità per la salute pubblica. Terna come sempre non ha mostrato molta collaborazione, ma siamo convinti che l’azione del Governo Regionale porterà un risultato concreto per il bene dei cittadini della Valle del Mela, già sottoposti giornalmente a continui attentanti alla salute pubblica, per la presenza di un polo industriale.


Ci preme precisare che la nostra vita non è legata alla scadenza dei lavori, previsti per il mese di giugno 2015. Rinnoviamo la nostra fiducia nei confronti del Presidente Crocetta e dell’Assessore Lo Bello, primo governo regionale che ascolta le istanze delle Associazioni e dei Cittadini e che mette in campo tutte le soluzioni per risolvere il problema.

 

Peppe Maimone

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani contro speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...