Ultime news - UnoNotizie.it - Una percentuale incredibile sulla quale bisogna assolutamente riflettere per comprendere le condizioni delle carceri italiane: ben 2/3 dei detenuti hanno almeno una malattia.
 Le più comuni patologie sono quelle infettive, che colpiscono il 48% di loro. Seguite da disturbi psichiatrici (32%), malattie muscolo-scheletriche (17%), malattie cardiovascolari (16%), metaboliche (11%) e dermatologiche (10%).
 

L'unica buona notizia è che il numero dei detenuti affetti da HIV è in diminuzione.
 Inoltre, oltre l'80% della popolazione carceraria sieropositivo è sotto trattamento antivirale con buona efficacia. Oltre il 73% dei detenuti trattati, infatti, ha dimostrato una carica virale sotto le 50 copie: un ottimo risultato soprattutto considerando l'ambiente in cui vivono.
 

Sono solo alcuni, forse i più eclatanti dati emersi a seguito di un sondaggio presentato durante il Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina e Sanità Penitenziaria (SIMSP) per la tutela delle condizioni di salute dei detenuti italiani che si è tenuto a Cagliari, dal 3 al 5 giugno 2015. Cifre che, per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” fanno emergere ancora una volta l'urgente necessità d'interventi legislativi a tutela della dignità di persone e del rispetto dei diritti umani, quale quello alla salute sancito dalla Nostra Costituzione, ciò indipendentemente dal fatto che spesso chi si trova in carcere è in attesa di giudizio.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...