Beppe Grillo ha aperto sera sul suo blog un nuovo forum di discussione, ultime news Roma -
Il forum è nato allo scopo di commentare le parole pronunciate dal capo dello Stato, Giorgio Napolitano, contro il M5s ("se ne fregano degli altri problemi della gente e del Paese"). Grillo ha invitato gli utenti a esprimere "il vostro pensiero in maniera corretta. Evitate il vilipendio al capo dello Stato".

Un ammonimento che però è servito a poco perché tra i quasi 1500 commenti fin qui postati dai "grillini" è un diluvio di insulti al capo dello Stato.

"Il signor Giorgio Napolitano non è il mio Presidente", scrive Giuseppe. Un commento che ritorna spesso ma è il più sobrio. "Il presidente é un individuo che rompe i coglioni alla residua comunità onesta da un pezzo", dice Franco.

Per Antonio è "il peggior presidente che l'Italia ha avuto", Sergio: "Re Giorgio abdichi subito". Eposmail: "Ma farsi una briscola al bar dell'ospizio con annesso bicchierino di lambrusco, noo??". Giovanni: "Come si fa a parlare di Napolitano e della crikka di politici che ben rappresenta senza bestemmiare". Fabio: "Vilipendio del popolo italiano". Roberto: "Impeachment, ora". Ammunit: "Da questo uomo politico un reale esempio di decadenza intellettuale".

Minaccioso Ottaviano: "Napolitano attacca l'unica forza politica di opposizione. Verrà il giorno della vendetta democratica e pagheranno tutto". Alberto: "E' davvero raccapricciante vedere che un delinquente del genere possa prendere per il culo tutti coloro che lavorano e che sudano sangue". Marco: "E' Lei Presidente che se ne frega dell'Italia e degli italiani". Silvio: "Non la offendo non perchè ho paura di essere accusato di vilipendio bensì perché lei è una persona anziana". Alberto: "Non so se è peggio lui o Berlusconi". E ancora: "ma si goda la pensione d'oro e si tolga dalle scatole definitivamente". Leonardo: "Fuori dalle scatole te e i tuoi compari. Ci avete rotto i cojotes".

Dura Michela: "Neanche Dio lo vuole infatti sta ancora qua atavico vekkio demente". Luigi: "Una sola parola mi viene da dedicargli, inizia con la V e finisce con la O". Mister x: "I vecchi sono come i bambini: bisognerebbe picchiarli". Ottaviano: "Doppia supercazzola carpiata con avvitamento. Pagherai anche questa, nonostante l'eta'". Annamaria invece comincia a vergognarsi "di essere italiana". Vanni: "Se offendo la sua mamma e il suo papa' che lo hanno concepito sono a rischio di vilipendio?". E infine Ugo: "Non sarebbe vilipendio, ma profanazione di cadavere". Fonte: Agenzia Dire

Commenti

Mi sembra di vivere in un manicomio, con gente demente che mi circonda, questi politici dovrebbero vivere inun isola per conto loro almeno non farebbero male a nessuno, è ora che ne vadano, hanno trovato finalmente qualcuno che ha il coraggio di cantargliele
commento inviato il 12/10/2013 alle 2:20 da vanna  
add
add

Altre News Attualità

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...