Ultime news - Unonotizie.it - Anche Canosa aderisce alla Notte dei Musei, in programma sabato 16 maggio dalle ore 20.00 alle ore 24.00. L'iniziativa è promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo, in collaborazione col Comune di Canosa di Puglia, la Provincia di Barletta-Andria-Trani, la Fondazione Archeologica Canosina Onlus, la Sooc. Coop. “Dromos.it”, la Pro Loco Canosa e la cooperativa di servizi turistici “Athena”.

Per queste ore serali, la Soc. Coop. “Dromos.it” ha organizzato un Walking Tour, durante il quale si potranno visitare le sontuose collezioni vascolari presso il museo di Palazzo Sinesi, o i reperti di Palazzo Iliceto e le seguenti aree archeologiche:

 

·         Ipogeo Scocchera B, complesso di tombe a camera del IV-III sec. a.C.;

·         Battistero di San Giovanni, resti di un edificio liturgico realizzato nel VI sec. d.C.;

·         Domus romana di Via Montescupolo, casa di epoca imperiale (I-III sec. d.C.) in ruderi, inserita in un antico contesto urbano, compreso anche di una via cava della stessa epoca e di una tomba a grotticella (V sec. a.C., circa).

 

Per coloro che sono interessati a partecipare alle passeggiate archeologiche serali, l'appuntamento è alle 20.30, presso il punto d'informazione turistica di Piazza Vittorio Veneto. È inoltre richiesta la prenotazione, contattando il numero 333 8856300 (al quale si rimanda per ulteriori informazioni).

La serata sarà poi corredata da tutta una serie di iniziative.

Alle 20.00, presso Palazzo Sinesi, sarà presentato il libro “Il sogno di Diomede”, scritto da Vincenzo Orfeo.

Nello stesso palazzo, al piano nobile, avrà luogo un'esposizione di abiti di epoca daunia, realizzati dalla prof.ssa Elena Di Ruvo.

A Palazzo Iliceto, sarà possibile assistere allo spettacolo di marionette “Il risveglio del principe Dauno”, di Cinzia Sinesi ed Isa Casafina.

Invece, sulla terrazza dell'edificio settecentesco la Pro Loco Canosa e la cooperativa di servizi turistici “Athena” organizzeranno un mercatino artigianale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...