Ultime news - Unonotizie.it - Da Venerdì 22 a domenica 24 Maggio e oltre, i volontari si daranno appuntamento presso il litorale laziale per la consueta operazione di pulizia dei lidi e muniti di guanti, sacchi e rastrelli provvederanno alla rimozione di quanto più possibile per liberare le nostre coste dalle cattive abitudini alle porte della stagione balneare. La campagna sarà occasione concreta per difendere la dignità di un patrimonio straordinario e al tempo stesso azione civile condivisa per ripristinare il senso di appartenenza nei riguardi del bene comune spiaggia.
 
“I tre giorni della campagna sono il simbolo di un impegno da mantenere per tutto l'anno – dichiara Roberto Scacchi, presidente di Legambiente Lazio - come sempre invitiamo chiunque ne abbia voglia a rimboccarsi le maniche per una bella azione collettiva di cittadinanza attiva".
 
All'inizio dell'estate i volontari esamineranno i rifiuti rinvenuti tramite l'indagine 'Beach litter' i cui dati saranno presto resi noti. Il primo appuntamento per i volontari e la stampa è fissato per Venerdì 22 Maggio alle ore 11.00 presso il chiosco Mediterranea, al km 8 della litoranea a Capocotta. I presenti saranno impegnati nella pulizia della rendile e contestualmente sarà presentato dagli attivisti di Legambiente il dossier sull'erosione lungo le coste laziali.
 
I prossimi appuntamenti saranno con il circolo di Anzio il 24 Maggio con la pulizia della spiaggia di Tor Caldara e per il 27 con il circolo di Sabaudia per la pulizia della spiaggia di Bagni Stella in un tratto della strada lungomare di Sabaudia, località "Bufalara" all'inizio del tratto della cosiddetta strada interrotta. Il 23 e 24 maggio appuntamento con il circolo di Fiumicino per la pulizia straordinaria della spiaggia dell'ospedale Bambin Gesu' a Palidoro e il 30 Maggio ancora a Ostia, ingresso sulla Litoranea al km 8, stabilimento "Mediterranea", per terrestri e subacquei.
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...