Quest’anno scegliere la Corsica come meta di vacanze è più facile. La compagnia aerea Vueling si èda poco installata nell’Ile de Beauté, a Bastia. Dal 20 giugno Vueling ha inaugurato i suoi primi voli diretti in partenza da Bastia verso l’aeroporto di Roma Fiumicino, con un’ offerta totale di 9.360 posti fino al 16 settembre. I voli settimanali sono due, i lunedì e i venerdì.
Vueling è la prima compagnia tra la Francia e la Spagna per numero di passeggeri trasportatie per la stagione estiva 2014,darà importanza alla sua offerta di partenza dalla Francia e sceglie di servire un dodicesimo aeroporto francese : quello di Bastia. “Siamo contenti di servire l’aeroporto di Bastia, e la Corsica, importante meta turistica della Francia e gioiello del Mediterraneo.
Per gli abitanti della Corsica, abbiamo riservato le nostre destinazioni più strategiche : Barcellona e Roma, hubs principali della compagnia che permetterà loro di accedere con voli collegati tra di loro a più di una centinaia di aeroporti d’Europa, dal Medio Oriente o dall’Africa.”, dichiara Linda Moreira, Direttrice Francia e Africa di Vueling.

Vueling è nata nel luglio 2004 con una flotta di due Airbus A 320, con quattro rotte e con l’obiettivo di offrire al cliente un servizio eccellente e dei prezzi molto competitivi e opera su più di 285 rotte in Europa, Africa e Medio Oriente. Quasi il 50% del suo traffico è internazionale. La compagnia spagnola conta 21 basi e ha trasportato più di 75 milioni di passeggeri. Proprietà del gruppo IAG, Vueling è la compagnia leader all’aeroporto di Barcellona – El – Prat, con il 36% del mercato. Vueling disporrà a partire dell’estate 2014 di una flotta di 90 Airbus (modelli A 319 e A 320).
I biglietti sono fin d’ora disponibili sul sito
http://www.vueling.com/, nelle agenzie di viaggi, Tour Operator, sulle applicazioni I-Phone e Android o sul portale mobile m.vueling.com, e per telefono : 0899 232 400 (1,34 Euro a chiamata + 0,34 cent al minuto).
Per informazioni sui servizi offerti dall’Aereoporto Internazionale di Bastia consultare il sito :
http://www.bastia.aeroport.fr/

Perché una vacanza in Corsica: carattere aspro del Mediterraneo e desiderio di salvaguardare l’ambiente naturale
Un patrimonio storico e culturale eccezionale e una qualità di vita lontana dallo stress e dall’inquinamento.
L’isola è ideale per soggiorni mordi e fuggi con tante belle passeggiate sul mare


