Ultime news ambiente - UnoNotizie.it - L'importanza della formazione: corsi on-line per salvaguardare l'ambiente in caso di pericolo. In situazioni di pericolo ambientale, come ad esempio lo sversamento di sostanze tossiche, è importante agire velocemente e soprattutto correttamente. Occorre quindi che il personale sia adeguatamente formato. In loro aiuto arriva Airbank, con i corsi sulle procedure di primo intervento per situazioni di sversamento e l'aggiornamento sulle normative in materia di sicurezza ambientale.
E per coloro che non possono essere presenti alle lezioni, Airbank ha pensato alla modalità e-learning: per partecipare basta avere un computer o un tablet connesso ad Internet.

In situazioni di pericolo ambientale, come ad esempio lo sversamento di oli o liquidi tossici, è importante agire velocemente e soprattutto correttamente. Per contenere i danni ambientali in queste circostanze critiche le prime azioni che vengono messe in campo sono infatti fondamentali. Occorre quindi che i “potenziali soccorritori”, ad esempio addetti che lavorano con sostanze pericolose, siano adeguatamente formati.

Airbank, azienda leader in Italia nel settore dell'antinquinamento e della sicurezza ambientale, lavora da anni per offrire sul mercato soluzioni che presentino risultati migliori con un ridotto impatto ambientale. Per difendere l'ambiente, tuttavia, i prodotti da soli non bastano. E così, in linea con la sua mission, Airbank realizza corsi sulle procedure di primo intervento per situazioni di sversamento e di aggiornamento sulle normative in materia di sicurezza ambientale. Grazie alla spiegazione delle azioni più importanti da mettere in atto, si potrà agire meglio in situazioni di pericolo, salvaguardando l'ambiente.

La grande novità di quest'anno sono i corsi on-line per l'insegnamento a distanza. Airbank ha pensato infatti a tutti i coloro che per problemi di tempo o distanza non possono essere presenti ai corsi sulla sicurezza ambientale organizzati dall'azienda. “Da oggi è possibile partecipare ai corsi Airbank sulla sicurezza ambientale in modalità e-learning” ha sottolineato Gloria Mazzoni, presidente di Airbank. “Basta avere un computer o tablet connesso ad internet e potrete finalmente rimanere aggiornati sulle procedure di primo intervento oltre alle nuove normative in materia di sicurezza ambientale”.

Conoscere il contesto normativo di riferimento, fronteggiare un’emergenza in caso di sversamento di liquidi pericolosi, sviluppare le competenze e gli strumenti per intervenire con tempestività ed efficacia (procedura di intervento), formare il personale addetto ad utilizzare i prodotti in modo corretto, conoscere caratteristiche e peculiarità dei prodotti trattati.
In dettaglio, il corso sul pronto intervento ambientale prevede una panoramica iniziale sulle normative di riferimento e sulle procedure di pronto intervento. Si passa poi alle simulazioni su quattro scenari applicativi: incidente in acqua, sversamento di olio in magazzino, sversamenti tossici in prossimità di tombini e sversamento acido di batterie. “Il valore aggiunto del corso – ha concluso Gloria Mazzoni - è dato dai docenti che sono operatori del settore altamente specializzati, oltre che esperti in formazione”.

Per ulteriori informazioni sui corsi Airbank: http://www.airbank.it/newsletter/lp/150212/index.php

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono ancora incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

ALBERI DI NATALE / i finti alberi di Natale inquinano la nostra bella terra

Ultime news - Unonotizie.it - ALBERI DI NATALE / gli alberi di Natale finti inquinano molto di...

AGRICOLTURA, PESTICIDI / oltre l'80% della superficie agricola europea contaminata da pesticidi

Ultime news agricoltura - Unonotizie.it - Uno o più tipi di pesticidi sono stati rilevati in oltre...

AMBIENTE, MAPPA DELL'ITALIA INQUINATA / cosa vuol dire convivere con l’inquinamento

Uno studio pubblicato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) analizza lo stato di salute della...

TARQUINIA, INCENERITORE RIFIUTI / contrari ad impianto ad alto impatto su ambiente e salute

In merito alla procedura autorizzativa del progetto di inceneritore di rifiuti da realizzarsi nel...

CENTRALE ENEL TVN CIVITAVECCHIA / il forum ambientalista smaschera i furbetti del carbone

Ultime news - unonotizie.it - Giovedì scorso la città di Civitavecchia è stata nuovamente...

CORRUZIONE, MAFIA E AMBIENTE / Ministro Costa: no alle mani della mafia sull'ambiente

Ultime news - UnoNotizie-.it - “La mafia punta a fare business con l’ambiente, un settore che...

CLIMA, ALLARME SICCITA' / Italia a secco con 15 mld metri cubi di acqua in meno

Ultime news - unonotizie.it - L’ Italia è a secco dopo che il trimestre invernale 2019 ha fatto...