Settimana dell'assegnazione dei premi Nobel 2013, ultime notizie Stoccolma -
Alice Munro, 82 anni, è la prima scrittrice canadese a vincere il Nobel per la Letteratura. Originaria dell'Ontario, la Munro è la regina indiscussa del racconto.

Il primo Nobel del 2013 è stato dato, per la medicina, a James E. Rothman - classe 1947 - professore di Scienze Biomediche dell'Università di Yale, a Randy Wayne Schekman, nato nel 1948, biologo cellulare statunitense dell'università di Berkeley in California, e Thomas C. Südhof, nato il 22 dicembre 1955 a Gottingen in Germania, biochimico attualmente Professore presso la Scuola di Medicina e Professore di Fisiologia Cellulare e Molecolare, Psichiatria e Neurologia. Il premio Nobel è stato loro assegnato per le scoperte sulle modalità di "controllo estremamente preciso"  con cui le cellule organizzano il sistema di "trasporto e distribuzione del proprio carico". Ai tre studiosi è andato un premio di 8 milioni di corone, pari a 1,2 milioni di euro.


Al professor Peter Higgs dell’Università di Edimburgo e al professor Francois Englert dell’Università di Bruxelles è andato il Nobel per la Fisica. Insieme, i due fisici hanno lavorato intorno alla teoria che ha contribuito a capire la massa delle particelle subatomiche. Tale teoria è stata confermata ultimamente in seguito alla scoperta della particella soprannominata "particella di Dio", il "bosone di Hoggs", attraverso gli esperimenti condotti al Cern di Ginevra, Cms e Atlas, sotto la guida degli italiani Guido Tonelli e Fabiola Gianotti dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn).

Mercoledì 9 ottobre, Martin Karplus, Michael Levitt e
Arieh Warshel hanno ritirato il loro Nobel per la Chimica "per i loro studi sullo sviluppo di modelli multiscala per i sistemi chimici complessi". I loro studi hanno aperto nuove porte della teconologia attraverso lo sviluppo di complessi modelli informatici capaci di simulare ciò che avviene nella realtà.




Si attende oggi l'assegnazione del Nobel per la Letteratura cui seguiranno venerdì 10 ottobre e lunedì 14 ottobre rispettivamente i premi per
per la Pace e per l'Economia.  Il Nobel per la Pace verrà consegnato a Oslo anziché a Stoccolma.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...