Contrasti di paesaggio, tra mare e montagna, sentimento di libertà che si perde trale rocce suggestive, scolpite dal vento nei secoli passati, le belle città e una terra straordinaria dove convivono cultura, gastronomia attività nautiche e una natura incontaminata.
Partire dall’Italia per andare in vacanza in Corsica significa partire per un viaggio alla scoperta delle radici storiche di un pezzo della nostra cultura che si è trasformata. In campagna e nelle grandi città, l’ospitalità dei corsi è famosa ed autentica come la terra che viene definita l’isola della Bellezza.
In estate, nelle città e nei villaggi ci sono tante manifestazioni musicali come le notti della chitarra a Patrimonio, Porto Latino e Saint Florent
http://www.corsica-saintflorent.como Calvi http://www.calvi-tourisme.com On the Rocks. L’isola è sempre ricca di eventi culturali durante tutto l’ann famosi sono gli incontri del cinema italiano a Bastia. Inoltre siti culturali e villaggi tra i più belli di Francia come Piana e San Antonino dove i profumi e i colori sorprendono e ricordano qualcosa di italiano.
Poi percorrendo le strade e i sentieri si affacciano in ogni angolo scenari mozzafiato. La gamma degli alloggi è straordinariamente vasta e a portata di tutte le tasche. Numerosi musei custodiscono opere di gran valore che ripercorrono il tempo e segnano la Storia.Il Museo di Bastia custodisce oltre diecimila e seicento oggetti d’arte e documenti e il Palais Fesch ad Ajaccio ospita la più grande collezione di pitture italiane esistenti in Francia dopo quella del Louvre e la casa natale di Bonaparte ad Ajaccio nel cuore della città antica, è sicuramente la meta storica più attrattiva. Altri importanti musei si trovano a Sartene, ad Aléria e a Corte.
Molti sono anche i luoghi di culto caratterizzati da una straordinaria forza pittorica ed architettonica. Uno dei patrimoni più significativi è quello dei sapori, le specialità culinarie in Corsica sono lo specchio della genuinità. Prodotti squisiti e prelibatezze vengono messi in mostra nelle botteghe delle viuzze nelle varie località e i profumi dei salumi, il prisuttu, la coppa, il lonzu e il figatellu e la farina di castagna, inebriano le tranquille passeggiate turistiche. I vini moscati, bianchi, rosè e rossi completano l’atmosfera. Gli itinerari da percorrere sono le “Strade dei Sensi Autentici”.
Gli uffici del turismo organizzano visiteper i turisti che vogliono conoscere più da vicino la vita della Corsica. Ad esempio a Bastia da aprile a settembre, le “légendines” sono un percorso suggestivo che illustra racconti e leggende del passato. In primavera nella regione di Ajaccio le tradizioni locali di questa terra straordinaria vengono rievocate nell’atmosfera allegra delle giornate del patrimonio. In Corsica si fanno vacanze di relax, ma anche toniche e attive, infatti le spiaggie offrono un cocktail diattività sportive dove è possibile partecipare partite di beach-volley e footy-volley e in quasi mille chilometri di coste gli sport acquatici la fanno da padrone.
Sulle spiagge di Calvi e di Ile Rousse fanno base molti appassionati del surf e per la vela ci si raduna nell’estremo sud, tra lo stretto della Corsica e la Sardegna dove il vento è l’ideale. La Corsica è lo scenario ideale dei numerosi eventi nautici di fama internazionale: sulla Costa orientale c’è il campionato del mondo di jet-ski e nella baia di Solenzara il campionato del mondo offshore e il progetto Mare in Festa richiama gli appassionati di nautica e gli amanti delle sensazioni forti. Ad Ajaccio la famosa manifestazione “Le Regate imperiali” ripropone le glorie del Mediterraneo.
Un pubblico di affezionati segue la manifestazione con più di 300 modelli sul ponte, velieri prestigiosi dalle grandi vele costituiscono uno spettacolo ineguagliabile. Gli eventi estivi sono moltissimi e tra questi non si può perdere la festa dei pescatori, un evento di devozione che culmina con la celebrazione della “Saint Erasme” patrono dei pescatori della città di Ajaccio.
Sul sito internet dell’Agenzia del Turismo della Corsica
http://www.visit-corsica.com/itsi possono trovare ampie pagine di informazioni per organizzare in modo autonomo un viaggio in Corsica. L’offerta degli alberghi e degli alloggi abitativi è molto vasta e variegata, ce n’è per tutte le tasche. Gli agriturismo con il marchio “Bienvenue à la ferme” accolgono i turisti in oasi di pace e meditazione in territori ancora selvaggi come le foreste di Aitone, Asco e Bavella.
Le notizie sulla Corsica si possono trovare sul sito di Atout France, l’Ente del Turismo della Francia:
http://www.rendezvousenfrance.com    

Laura Testa

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

VITERBO: FESTA DI SANT'ANTONIO ABATE / A Bagnaia il maestoso 'focarone' - Video, foto

Fuoco di Sant'Antonio Abate a Bagnaia - VIDEO - Lazio, ultime news Viterbo, Bagnaia 16 gennaio...

COSA VEDERE A VITERBO / scopriamo il Museo dei Cavalieri Templari

Ultime news - UnoNotizie.it - Tutti i giorni lo staff di Tesori d’ Etruria è pronto ad...

BAGNAIA / il sacro Mons Ciminus e il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

VILLA LANTE DI BAGNAIA / ingresso gratuito domenica 5 gennaio e per l’Epifania sito aperto

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

VITERBO SOTTERRANEA / a Viterbo Sotterranea la Befana formato famiglia che ammalia grandi e bambini

Per tutta la durata delle festività, fino al giorno della Befana, il centro turistico Tesori...

Festività, Santo Stefano: ingresso gratuito a Villa Lante di Bagnaia il 26 dicembre

Festività di Santo Stefano: ingresso gratuito a Villa Lante di Bagnaia Giovedì 26 dicembre,...

VACANZE INVERNALI NEL SUGGESTIVO CANTON VALLESE /non solo sci con Svizzera Turismo

Svizzera Turismo per l’inverno 2019/20 punta l’attenzione sui desideri dell’ospite che...