Movimento 5 Stelle, Regione Lazio, ultikme notizie Roma
- I consiglieri Blasi, Porrello e Denicolò del M5S Lazio, dopo la segnalazione dell’Osservatorio Casilino, un gruppo di cittadini che insieme ai comitati di quartiere, da 5 anni porta avanti il progetto di Ecomuseo, hanno depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta indirizzata al Presidente della Giunta, on. Nicola Zingaretti, all’Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili, on. Lidia Ravera e all’Assessore alle Politiche del Territorio, Mobilità e Rifiuti, On. Michele Civita in cui si chiedono maggiori informazioni riguardo la pianificazione urbanistica e la tutela delle aree del Comprensorio “Ad duas lauros”, sito in via Casilina.

Il comprensorio, sottoposto a vincolo paesistico e parte del Sistema Direzionale Orientale, è soggetto dal 2002 al Piano Particolareggiato del Comprensorio Casilino–SDO che destinava a verde pubblico la quasi totalità dell’area interessata, il Piano non è mai stato trasmesso alla Regione Lazio per la necessaria approvazione e risulta quindi essere decaduto. Nel 2012 il Comune di Roma ha presentato un’ipotesi di variante al suddetto Piano Particolareggiato, prevedendo la realizzazione di abitazioni private per circa 1,5 milioni di metri cubi con insediamento di ben 14.000 abitanti su circa 33 ettari di detto Comprensorio già destinati a verde pubblico. 

L’area risulta quindi minacciata da speculazioni edilizie anche per la futura realizzazione di una fermata della linea C della metropolitana urbana di Roma, -   le associazioni di cittadini hanno già manifestato la loro opposizione a tali speculazioni edilizie ed hanno proposto un progetto di ecomuseo urbano finalizzato al ripristino, alla tutela ed alla valorizzazione culturale, sociale e turistica del Comprensorio Casilino positivamente accolto, per quanto di loro competenza, dalla Sovraintendenza Comunale e dalla Soprintendenza Archeologica di Roma.

IL M5S Lazio vuole quindi conoscere le iniziative che la Regione intende attuare per tutelare l’area e i vincoli apposti a livello regionale in relazione ai propositi edificatori del comune di Roma e sapere se la sovraintendenza per i Beni Archeologici del Lazio sia a conoscenza e come intende pronunciarsi rispetto ai progetti edificatori del comune di Roma.

Gruppo Consiliare M5S Regione Lazio

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...

Terremoto Roma: scossa di terremoto oggi 11 maggio 2020

Roma, ultime notizie sulla scossa di terremoto di oggi avvertita a Roma alle 5,03. In...

Stefania Mammì (M5S): Giornata nazionale in memoria di professionisti e operatori sanitari e sociosanitari vittime coronavirus

Depositata la proposta di legge che intende istituire la Giornata nazionale in memoria dei...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' /libro da rileggere, autore Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...