Ultime news - UnoNotizie.it - Maledette Caste Sul palco di JazzUp  a Viterbo Sergio Rizzo conduce per mano il pubblico tra i mille piccoli privilegi acquisiti del nostro Paese. "Andare contro gli interessi della collettività a lungo andare nuoce anche l'interesse privato.  Ad Intrighi dell'Anima, con Luigi Galluzzo, una piazza attenta riflette e si diverte con gli intermezzi musicali di Santi Scarcella.
Ieri al JazzUp festival 2015, nella rubrica Intrighi dell'Anima curata dal giornalista del Tgcom Luigi Galluzzo: processo alla casta!

Una piazza sempre più piena e attenta ha ascoltato con attenzione il racconto di 10, 100, 1000 piccoli privilegi. Ogni singolo tende a conservare il suo personale diritto acquisito, forse l'stinto di conservazione ci spinge sempre a guardare la realtà da nostro punto di vista, ma a lungo andare - afferma Rizzo - andare contro gli interessi della collettività nuoce anche l'interesse privato.

Ma quante sono le persone che hanno da perdere se si abbattessero i privilegi? Ogni casta, grande e piccola ha i suoi diritti acquisiti, anche i giornalisti. Alcuni, però, sono diversi. Se pensiamo, ad esempio ai politici che godono di privilegi che si sono acquisiti da soli.
Ma anche il privato non è esente da colpe: le raccomandazioni ne sono una plastica rappresentazione. Un'amministrazione non completamente trasparente favorisce la corruzione che è diventato il principale motore economico del Paese!
Il Mose, Roma, il ponte crollato in Sicilia, il sindaco Marino, le piccole regioni come la Val D'Aosta  tanti gli esempi descritti da Sergio Rizzo. Il silenzio della piazza quasi a voler rappresentare lo scoraggiamento, la speranza che viene meno, la disillusione.
No. L'Italia ce la può fare, ce la deve fare, ma deve cominciare a non buttare i tesori nel fango. Ripartire dalle sue bellezze e dalla scuola cercando di capire cosa insegnare; pensare quindi al progetto di Paese che si vuole costruire.

Questa sera sabato 4 luglio agli Intrighi dell'Anima entreranno direttamente nella mente degli uomini, di quel che siamo e non sappiamo di essere. A JazzUp arriva Umberto Galimberti. La serata giusta per interrogarsi su chi siamo, sulla tecnica, sulla solitudine, sulla ricerca di senso della vita, sul Cristianesimo e sul nostro rapporto con il mondo che ci circonda, a 360 gradi, senza indulgenze e senza sconti, con la franchezza sempre spiazzante, sempre illuminante del grande filosofo, illuminando la sera, attraverso i dettagli di alcuni dei suoi libri più importanti, da I Vizi Capitali, a Il Mito della Crescita, e le sue acute osservazioni. Sarà decisamente una serata ad alto tasso di introspezione, per anime che non cercano consolazione, ma aspirano ad avvicinarsi più che possono, alla verità.
La serata sarà accompagnata dagli intermezzi musicali di Antonio Crisci chitarrista poliedrico, autore per molti ma anche interprete dei suoi stessi brani. La sua composizione si rivolge al selettivo mercato internazionale ma anche al sofisticato mondo del Teatro, ed è ricca di atmosfere dal forte impatto emotivo ed elementi che richiamano eterogenee scelte e tecniche musicali.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...