Il Campionato Nazionale di Trekking Estremo, prima edizione nel Cilento, ultime notizie turismo sportivo - “Nasce il Campionato Italiano di Trekking estremo, gara agonistica per sentieri, organizzato con l’approvazione della Federazione Italiana Escursionismo (F.I.E.) che oggi in Italia vanta 10.000 iscritti . La prima edizione si svolgerà nel Cilento nell’ambito di Cilento No Limits, la kermesse in programma  dal 22 marzo al 18 maggio che promuoverà il territorio cilentano attraverso il grande sport  e le escursioni turistiche. Sarà presente l’intero vertice nazionale della Federazione e ci saranno i cronometristi ufficiali della federazione”.  Lo ha affermato  Pietro Faniglione, presidente dell'associazione Trekking Cilento-Agropoli che da oltre 15 anni è affiliata alla F.I.E. e responsabile dell’organizzazione tecnica di Extreme Trekking Competition, appuntamento programmato nel cuore del Parco Nazionale del Cilento.

“Il regolamento di questa nuova disciplina agonistica nasce dal "matrimonio" del trekking lento con il Trail – ha continuato Faniglione – ma ovviamente una differenza c’è ed è essenzialmente nell'uso obbligatorio per tutta la gara dei bastoncini telescopici e dei recipienti per liquidi di  2 litri  d' acqua.  Gli atleti saliranno sul sentiero da Capaccio verso Trentinara e Monteforte Cilento , denominato  " il Sentiero delle Dee di Roccia"   per il quale sarà d’obbligo calzare scarpe protettive a causa delle tante rocce presenti”. Sport sui luoghi della storia .

“Su questo crinale roccioso i fenomeni esogeni hanno modellato le rocce a forma di sembianze umane – ha continuato Faniglione - e la fantasia corre verso l'epoca greca quando nella vicina Paestum si veneravano le Dee Athena (Minerva per i romani) ed Hera (Giunone per i romani). Non a caso la partenza del lungo trekking agonistico sarà situato vicino al santuario della Madonna del Granato. Il granato o melograno simbolo della fertilità era sacro alla Dea Hera e quindi gli atleti partiranno da una zona costellata di " profumi e leggende" con 31 km di panorami mozzafiato e splendide fioriture  di orchidee selvatiche. Attraverseremo le gole del fiume Calore tra Magliano Vetere e Felitto dove leccio, carpino, orniello coprono l'intero sentiero, e solo quando si sente il fiume vicino in alcuni tratti si vede il cielo.
                      
L'arrivo all'Oasi di  Remolino a Felitto potrà offrire ai "coraggiosi" un bagno rinfrescante!!!. Ad oggi abbiamo già centinaia di iscrizioni e dunque credo che la prima edizione del Campionato Nazionale di Trekking estremo inizierà nel migliore dei modi offrendo a sportivi ed amatori l’opportunità di scoprire angoli , luoghi , prodotti e meraviglie delle nostre terre”.
                                              
Info e contatti : www.cilentonolimits.it   - www.incampania.com

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) estasiati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...